Miele e fiele
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

Miele e fiele

Miele e fiele

Impronte di Poesia
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Una lettera ribalta il senso della stessa parola. Miele, sinonimo di dolcezza, si trasforma in fiele: veleno. Il veleno diventa farmaco nel tempo. È una trasmutazione resa possibile all'interno del laboratorio alchemico che è la coscienza umana che porta alla maturità.

Wilhelm Bernatzik - Gate to Paradise - 1906
Wilhelm Bernatzik - Gate to Paradise - 1906

 

Miele e fiele

Anche l'eternità si asciuga
e resta l'abbandono alle lacrime,
birra amara
che scorre a fiumi.
Fiele e miele
cambia tanto,
solo lo spazio e il tempo
che soffiando li trasporta,
mentre si radica una crepa,
e dal tetto delle ferite
spunta il sole.

Fiele e miele.
Cambia tanto dopo il tempo
che schiarisce la lente alle scene
in ribaltamento,
porgendo nudo il loro senso.
Miele e fiele allora,
nella logica di quel che succede, 
quando tutto sembra giusto
e armonico come una musica
eseguita al piano,
ma si svuota la sala
e nel freddo
intorno resta
un silenzio indecifrabile.

Ippolita Sicoli

 

Ho scritto e condiviso questo articolo
Ippolita Sicoli
Author: Ippolita SicoliWebsite: http://lafinestrasullospirito.it
Responsabile del Settore Cultura del quotidiano online "ilCentroTirreno.it"
Docente della Federiciana Università Popolare, Specializzata in Discipline Esoteriche, Antropologia, Eziologia e Mitologia, ha partecipato in qualità di relatrice a convegni e conferenze. Ha pubblicato le seguenti opere: “Il canto di Yvion - Viaggio oltre il silenzio” prima edizione Wip Edizioni 2003, seconda edizione Ma.Per. Editrice 2014. Il romanzo “Storia di Ilaria e della sua stella” Edizioni Akroamatikos 2008. La raccolta di racconti per ragazzi “Storie di pecore e maghi” Ed. Albatros 2010. Il romanzo “Il solco nella pietra” Editore Mannarino 2012. Il saggio antropologico “Nel ventre della luce” Carratelli Editore 2014.