Odori e pensieri
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

Odori e pensieri

Odori e pensieri

Impronte di Poesia
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Occorre essere nelle viscere delle cose per apprezzare l'oltre e il sopra. Il nuovo tetto del mondo che di volta in volta si offre. 

Viktor Vasnetsov - Ivan Tsarevich sul lupo grigio, 1889
Viktor Vasnetsov - Ivan Tsarevich sul lupo grigio, 1889

Per chi vivesse sottoterra non sarebbe forse il cielo il prato cosparso di margherite bianche, le stelle? Cosa sarebbe il cielo se non espressione dell'esigenza insita nella nostra intimità di perdurare nell'eterno che ci sovrasta? Ogni cosa ha il suo cielo, la spinta a spazi irraggiungibili. Ogni cosa e le profondità del mare che invitano alla risalita del suo volume per poi cogliere tra le increspature delle onde il baluginio della luce.

 

Odori e pensieri

Vorrei che tu avessi
il volto delle cose belle.
Cose che sono dentro di te e
che i miei occhi esplorano.
Odori e pensieri.
E che vedendomi
brillassi di nuovo.
Come un albero che ha
radici lontane
e si veste a festa di se stesso
in primavera.
Riappropriandosi di sé
non come di un vestito sgualcito,
ma della natura bella
che custodisce preziosa
tra i rami.

Solo tu hai occhi
che viaggiano lontano
e non fanno rumore.
Solo tu mi tendi la mano
scavando un tunnel di luce nell'ombra,
ed io a te porgo
il mio braccio, 
affinché tu sappia condurmi
anche all'inferno
dove vedrei che esistono nubi
salvagente da cui tuffarsi
negli arcipelaghi del firmamento.

Ippolita Sicoli

 

Ho scritto e condiviso questo articolo
Ippolita Sicoli
Author: Ippolita SicoliWebsite: http://lafinestrasullospirito.it
Responsabile del Settore Cultura del quotidiano online "ilCentroTirreno.it"
Docente della Federiciana Università Popolare, Specializzata in Discipline Esoteriche, Antropologia, Eziologia e Mitologia, ha partecipato in qualità di relatrice a convegni e conferenze. Ha pubblicato le seguenti opere: “Il canto di Yvion - Viaggio oltre il silenzio” prima edizione Wip Edizioni 2003, seconda edizione Ma.Per. Editrice 2014. Il romanzo “Storia di Ilaria e della sua stella” Edizioni Akroamatikos 2008. La raccolta di racconti per ragazzi “Storie di pecore e maghi” Ed. Albatros 2010. Il romanzo “Il solco nella pietra” Editore Mannarino 2012. Il saggio antropologico “Nel ventre della luce” Carratelli Editore 2014.