Biografia. Delia Solari
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

Biografia. Delia Solari

Interviste e Recensioni
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times
Delia Solari
Delia Solari

 

Delia Susana Costa, argentina, si è laureata presso l'Università di Buenos Aires come: Public Accountant e Bachelor in Business Administration. Durante la sua adolescenza ha conseguito il titolo di insegnante di Musica, Teoria e Solfeggio.

Il suo interesse per l'arte, manifestato fin dall'infanzia, l'ha portata a sviluppare una carriera in questo campo, per il quale ha adottato come nome d'arte: Delia Solari, cognome del marito. Si interessò molto a questa attività quando lasciò l'esercizio della sua professione, frequentando corsi di vario genere e visitando mostre in musei e gallerie nel paese e all'estero.

Ha lavorato alla Neo Figurazione Geometrica e ora si dedica all'Astrazione Geometrica, con un suo stile che ha chiamato «Strutturalismo Planimetrico Sensibile», il cui sviluppo è spiegato nel libro della sua paternità «AESTHETIC ENUNCIATES».

Ha studiato disegno, pittura e composizione con Mari Lagsner, Alfredo De Vicenzo, Marta Lozano, Julio Giustozzi e Juan Carlos Chasco Ross, Storia dell'Arte con Jorge López Anaya e Teoria e Filosofia dell'Arte con Fermín Fevre.

Ha esposto in Gallerie e Musei in: Argentina (Buenos Aires, Mendoza, Santa Fe, Entre Rios, Salta e Santa Cruz), Uruguay (Montevideo, Punta del Este), Paraguay (Asuncion), Brasile (Rio de Janeiro), Regno Stati Uniti (New York, Washington, Las Vegas e Miami), Francia (Parigi e Saint Paul de Vence), Germania (Amburgo), Spagna (Madrid), Canada (Toronto), Svizzera (Zurigo), Italia (Roma e Firenze), Austria (Vienna) e Singapore (Singapore).

Per il valore plastico delle sue opere si è distinta a livello internazionale con numerosi premi ed elogiata da illustri critici.

Il critico francese Ionel Jianou ha detto del suo lavoro «Che ricchezza e varietà nei temi affrontati! Dalle più ingegnose combinazioni di figure geometriche al rapporto tra musica e pittura, dai problemi della luce alla risonanza e armonia dei colori, dalla tenerezza e l'aspetto sensibile delle immagini alla visione di un movimento cosmico, tutto è stato trattato con intelligenza, forza e fervore nel dialogo di Delia Solari con l'Universo».

Leggi anche: La sacra compiutezza del reale nell'esperienza estetica di Delia Solari

Visita il sito di Delia Solari: https://deliasolari.com/ 

 


 

 Per interviste e recensioni, info: +39 347 4029272

 

Link:

https://ilcentrotirreno.it/lafinestrasullospirito/interviste-e-recensioni.html 

https://ilcentrotirreno.it/lafinestrasullospirito/ 

https://ilcentrotirreno.it/sito/ 

 

Ho scritto e condiviso questo articolo
Ippolita Sicoli
Author: Ippolita SicoliWebsite: http://lafinestrasullospirito.it
Responsabile del Settore Cultura del quotidiano online "ilCentroTirreno.it"
Docente della Federiciana Università Popolare, Specializzata in Discipline Esoteriche, Antropologia, Eziologia e Mitologia, ha partecipato in qualità di relatrice a convegni e conferenze. Ha pubblicato le seguenti opere: “Il canto di Yvion - Viaggio oltre il silenzio” prima edizione Wip Edizioni 2003, seconda edizione Ma.Per. Editrice 2014. Il romanzo “Storia di Ilaria e della sua stella” Edizioni Akroamatikos 2008. La raccolta di racconti per ragazzi “Storie di pecore e maghi” Ed. Albatros 2010. Il romanzo “Il solco nella pietra” Editore Mannarino 2012. Il saggio antropologico “Nel ventre della luce” Carratelli Editore 2014.