Artisti, professionisti e celebrità del mondo dello spettacolo si raccontano e raccontano le loro opere a cura della dott.ssa Ippolita Sicoli
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

Artisti e celebrità del mondo dello spettacolo si raccontano e raccontano le loro opere a cura di Ippolita sicoli Interviste e Recensioni

ClaudIo Scandelli

Esiste la fotografia che esplora spazi al di fuori della percezione umana e la fotografia invece, che aprendoci gli occhi su paesaggi involti in un'inestricabile mistero, porta l'uomo a internarsi nelle proprie sfumature e a rivolgersi a se stesso. È questo il caso della fotografia di Claudio Scandelli il quale, raccontandoci la terra della sua Crema, schiuderà a tutti noi spiragli del suo mondo fatto di poesia e incanto.

Dalla vita alla morte e dalla morte alla vita. Intervista all'attore, ballerino e showman Sasa Savino

La vita è un dono che nascendo, noi tutti riceviamo. Alcune persone però, come vengono al mondo, attraversano esperienze singolari e talmente forti da divenire per gli altri ponte verso il cielo e punto di riferimento imprescindibile. È questo il caso di Sasa Savino che oltre ad essere un grande uomo di cinema e di spettacolo, si fa testimone per gli altri di quei valori spesso poco considerati per superficialità o dimenticanza. È in questa luce che impareremo a conoscerlo e ad apprezzarlo ulteriormente attraverso questa intervista in cui parlando di sé, egli metterà a nudo la propria anima.

Il Male come imperfezione e limitazione della forza creatrice. ''Melek Taus. La demoniaca alleanza'' l'ultimo romanzo di Michele Marino

La storia dell'uomo è una storia infinita, così come infinita è la storia della Creazione di cui l'uomo è l'ultimo anello, il tassello pensante che spiega e riflette sull'armonia del Tutto. Se la storia della Creazione è infinita, infinita è altresì la storia delle religioni, ciascuna con specifiche Tradizioni che s'intersecano tra loro, s'intrecciano alle Tradizioni di altre religioni dando vita a multiformi trame interpretative. L'uomo è infinito a prescindere, e la sua infinitudine viene riflessa e commentata dalle varie Tradizioni religiose.

Gaetano Scicchitano

La vita non è che un percorso proteso verso l'Alto filtrato dalla coscienza sotto forma di luce. Ed in questo percorso dettato dalla costante ricerca di continue riconferme al proprio Sé, trova significato ed espletamento la Bellezza che consente attraverso il mondo, di rileggere e reinterpretare la propria interiorità.  

La malinconia del vivere e il soffice lume del desiderio. Pulsioni e pulsazioni nel repertorio pittorico di Tiziano Baravelli Tizzio

La lucentezza in pittura accende ciò che non brilla ed esprime pulsione e pulsazione. La pulsazione è ritmo e connota il senso del vivere nel nostro quotidiano. Ci accorgiamo di essere vivi ed esprimiamo la vita attraverso le pulsazioni che essa ci invia e che noi a nostra volta rimandiamo rendendo partecipi gli altri dei nostri luoghi in ombra.

La stampa sublimatica e la tutela dell'ambiente. Approfondimenti con Angelo Modica

 La pandemia e la dimensione di silenzio in cui ci ha precipitati, stanno forse aiutando l'uomo  a recuperarsi tramite una nuova percezione dell'ambiente di cui egli è non il centro, ma un tassello essenziale. Di questo in relazione all'importanza dei nuovi sistemi di stampa ecologica continuiamo a parlare con Angelo Modica nell'intervista che segue.

La stampa sublimatica e la sfida del vero ''green''. Intervista ad Angelo Modica

La Verità poggia sugli archetipi. Come si può anche solo pronunciare la parola "green" se non si considera l'uomo nei suoi principi di dignità e libertà in relazione all'ambiente? Prima dell'uomo c'era l'albero che lo racconta e rappresenta.

L'intervista che state per leggere è molto interessante e diversa dalle altre realizzate da me finora, e totalmente incentrata sull'ecologia. Angelo Modica, prendendo spunto da ciò che significa esattamente "green", c'inoltrerà in un campo ai più sconosciuto, che ha come perno la stampa sublimatica o al poliestere.

L'indefinibile nel finito. La struggenza lirica dei componimenti di Claudio Costa

Ci affidiamo alla Bellezza come esperienza di elevazione dai continui naufragi dell'anima. La Bellezza ci trasporta e ci salva elevandoci sulla passione che è anche dolore e pervade ogni esperienza umana. La "Poesia" diviene quindi occasione di riflessione per l'essere umano che attraverso la sua funzione di assolutizzazione si spoglia dei tormenti, lasciando emergere la purezza di una rosa. È questo quanto suggeriscono le composizioni liriche di Claudio Costa. In esse l'impronta pittorica dei versi ci lega al Cielo nella rivisitazione di episodi perduti.

L'INTERVISTA. Nella poetica pittorica di Cordua l’istantanea di un mondo sempre piu' confuso

 L'epidemia ci ha abbruttiti tirando fuori da noi quei lati di egoismo e cattiveria prima nascosti. È altresì vero che ha portato persone di ineccepibile levatura a interrogarsi e a fornire risposte che rivelano l'applicazione concreta nella realtà, del Paradiso assoluto che è l'Arte. In questa intervista il Maestro Carlo Cordua ci fornirà una lettura intelligente della nostra attualità e affatto disgiunta dalla sua vocazione che lo porta ad operare nel campo della pittura, conseguendo superlativi traguardi.

La normalita' speciale dell'autore e regista Felice Corticchia

Quando si parla di normalità, spesso riandiamo con la mente a quelle situazioni di grande banalità dalle quali chi non si sente mediocre, tende a fuggire. Dal Sessantotto in poi, la normalità ha cambiato prospettiva al mondo e al microcosmo, comparendo come un elemento di accusa rivolto alla superficialità in cui era incappato l'uomo moderno col consumismo.

Biografia. Felice Maria Corticchia

Felice Maria Corticchia nasce a Palermo il 7 novembre 1966. Si forma alla Scuola Europea di cinema con il drammaturgo Renzo Casali. Successivamente frequenta il laboratorio del teatro comico di Milano Navigli.

Nel bosco incantato della narrazione. Analisi critica al romanzo "L’intreccio: Amore e Psiche" di Anna Giuliano

All'origine di ogni vita c'è già un inizio che galleggia e si muove al di sotto del cuore, nell'oceano di ogni madre. All'inizio di una storia c'è già un treno di memorie che riporta alla luce segmenti di vita mai rivelata o appena abbozzata.

Biografia. Anna Giuliano

Sono nata a Manduria in provincia di Taranto il 2 aprile del 1972. A tredici anni timidamente mi affacciavo alla scrittura con piccoli versi, riversando su foglio l’adolescenziale ribellione ai tabù e alle restrizioni imposti da mia madre. La scrittura ha quindi significato per me da subito una forma di liberazione.

Vito Bongiorno, biografia

Vito Bongiorno nasce ad Alcamo (TP) nel 1963. La sua infanzia è stata movimentata a causa dei diversi spostamenti della famiglia. Infatti, dopo avere vissuto la terribile esperienza del terremoto del Belice del 1968, si trasferisce a Genova e dopo due anni Roma diventerà la sua città.