Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

 

19
Mer, Set
home-1-ads-nut-tda-006

Abbiamo 112 visitatori online

Annunci AdSense
article-top-ads-nut-art-002

Estate: quando lo sgarro è dietro l’angolo e come resistere

Estate: quando lo sgarro è dietro l’angolo e come resistere

Articoli Nutrizione
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

L’estate: il sole, il mare, lo stare in compagnia… ma quante sono le tentazioni che ci attirano? Purtroppo, tante e chi non sa resistere rischia di ritrovarsi a fine estate con il doppio dei chili e con un po’ di salute in meno. Ma quindi non possiamo assaggiare nulla o ciò che fa male sono gli eccessi? Leggete l’articolo per saperne di più

Estate: quando lo sgarro è dietro l’angolo e come resistere
Estate: quando lo sgarro è dietro l’angolo e come resistere

 

Estate = sgarro?

Quanti di voi arrivano alla prova costume felici di averla superata anche quest’anno ed a fine stagione sono costretti a rivedersi il doppio allo specchio? Il cullarsi, purtroppo, non va bene, tanto meno cadere facilmente in tentazione; ma se accade, non è completamente colpa vostra.

Infatti, se ci priviamo per un periodo di 3-4 mesi di zuccheri e limitiamo drasticamente la nostra dieta, al “termine” della dieta saremo più propensi ad assaggiare più alimenti prima vietati completamente, come i junk food e gli zuccheri, tutti prodotti che creano dipendenza. Vi faccio un esempio: la signora X decide di mettersi a dieta, la legge su una famosa rivista, è la dieta delle VIP di 1200 kcal al giorno. Durante i primi giorni la signora ha una fame da lupo, poi si abitua, il metabolismo rallenta e qualsiasi cosa mangia sembra saziarla, in realtà è solo l’aspetto psicologico che inibisce la fame. Infatti, persi i chili che si era prefissata, ritorna a mangiare come prima, ogni mattina latte e cacao con cereali al cioccolato, a pranzo pasta bianca senza proteine, nel pomeriggio l’aperitivo con le amiche, a cena un secondo e per “chiudere” la giornata un bel gelato, continuando così per tutti i mesi estivi.

Cosa ha sbagliato la signora? Direi tutto! È passata da un regime ipocalorico a bassa densità energetica ad un altro ricco di zuccheri che non le consentono il distacco da essi.  I meccanismi tramite il quale gli zuccheri creano dipendenza sono spiegati nell’articolo pubblicato qualche tempo fa, il Natale e la voglia di dolci che non va più via!.

Tentazioni da fermare

Per stare in salute ed in forma, come dico sempre, bisogna mangiare bene tutto l’anno. Molti di voi non condividono il mio stesso pensiero perciò si lasciano tentare dall’abitudine estiva “Sono in vacanza, mi concedo di tutto”. Il segreto per non cadere in tentazione agli sgarri è eliminare completamente gli zuccheri, consumare cereali integrali ed associarli sempre ad una fonte di proteine di qualità e di fibre vegetali. Non avendo l’abitudine, non si creerà nemmeno la dipendenza.

Ma come mangiare durante l’estate? A partire dalla colazione, il troppo caldo spesso ci inibisce la fame per cui se proprio dobbiamo scegliere, ci accontentiamo di qualcosa di fresco come una granita con brioche o la stessa ripiena di gelato: una valanga di zuccheri semplici nel nostro sangue. A pranzo ci accontentiamo di una pizzetta per mantenerci “leggeri” e poi la cena diventa il pasto principale.

Si dovrebbe, invece, partire da una colazione completa. Se preferiamo qualcosa di fresco, consumiamo uno yogurt greco intero (anch’esso fresco) con frutta fresca, frutta secca e muesli integrali, oppure una crêpes con marmellata ed un centrifugato di frutta. Se a pranzo, invece, siamo al mare ed il lido non dispone di cereali integrali, scegliamo un’insalata mista con tonno o pollo, mozzarella e verdure crude o grigliate di stagione; oppure una grigliata mista di pesce con verdure, senza buttarsi troppo sulla velocità del pranzo: che fretta abbiamo se siamo in vacanza?

Mentre a cena cercate di non consumare troppi carboidrati, ma preferite pietanze gustose, anche tipiche del luogo in cui andate e, se preferite abbinare i carboidrati al piatto, evitate il dessert.

Ma allora, mi direte, non possiamo fare nessuno sgarro? Certo, si può ogni tanto. Come orario preferite la prima metà della giornata, quando il nostro organismo ha bisogno di più energia e se proprio riuscite, prima di mangiare un dolce o un alimento raffinato, cinque minuti prima mangiate una frutta o una verdura cruda, in modo da rallentare l’assorbimento degli zuccheri semplici.

Spero che queste dritte possano esservi utili per affrontare la stagione con più serenità. Qualora aveste bisogno di un supporto contattatemi tramite il modulo sottostante.

 

Ho scritto e condiviso questo articolo
Francesco Garritano
Author: Francesco GarritanoWebsite: http://ilcentrotirreno.it/nutrizione/
Responsabile Scientifico del Supplemento NUTRIZIONE del quotidiano online "ilCentroTirreno.it"
Biologo Nutrizionista e Professionista GIFT. Studio, Passione ed Esperienza per il benessere fisico-psichico dei miei pazienti! Nel 2003 conseguo la mia prima laurea in Chimica e tecnologia farmaceutiche, voto 110 su 110 e lode, con tesi di laurea in Biochimica Applicata che diventa pertanto la prima importante esperienza in campo farmaceutico. Nel 2007 ritorno “sui libri” per conseguire nel 2009 la seconda laurea in Scienze della Nutrizione con voto 110 su 110 e lode. Il passo seguente è l’abilitazione per avviarmi da subito alla professione di biologo nutrizionista. L’inizio di questa nuova avventura coincide con la seconda professione di docente e relatore in vari convegni su tutto il territorio nazionale, in quanto responsabile scientifico della NutriForm, società di formazione ed eventi.

Annunci AdSense
article-bototton-ads-nut-art-001
Annunci CT Partner
article-botton
Annunci Zanox
Banner luglio prezzo minimo garantito Image Banner 750 x 350
article-botton
Ti potrebbero interessare anche:
home-2-ads-nut-cca-001
Annunci AdSense
home-2-ads-nut-tda-006
Annunci AdSense
home-2-ads-nut-tda-011