Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
19
Mer, Set
0 New Articles

Abbiamo 159 visitatori e nessun utente online

Annunci AdSense
Home 1
Annunci AdSense
art-top

L'odore della Madre

L'odore della Madre

Amore e Psiche
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

L’odore delle madri riposa sulle labbra del mondo. Sull’orizzonte tagliente dell’alba e conserva una sensazione di fresco. E’ li’ per sbocciare sul davanzale del mondo a cui si preclude spargendo l’ombra di un sogno, il profumo di una nostalgica mancanza.

Pablo Picasso - Madre con bambino - 1902
Pablo Picasso - Madre con bambino - 1902


il profumo della Madre e’ unico, come la radice da cui proviene e non si può emulare né ritagliare nei ricordi. È una doppia lama che trafigge donandosi, e porge il gusto amaro e antico a chi si sveglia dal sonno notturno e fa ingresso nel giorno. La mamma e’ una carezza di barba bianca, la mamma è sale che regge e percorre il mondo portandosi dentro croci di disperazione  e frutti maturi che non avvizziranno mai.

La Madre e’ vita ma anche doloroso inizio da esuli e orfani come fiori che il vento strappa scaraventandoli al vento. La Madre e’ patria erosa dal tempo e melanconia inafferrabile che ci accompagna passo passo sul sentiero della vita ricreandosi attraverso noi. Ognuno è Madre nel momento in cui partecipa alla vita, ma una sola e’ la Madre e santa per vivere in noi attraverso di lei, e morendo con noi conservando il sorriso, E’ santa per la visione di acqua tiepida che ci scorre tra le dita irrefrenabile, vascello labile nel vento che  smuove ma non si possiede. Le apparteniamo,  ma lei, in quanto madre  stende il lenzuolo della vita su cui pascoleremo, conservando per noi la parola fine.

 

Ho scritto e condiviso questo articolo
Ippolita Sicoli
Author: Ippolita SicoliWebsite: http://lafinestrasullospirito.it
Responsabile del Settore Cultura del quotidiano online "ilCentroTirreno.it"
Specializzata in Discipline Esoteriche, Antropologia, Eziologia e Mitologia. Ha partecipato in qualità di relatrice a convegni e conferenze. Ha pubblicato le seguenti opere: “Il canto di Yvion - Viaggio oltre il silenzio” prima edizione Wip Edizioni 2003, seconda edizione Ma.Per. Editrice 2014. Il romanzo “Storia di Ilaria e della sua stella” Edizioni Akroamatikos 2008. La raccolta di racconti per ragazzi “Storie di pecore e maghi” Ed. Albatros 2010. Il romanzo “Il solco nella pietra” Editore Mannarino 2012. Il saggio antropologico “Nel ventre della luce” Carratelli Editore 2014.

Annunci Zanox
Banner luglio prezzo minimo garantito Image Banner 750 x 350
article-botton
Annunci AdSense
art-bot
Annunci CT Partner
article-botton
Annunci AdSense
home 2
Ti potrebbero interessare anche:
home 2
Annunci AdSense
home 2
Annuci CT Partner