Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
17
Sab, Nov
0 New Articles

Abbiamo 378 visitatori e nessun utente online

Annunci AdSense
Home 1
Annunci AdSense
art-top

''Un passo attraverso...'' la vitalita' espressiva di Alejandro Teves

''Un passo attraverso...'' la vitalita' espressiva di Alejandro Teves

Cultura Calabra
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Sì è inaugurata sabato 3 settembre sera, all'interno della Galleria dei coniugi De Martino nel centro storico di Amantea la mostra dal titolo “Un passo attraverso...” del pittore argentino Alejandro Teves.

 

''Un passo attraverso...'' la vitalita' espressiva di Alejandro Teves
''Un passo attraverso...'' la vitalita' espressiva di Alejandro Teves

 

Ispiratosi alla terra madre, l'artista ha incrociato nelle sue opere gli elementi di congiunzione tra la cultura d'origine e quella mediterranea, elaborando motivi di musicale vivacità che sanno, attraverso il poliedrico spettro di colori utilizzato, rallegrare i visitatori. L'elemento cromatico è il filo conduttore di tutta la mostra che presenta un ampio palcoscenico di momenti di vita in cui l'azione e il dinamismo pregnante costruiscono forme di dialogo. Animati di vitale energia trasbordano dal presente rappresentato da figure geometriche che formano basi di rombi e quadrati, sule quali le figure agiscono proiettandosi verso il futuro.

''Un passo attraverso...'' la vitalita' espressiva di Alejandro Teves
''Un passo attraverso...'' la vitalita' espressiva di Alejandro Teves

 

Il passato che riaffiora dalle tele attraverso l'eco del classicismo, dota le figure femminili di armoniosa morbidezza la quale si spiega nelle pose danzanti. Il passato è un agente attivo tramite cui la ricchezza delle immagini slitta sul piano onirico stimolando una proiezione dinamica del divenire. Dialogo ed eleganza sono i protagonisti della mostra che propone al Meridione addormentato in un vacuo presente un'umanità in grado di interloquire e aprirsi all'”altro”, senza scalfire le singole individualità. Gioco ed equilibrio sono i punti di forza dei quadri di Alejandro. In essi fa da sfondo un cielo primaverile e calmo, percorso da nuvolette pannose che ricalcano i ricordi dell'infanzia. la completezza che vien fuori narra un'idea del tempo che prosegue il suo cammino per nulla accidentato, cosparso di quella serenità che noi Italiani sembriamo aver smarrito.

''Un passo attraverso...'' la vitalita' espressiva di Alejandro Teves
''Un passo attraverso...'' la vitalita' espressiva di Alejandro Teves

 

L'aspetto gioioso della vita sposa in Alejandro l'impegno sociale che da sostenitore del progetto Paint a future porta avanti con profonda dedizione a favore dei bambini africani. il progetto è itinerante, tocca vari Paesi, animato dalla nobile intenzione di raccogliere fondi attraverso la vendita dei quadri, a dimostrare che l'arte non è avulsa dalle problematiche che l'essere umano da sempre vive ed egoisticamente è capace di esacerbare.

''Un passo attraverso...'' la vitalita' espressiva di Alejandro Teves
''Un passo attraverso...'' la vitalita' espressiva di Alejandro Teves

 

''Un passo attraverso...'' la vitalita' espressiva di Alejandro Teves
''Un passo attraverso...'' la vitalita' espressiva di Alejandro Teves

 

''Un passo attraverso...'' la vitalita' espressiva di Alejandro Teves
''Un passo attraverso...'' la vitalita' espressiva di Alejandro Teves

 

Ho scritto e condiviso questo articolo
Ippolita Sicoli
Author: Ippolita SicoliWebsite: http://lafinestrasullospirito.it
Responsabile del Settore Cultura del quotidiano online "ilCentroTirreno.it"
Specializzata in Discipline Esoteriche, Antropologia, Eziologia e Mitologia. Ha partecipato in qualità di relatrice a convegni e conferenze. Ha pubblicato le seguenti opere: “Il canto di Yvion - Viaggio oltre il silenzio” prima edizione Wip Edizioni 2003, seconda edizione Ma.Per. Editrice 2014. Il romanzo “Storia di Ilaria e della sua stella” Edizioni Akroamatikos 2008. La raccolta di racconti per ragazzi “Storie di pecore e maghi” Ed. Albatros 2010. Il romanzo “Il solco nella pietra” Editore Mannarino 2012. Il saggio antropologico “Nel ventre della luce” Carratelli Editore 2014.

Annunci AdSense
art-bot

Seguici anche su Facebook

Annunci AdSense
sidebar
Annunci AdSense
sidebar
Ti potrebbero interessare anche:
home 2