Luna magnifica
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

Luna magnifica

Impronte di Poesia
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times
Chiaro di luna di Alfons Mucha
Chiaro di luna di Alfons Mucha

 

L'abitudine nasconde molte insidie. La notte è degli avventurieri, sempre accorti su tutto e guidati dalla voce del proprio petto. È degli avventurieri amare la luna che reclama la concentrazione tutta su di sé. Desiderarla e cercarla. È il faro dei primi attori e dei regnanti.

La lampara dei pescatori che affonda nel velluto delle acque, tra le sfoglie del cielo, nei cui abissi noi siamo.
E se i pescatori non fossero che le anime sacre, le schiere di angeli che ci guidano? E se il nostro destino non fosse altro che la fune a cui siamo appesi come marionette?

 

Luna magnifica

La luna magnifica il mio volto stasera.
È una sfoglia di latte
dal sapore bianco,
la guancia di un bambino che sorride
racchiuso nei propri sogni.
È la soglia delle anime dormienti,
sul silenzio degli Oceani
che ovunque si estende
abbracciandoci e separandoci.
Luna tonda, luna magnifica,
sei profusione di ricordi,
la sarta che cuce la collana di perle
al collo della memoria.
Sei tu sacra,
per il tuo solo svoltare segreta
tra le dune del cielo
con le sue oasi,
isole nel deserto blu notte
che noi da qui rimiriamo,
fedeli all'incontro col nostro viaggio.

Ippolita Sicoli

 

Ho scritto e condiviso questo articolo
Ippolita Sicoli
Author: Ippolita SicoliWebsite: http://lafinestrasullospirito.it
Responsabile del Settore Cultura del quotidiano online "ilCentroTirreno.it"
Docente della Federiciana Università Popolare, Specializzata in Discipline Esoteriche, Antropologia, Eziologia e Mitologia, ha partecipato in qualità di relatrice a convegni e conferenze. Ha pubblicato le seguenti opere: “Il canto di Yvion - Viaggio oltre il silenzio” prima edizione Wip Edizioni 2003, seconda edizione Ma.Per. Editrice 2014. Il romanzo “Storia di Ilaria e della sua stella” Edizioni Akroamatikos 2008. La raccolta di racconti per ragazzi “Storie di pecore e maghi” Ed. Albatros 2010. Il romanzo “Il solco nella pietra” Editore Mannarino 2012. Il saggio antropologico “Nel ventre della luce” Carratelli Editore 2014.