Nel mondo nuovo
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

Nel mondo nuovo

Nel mondo nuovo

Impronte di Poesia
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Il Paradiso è sentirsi nel luogo, tra le braccia di un posto che ci identifica e chiamiamo casa. Ogni luogo in cui siamo con tutto noi stessi è la casa che ci accoglie e ci rappresenta.

Cosa troveremo nel tempo a venire? Sapremo essere felici nel nuovo mondo? Sappiamo esserlo solo nel luogo che ci corrisponde, perché proiezione dell'anima. Non importa se bello o spoglio. Indispensabile è che l'anima lo riconosca e lo chiami casa.

Nel mondo nuovo
Nel mondo nuovo

 

Nel mondo nuovo

Ti riconoscerò...
Ci riconosceremo?
Il mondo ci troverà cambiati.
Nuovi alberi ascolteranno
all'ombra dei nidi e io e te
seduti nel grembo di un sole mai visto.
Saremo ancora nel mondo
e forse da un'altra parte.
In una terra non ancora capita,
mai ancora scoperta.

Cosa guarderanno i nostri occhi?
A quale sorgente berranno i nostri cuori?!
Come bambini
nella placenta spaesati.
Gemelli e amanti
che si guardano tra aperture e spiragli,
si ritrovano e non sanno
di essere in un nuovo Paradiso.
Si è estranei quando sopraggiunge
un nuovo senso a insediarsi nel letto
delle cose
e tra le pieghe della coscienza.
Sprovvisti noi,
ascolteremo il pianto
del sacro universo
che si piega a porgerci la mano.

Ippolita Sicoli

 

Ho scritto e condiviso questo articolo
Ippolita Sicoli
Author: Ippolita SicoliWebsite: http://lafinestrasullospirito.it
Responsabile del Settore Cultura del quotidiano online "ilCentroTirreno.it"
Docente della Federiciana Università Popolare, Specializzata in Discipline Esoteriche, Antropologia, Eziologia e Mitologia, ha partecipato in qualità di relatrice a convegni e conferenze. Ha pubblicato le seguenti opere: “Il canto di Yvion - Viaggio oltre il silenzio” prima edizione Wip Edizioni 2003, seconda edizione Ma.Per. Editrice 2014. Il romanzo “Storia di Ilaria e della sua stella” Edizioni Akroamatikos 2008. La raccolta di racconti per ragazzi “Storie di pecore e maghi” Ed. Albatros 2010. Il romanzo “Il solco nella pietra” Editore Mannarino 2012. Il saggio antropologico “Nel ventre della luce” Carratelli Editore 2014.