Biden e la societa' del futuro
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

Biden e la societa' del futuro

Biden e la società del futuro

l'Opinione
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Con la vittoria di Biden dobbiamo dimenticarci della proprietà privata e del guadagno in rapporto a titolo e merito attualmente adombrati da chi lavora in quella direzione.

Biden e la societa'  del futuro
Biden e la societa' del futuro

 

È l'inizio del nuovo mondo caratterizzato dal reddito universale. Una genialata che mette insieme le finalità della Destra democratica liberista e l'ideologia delle Sinistre oscurantiste che per principio vogliono il livellamento di tutte le classi sociali e di ogni reddito col conseguente arricchimento nel risvolto pratico, e qui entra in gioco il liberismo capitalistico, dei cosiddetti padroni del mondo.

Secondo il modello della Comune cinese, nessuno è proprietario di niente. Niente beni di lusso, niente aspirazioni, l'arte è un superfluo inutile, così come la cultura ridotta a un asettico indottrinamento. Anche l'Ebreo non possiede alcu ché, ma per tradizione e Fede. Il Sionismo finanziario ha difatti accorpato l'ideologia materialistica cinese all'esigenza di riscatto dell'Ebreo al di fuori dei propri confini israeliani, che lo ha portato ad espandersi e a monopolizzare la finanzia mondiale. Il Sionismo è infiltrato ovunque e condiziona il profilo in prospettiva delle grosse banche mondiali. Tutto verrà tracciato attraverso la lettura virtuale e ciò comporterà un raffinamento delle attuali tecnologie cibernetiche e delle intelligenze artificiali. Nessuno sarà padrone di possedere alcunché e sparirà la moneta in quanto non indicizzabile. Saremo schedati tutti come se fossimo bestie e come ha già preannunciato Biden, non avremo facoltà di scegliere se vaccino sì o vaccino no. Saremo per legge sottoposti al trattamento obbligatorio, perché l'ideologia finanziaria del Nuovo Ordine Mondiale troverà facilità di applicazione attraverso la dittatura sanitaria.

Scomparirà l'antico concetto di famiglia. Come nella Comune cinese, anche i figli diventeranno proprietà dello Stato che perderà la sua autonomia di pensiero e la sua Sovranità, in quanto fagocitato dal sistema mondialistico. L'autorità genitoriale scomparirà. I figli verranno seguiti direttamente dallo Stato anche attraverso la scuola che consentirà l'accesso solo ai vaccinati. Ai non vaccinati spetterà una collocazione speciale dove perderanno il contatto col mondo esterno e quello genitoriale. Verranno destinati a riti sacrificali satanici effettuati dai padroni mondialisti, o all'uccisione per l'espianto degli organi.

Alla progettazione di questa nuova realtà di sudditanza della popolazione planetaria hanno aderito le società spirituali come Damahnur considerata la prima sperimentazione di un nuovo modello di società alternativo a quello vigente e le diverse sette fantospiritualiste come Scientology e tutto il comparto di gruppi avventisti americani guidati da sedicenti autorità spirituali che, a iniziare dalla fine degli anni Cinquanta, hanno operato clandestinamente e si sono macchiati di gravi reati come stupri e violenza applicati sugli adepti. È col fiorire della beat generation che questa realtà sommersa ha raggiunto la sua visibilità, trovando forte contrasto in America nelle allora Istituzioni. Tutta scena. Si trattava di fatto di esperimenti sociali che hanno visto spesso il coinvolgimento di grandi autorità giuridico militari che hanno messo tutto a tacere.

La pericolosità di Biden come si può vedere, viene da molto lontano ed è stata pianificata tempo addietro. Del Mondialismo si parlava nelle aule universitarie delle più prestigiose facoltà statunitensi già alla fine dello scorso millennio ed è stato reso poi noto attraverso diverse pubblicazioni che parlano del Sionismo e del Nuovo Ordine Mondiale.

Dalla vittoria di Biden risulta ormai evidente che il Nuovo Ordine Mondiale si può sconfiggere solo dall'interno, grazie a qualche infiltrato che saprà stare al gioco e intervenire al momento opportuno. Altra via è impossibile, dal momento che le grandi famiglie al vertice dell'organizzazione sono le sole a disporre di armamenti e del supporto della stragrande maggioranza di cittadini all'oscuro di tutto e addormentati.

Ho scritto e condiviso questo articolo
Ippolita Sicoli
Author: Ippolita SicoliWebsite: http://lafinestrasullospirito.it
Responsabile del Settore Cultura del quotidiano online "ilCentroTirreno.it"
Docente della Federiciana Università Popolare, Specializzata in Discipline Esoteriche, Antropologia, Eziologia e Mitologia, ha partecipato in qualità di relatrice a convegni e conferenze. Ha pubblicato le seguenti opere: “Il canto di Yvion - Viaggio oltre il silenzio” prima edizione Wip Edizioni 2003, seconda edizione Ma.Per. Editrice 2014. Il romanzo “Storia di Ilaria e della sua stella” Edizioni Akroamatikos 2008. La raccolta di racconti per ragazzi “Storie di pecore e maghi” Ed. Albatros 2010. Il romanzo “Il solco nella pietra” Editore Mannarino 2012. Il saggio antropologico “Nel ventre della luce” Carratelli Editore 2014.

Ti potrebbero interessare anche:
home-2-ads-fsp-cca-001