Visioni di corrispondenze. Il futuro delle relazioni animiche
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

Visioni di corrispondenze. Il futuro delle relazioni animiche

Amore e Psiche
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times
Magnolia liliflora
Magnolia liliflora

 

Ci sono famiglie empatiche, le uniche vere sbocciate nel seno della Natura. In un mondo che sembra applicare alla lettera le parole del Vangelo "Sono venuto a separare i figli dai loro padri.." perché ha smarrito la via della Verità, quanto obbedisce in Natura a rigorose leggi, ci fa comprendere l'inviolabilità di un ordine proprio dell'Universo intero.

Nuove forme di sorrellanza animica e non genica antiche e per questo a noi ancora sconosciute si stanno affacciando, a consolarci e a cullarci sulle infami violenze che i più sensibili stanno subendo in questi giorni. Si ritrovano coloro che si appartengono perché germogliati da una volontà superiore che li ha voluti qui su questa terra. I ricordi sono scrigni preziosi ma chiusi che potremo ritrovare e vivere con chi riconosciamo e si riflette in noi accendendo fiammelle di speranza.

La Natura ci offre nuove possibilità di relazione a cui prima non badavamo. Ora le incominciamo a riconoscere, perché alternative rispetto ai linguaggi analogici portati avanti dalla cibernetica. Ci sono corrispondenze che si propongono a noi suggerite dalla Natura e proprio su queste nuove forme di relazione possiamo impiantare una realtà che coltivi l'anima dei più sensibili vicini alle realtà del mondo sottile.

Ho scritto e condiviso questo articolo
Ippolita Sicoli
Author: Ippolita SicoliWebsite: http://lafinestrasullospirito.it
Responsabile del Settore Cultura del quotidiano online "ilCentroTirreno.it"
Docente della Federiciana Università Popolare, Specializzata in Discipline Esoteriche, Antropologia, Eziologia e Mitologia, ha partecipato in qualità di relatrice a convegni e conferenze. Ha pubblicato le seguenti opere: “Il canto di Yvion - Viaggio oltre il silenzio” prima edizione Wip Edizioni 2003, seconda edizione Ma.Per. Editrice 2014. Il romanzo “Storia di Ilaria e della sua stella” Edizioni Akroamatikos 2008. La raccolta di racconti per ragazzi “Storie di pecore e maghi” Ed. Albatros 2010. Il romanzo “Il solco nella pietra” Editore Mannarino 2012. Il saggio antropologico “Nel ventre della luce” Carratelli Editore 2014.

Ti potrebbero interessare anche:
home-2-ads-fsp-cca-001