Biografia. Alessandro Saggio
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

Biografia. Alessandro Saggio

Interviste e Recensioni
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times
Alessandro Saggio
Alessandro Saggio

 

Disegno da tutta la vita, in maniera del tutto estemporanea, disegno se e quando mi va, con qualunque supporto.

Ho dipinto sui vetri, su treni e muri con le bombolette spray, con gessetti a secco, oli e acquerelli. Dipingere e disegnare mi fanno stare bene, mi rilassano, mi riposano nonostante le ore di sonno spese sul foglio. Mi piace provare nuove tecniche, tradizionali o digitali. Al momento sono molto concentrato sulle potenzialità della penna a sfera, che trovo un mezzo con una grandissima espressività.

Dopo il diploma in grafica e design presso l’Istituto Salesiano di bologna e una brevissima parentesi come grafico in una tipografia, ho aperto la mia azienda nel 1999 e per dieci anni ho lavorato a progetti grafici di vario genere: eventi e congressi medici, mostre ed esposizioni per il comune di bologna, per alcuni anni ho curato l’immagine del manifesto accademico della facoltà di Lettere e Filosofia di UniBo, ho lavorato per l’aeroporto di bologna e per la FAO di Roma. Dal 2009, insieme a mia madre ho aperto una società di comunicazione che si occupa di grafica, consulenza per l’immagine, packaging e tutto ciò che facevo già da prima.

Sono uno sportivo nell’anima, anche se non sempre diligente. Scalatore, snowboarder, ciclista, apneista, ho due figli adolescenti, croce e delizia delle mie giornate, e una compagna che (fortunatamente) mi supporta nelle mie notti in bianco.

 

Scarica il PDF della Biografia: Biografia_-_Alessandro_Saggio.pdf

Leggi anche: Nell'invisibile essenza delle cose. Il tratto lieve di Alessandro Saggio

Link: https://www.facebook.com/Alessandro-Saggio-Immagini-102807874919293

 

Ho scritto e condiviso questo articolo
Ippolita Sicoli
Author: Ippolita SicoliWebsite: http://lafinestrasullospirito.it
Responsabile del Settore Cultura del quotidiano online "ilCentroTirreno.it"
Docente della Federiciana Università Popolare, Specializzata in Discipline Esoteriche, Antropologia, Eziologia e Mitologia, ha partecipato in qualità di relatrice a convegni e conferenze. Ha pubblicato le seguenti opere: “Il canto di Yvion - Viaggio oltre il silenzio” prima edizione Wip Edizioni 2003, seconda edizione Ma.Per. Editrice 2014. Il romanzo “Storia di Ilaria e della sua stella” Edizioni Akroamatikos 2008. La raccolta di racconti per ragazzi “Storie di pecore e maghi” Ed. Albatros 2010. Il romanzo “Il solco nella pietra” Editore Mannarino 2012. Il saggio antropologico “Nel ventre della luce” Carratelli Editore 2014.