Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
21
Mer, Nov
0 New Articles

Abbiamo 202 visitatori e nessun utente online

Annunci AdSense
Home 1
Annunci AdSense
art-top

Le forze di polizia e l'umilta' francescana

Le forze di polizia e l'umilta' francescana

Cultura Calabra
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Molti associano, attenendosi fedelmente alla tradizione popolare, le forze di polizia alla protezione di San Michele Arcangelo a capo delle schiere angeliche, ma a pochi viene spontaneo affidare suddette forze anche alla protezione di San Francesco di Paola, patrono della Calabria.

Associazione Nazionale Polizia di Stato Sezione di Catanzaro
Associazione Nazionale Polizia di Stato Sezione di Catanzaro

 

Ed è cosi che oggi domenica 11 dicembre 2016 il piazzale del convento intitolato a Codesto santo si è gremito di esponenti della Polizia di Stato ancora in servizio e in pensione, facenti parte dell'Associazione Nazionale Polizia di Stato, provenienti non solo dalla Calabria, ma anche dalle vicine Basilicata e Campania, allo scopo di rendere omaggio al Santo calabrese e di ricevere da Costui la benedizione.

Suggestivo è stato in mattinata il percorso attraverso i luoghi pregni di spiritualità francescana che si snoda intorno al Santuario e scandisce i momenti più significativi della fede del Santo. San Francesco è il Santo della frugalità, di un cammino all’insegna della semplicità e del silenzio che respira per i sentieri tortuosi i quali parlano della sua esistenza da eremita accarezzata dalla voce dell’acqua. Compagna fedele, essa sembra porgere un invito, quello di riscoprire le proprie radici che poggiano nell’umiltà e a riscoprirsi così figli di Dio.

La via dei Miracoli operati dal Santo ci porta a riscovare episodi e aneddoti a Lui legati, a rinascere attraverso la costante presenza dell’acqua come figli del Cielo che ci riconosce suoi e ci accoglie con l'esperienza del Battesimo. Accoglienza e attesa sono i temi pertinenti alle letture di oggi, sviluppati da Mons. Nunnari durante l’omelia nel Santuario in tarda mattinata. Di grande impatto emotivo è stato il momento della memoria nel quale sono stati ricordati quegli agenti che ci hanno preceduti nella luce di Cristo e che hanno consacrato la loro vita alla realizzazione e alla difesa del principio di giustizia che, congiunto allo spirito caritatevole, glorifica l'animo e spalanca attraverso l'umiltà le porte a Dio.

Associazione Nazionale Polizia di Stato Sezione di Catanzaro
Associazione Nazionale Polizia di Stato Sezione di Catanzaro

Ho scritto e condiviso questo articolo
Author: Redazione

Annunci AdSense
art-bot

Seguici anche su Facebook

Annunci AdSense
sidebar
Annunci AdSense
sidebar
Ti potrebbero interessare anche:
home 2