L'inganno del sociale e il valore dell'interiorita'
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
14
Lun, Ott
Annunci AdSense
home-1-ads-fsp-tda-002
Annunci AdSense
article-top-ads-fsp-art-001

L'inganno del sociale e il valore dell'interiorita'

L'inganno del sociale e il valore dell'interiorita'

Amore e Psiche
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Il mondo di oggi manca di sensibilità individuale, dialogica, interpersonale.

L'inganno del sociale e il valore dell'interiorita'
L'inganno del sociale e il valore dell'interiorita'

 

Il sociale ha colmato il silenzio del vuoto trasformandoci in macchine dall'evoluzione indotta, non più spontanea del pensiero. Il sociale è un impegno astratto, assorbito dalle anime che ignorano la loro essenza e si protendono verso un sogno dai contorni fisici. Si parla di grandi temi per non scivolare nel sé. Per non mettere a nudo l'ombra della natura individuale. Perché qualunque sia la nostra identità, va protetta da un pudore che esprime solo vulnerabilità e il timore di scoprire il vuoto che si ha dentro.

In un mondo di atroci falsità e che non dà valore ai pensieri, impariamo a tenerci strette le persone che sanno guardare oltre le parole dettate dallo sconforto e dalla rabbia del momento. Impariamo a rispettare e ad aprire il cuore a chi dice ci sono ed è presente davvero. Regaliamo un sorriso e una parola buona a chi con noi è vero e generoso, perché quella parola buona e quel sorriso possono salvare la nostra vita e anche quella dell'altro. Perché chi dà e dà veramente sa quanto è importante ricevere.

Ho scritto e condiviso questo articolo
Ippolita Sicoli
Author: Ippolita SicoliWebsite: http://lafinestrasullospirito.it
Responsabile del Settore Cultura del quotidiano online "ilCentroTirreno.it"
Docente della Federiciana Università Popolare, Specializzata in Discipline Esoteriche, Antropologia, Eziologia e Mitologia, ha partecipato in qualità di relatrice a convegni e conferenze. Ha pubblicato le seguenti opere: “Il canto di Yvion - Viaggio oltre il silenzio” prima edizione Wip Edizioni 2003, seconda edizione Ma.Per. Editrice 2014. Il romanzo “Storia di Ilaria e della sua stella” Edizioni Akroamatikos 2008. La raccolta di racconti per ragazzi “Storie di pecore e maghi” Ed. Albatros 2010. Il romanzo “Il solco nella pietra” Editore Mannarino 2012. Il saggio antropologico “Nel ventre della luce” Carratelli Editore 2014.

Annunci AdSense
sidebar-ads-ct-tda-003

VIDEO: Sed frustra, il segreto di Giordano Bruno

Ti potrebbero interessare anche:
home-2-ads-fsp-cca-001