Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
13
Mar, Nov
0 New Articles

Abbiamo 38 visitatori e nessun utente online

Annunci AdSense
Home 1
Annunci AdSense
art-top

Lo strumento ''parola'' e la decadenza del Pensiero nel mondo greco

Lo strumento ''parola'' e la decadenza del Pensiero nel mondo greco

Amore e Psiche
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Il carattere della cultura greca trova il suo fondamento, nonché la sua ispirazione nella contrapposizione tra spirito apollineo e spirito dionisiaco

Entrambi si fronteggiano favorendo una multiformità di espressioni. Se in un individuo è l'armonia a spronare verso livelli di maturità elevati, nell'iter formativo di un popolo è dal dualismo che fiorisce il Pensiero. Parimenti, la formazione artistica di una Civiltà raggiunge la sua apoteosi nell'alveo di un acerbo sviluppo razionale, o meglio in uno stato paragonabile all'età dell'infanzia.

Platone
Platone

 

L'Eristica o Sofistica di seconda generazione irrompe nel mondo greco con la decadenza della Polis. Se la prima generazione della Sofistica si pone in linea continuativa con la padronanza concettuale della filosofia greca, l'Eristica da Platone in poi si pone come obiettivo il rafforzamento dello strumento parola ai fini della dialettica vera e propria, riassumendo in sè quelle che sono le prerogative della Retorica diffusamente perseguita nell'antica Roma e rappresentata pomposamente dall'oratoria di Cicerone.

Proprio l'oratoria latina ha evidentemente condizionato il destino della politica italiana attuale che vediamo attenta alle forme, ma scarsamente propositiva nei contenuti. Con l'Eristica si chiude l'Età della Polis e il mondo greco si prepara all'avvento dell'Ellenismo e delle teorie aristoteliche, mai offuscando del tutto il vero spirito democratico della filosofia ateniese incentrata sul dialogo filosofo-polis.

Ho scritto e condiviso questo articolo
Ippolita Sicoli
Author: Ippolita SicoliWebsite: http://lafinestrasullospirito.it
Responsabile del Settore Cultura del quotidiano online "ilCentroTirreno.it"
Specializzata in Discipline Esoteriche, Antropologia, Eziologia e Mitologia. Ha partecipato in qualità di relatrice a convegni e conferenze. Ha pubblicato le seguenti opere: “Il canto di Yvion - Viaggio oltre il silenzio” prima edizione Wip Edizioni 2003, seconda edizione Ma.Per. Editrice 2014. Il romanzo “Storia di Ilaria e della sua stella” Edizioni Akroamatikos 2008. La raccolta di racconti per ragazzi “Storie di pecore e maghi” Ed. Albatros 2010. Il romanzo “Il solco nella pietra” Editore Mannarino 2012. Il saggio antropologico “Nel ventre della luce” Carratelli Editore 2014.

Annunci AdSense
art-bot

Seguici anche su Facebook

Annunci AdSense
sidebar
Annunci AdSense
sidebar
Ti potrebbero interessare anche:
home 2