Quali cibi o bevande preferire in questi giorni di “mezza estate”? - il Centro Tirreno - Nutrizione
05
Dom, Dic

Quali cibi o bevande preferire in questi giorni di “mezza estate”?

Quali cibi o bevande preferire in questi giorni di “mezza estate”?

Articoli Nutrizione
Typography

Tutti ci siamo accorti che non ci sono più le mezze stagioni, si passa dal freddo al caldo e viceversa con una repentinità tale che a volte il corpo non riesce ad adeguarsi, e così si spiegano i mille raffreddori fuori programma o quella sensazione di caldo assurdo che non si riesce a sopportare.

Quali cibi o bevande preferire in questi giorni di “mezza estate”?
Quali cibi o bevande preferire in questi giorni di “mezza estate”?

Proprio ora che siamo in primavera ci ritroviamo con abiti pesanti in giornate eccessivamente calde per il periodo. Ciò che succede è spesso sentirci stanchi, deboli, spossati, il desiderio di bere diventa inpellente, ma l’errore più comune il più delle volte è correre a dissetarci con bevande energetizzanti o comunque zuccherine, che se soprattutto siamo in un ottica di cambiamento o in un percorso dimagrante rischiano di rovinare il nostro percorso. Cosa fare?

Sicuramente possiamo rifuggiarci nella frutta e nella verdura. Che è l’unica possibilità che abbiamo per nutrirci, dissetarci, sentirci energici e recuperare eventuali vitamine e sali minerali che con il sudore si possono perdere. Ovviamente ogni frutto e ogni verdura ha le sue proprietà benefiche e anche controproducenti in alcuni organismi rispetto ad altri, ciò non toglie la loro natura antiinfiammatoria e il forte aiuto che ne ricaviamo in questa fase pre-estiva. Quali i prodotti che in questo periodo sono meglio da consumare attraverso frullati, centrifugati o spremute? Sicuramente tutto quello che è di stagione. In particolare in questo mese di aprile possiamo consigliare: arance, banane, fragole, kiwi, lamponi, mele, pere, asparagi, bietoline, carciofi, carote, cavolfiore, fave, finocchi, insalate, radicchio e ravanelli.

Tutte queste sono facilmente reperibili, facilmente preparabili e buone crude o centrigugate. Gli unici consigli che si possono dare e di acquistarne scegliendo quelli con un giusto grado di maturazione; Verificare la località, dove vengono coltivati e comprarne sempre il quantitativo necessario ad un consumo immediato per potersi recare spesso dal fruttivendolo ed acquistare sempre frutta e verdura fresca.

 

Ho scritto e condiviso questo articolo
Author: Redazione

Ti potrebbero interessare anche:
home-2-ads-nut-cca-001