L'integrita' dell'infinito
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

L'integrita' dell'infinito

L'integrita' dell'infinito

Amore e Psiche
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

L'immensamente grande non è sostenibile che dal cuore.

Gaetano Previati - Gregge all'alba (1910)
Gaetano Previati - Gregge all'alba (1910)

 

Lo stesso dicasi per l'infinito che attraverso la matematica acquisisce un senso logico, in realtà ben altro. Nel momento in cui cataloghiamo un oggetto e gli forniamo una definizione, lo conteniamo nel pensiero che è comunque finito. Esiste però il pensiero del cuore dalle ali poderose capace di spingersi ben oltre le umane aspettative. L'aspettativa del volo libero è tale da sbriciolare l'attesa.

Il volo libero rende libero anche chi di riflesso lo vive. È una pulsazione eterna che procede di pari passo col cuore. Il volo libero è quanto di più affine all'infinito noi possiamo intendere, perché al di fuori di ogni categoria mentale e fisica. Il volo spiccato svanisce nella lontananza che è essa stessa emblema dell'infinito inteso come dissolvenza e al tempo stesso grembo che contiene.

L'Infinito quindi è Vuoto pieno come anche Nulla in cui ogni possibilità si realizza sul piano dell'immaginazione umana. Il simbolo che riproduce una nocchetta in espansione, è l'impronta delle ali di farfalla ridotte all'essenziale raccolto nel Pensiero. Quanto di più visibile nella forma che ha smarrito se stessa per far emergere la sostanza.

Leggi le poesia: L'idea e' liberta' Respiriamo anime

 

Ho scritto e condiviso questo articolo
Ippolita Sicoli
Author: Ippolita SicoliWebsite: http://lafinestrasullospirito.it
Responsabile del Settore Cultura del quotidiano online "ilCentroTirreno.it"
Docente della Federiciana Università Popolare, Specializzata in Discipline Esoteriche, Antropologia, Eziologia e Mitologia, ha partecipato in qualità di relatrice a convegni e conferenze. Ha pubblicato le seguenti opere: “Il canto di Yvion - Viaggio oltre il silenzio” prima edizione Wip Edizioni 2003, seconda edizione Ma.Per. Editrice 2014. Il romanzo “Storia di Ilaria e della sua stella” Edizioni Akroamatikos 2008. La raccolta di racconti per ragazzi “Storie di pecore e maghi” Ed. Albatros 2010. Il romanzo “Il solco nella pietra” Editore Mannarino 2012. Il saggio antropologico “Nel ventre della luce” Carratelli Editore 2014.

Ti potrebbero interessare anche:
home-2-ads-fsp-cca-001