Lascia che ti ami
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

Lascia che ti ami

Lascia che ti ami

Impronte di Poesia
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Amore è una parola semplice perché pronunciata dal cuore. Amore è una realtà complessa se filtrata dalla mente la quale si nutre della semplicità che è vita.

François-Joseph Navez, la ninfa Salmace ed Ermafrodito, 1829
François-Joseph Navez, la ninfa Salmace ed Ermafrodito, 1829

 

Lascia che ti ami

Non dico di amarmi,
ma lasciami amare
il tuo cuore gelido perché poco ha avuto.
Ti chiedo,
porgimi la mano
mentre l'acqua ti divora la gola,
come un'anfora a cui la voce
gorgoglia di traboccante pienezza.
Lascia che io ti ami
mentre il mondo si svuota
di ogni certezza
e il cielo implora amore
chinando lo sguardo
tra le braccia degli alberi.

Nel gorgo del buio
io non starò a guardare
mentre ti avvicini
per poi allontanarti al brivido di una carezza.
Lascia che io ti ami,
perché questa mia preghiera
può essere la tua
e la mia salvezza

Ippolita Sicoli

 

Ho scritto e condiviso questo articolo
Ippolita Sicoli
Author: Ippolita SicoliWebsite: http://lafinestrasullospirito.it
Responsabile del Settore Cultura del quotidiano online "ilCentroTirreno.it"
Docente della Federiciana Università Popolare, Specializzata in Discipline Esoteriche, Antropologia, Eziologia e Mitologia, ha partecipato in qualità di relatrice a convegni e conferenze. Ha pubblicato le seguenti opere: “Il canto di Yvion - Viaggio oltre il silenzio” prima edizione Wip Edizioni 2003, seconda edizione Ma.Per. Editrice 2014. Il romanzo “Storia di Ilaria e della sua stella” Edizioni Akroamatikos 2008. La raccolta di racconti per ragazzi “Storie di pecore e maghi” Ed. Albatros 2010. Il romanzo “Il solco nella pietra” Editore Mannarino 2012. Il saggio antropologico “Nel ventre della luce” Carratelli Editore 2014.