L'humus delle stelle
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

L'humus delle stelle

Amore e Psiche
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times
Joan Miro – Night Guided by the Phosphorescent Tracks of Snails
Joan Miro – Night Guided by the Phosphorescent Tracks of Snails

 

Alla fine dei giorni forse forse si ricorda solo ciò che non si è vissuto. È lì che abita l'eternità del cuore. In quelle parole non dette, nei gesti mancati, nelle situazioni non rischiate. Soprattutto nelle ultime, e proprio qui giace in sonno l'amore non vissuto, quello vero che altrove fa palpitare sguardi e petto.

Dove finisce il nostro potenziale non edificato? È questo uno dei quesiti più significativi che pongo all'interno del mio primo romanzo "Il canto di Yvion", e ancora irrisolto. Forse sale alle stelle per ricongiungersi ai destini delle persone migliori, quelle che sanno lottare perché animate di ingegno e intuito con cui distinguere ciò che è proprio e cucito all'anima, da ciò che è effimero. Il potenziale non vissuto è l'humus che riconsegnano alla terra le stelle lodate dagli incapaci, spesso poeti sensibili al punto da vedere il bello anche nelle anime orride, e per questo propensi a bruciarsi.

Il nostro non vissuto migliore ritorna alle stelle ed è questo il fertilizzante animico per le genti di domani..

Ho scritto e condiviso questo articolo
Ippolita Sicoli
Author: Ippolita SicoliWebsite: http://lafinestrasullospirito.it
Responsabile del Settore Cultura del quotidiano online "ilCentroTirreno.it"
Docente della Federiciana Università Popolare, Specializzata in Discipline Esoteriche, Antropologia, Eziologia e Mitologia, ha partecipato in qualità di relatrice a convegni e conferenze. Ha pubblicato le seguenti opere: “Il canto di Yvion - Viaggio oltre il silenzio” prima edizione Wip Edizioni 2003, seconda edizione Ma.Per. Editrice 2014. Il romanzo “Storia di Ilaria e della sua stella” Edizioni Akroamatikos 2008. La raccolta di racconti per ragazzi “Storie di pecore e maghi” Ed. Albatros 2010. Il romanzo “Il solco nella pietra” Editore Mannarino 2012. Il saggio antropologico “Nel ventre della luce” Carratelli Editore 2014.

Ti potrebbero interessare anche:
home-2-ads-fsp-cca-001