Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

 

19
Lun, Nov
home-1-ads-nut-tda-006

Abbiamo 244 visitatori online

Annunci AdSense
article-top-ads-nut-art-002

ANALIZZARE I CAPELLI PUO' ESSERE COSI' UTILE?

ANALIZZARE I CAPELLI PUO' ESSERE COSI' UTILE?

Articoli Nutrizione
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Si pensa che analizzare gli annessi cutanei come i capelli non serva così tanto, rispetto al responso degli esami del sangue, ma ci sbagliamo, infatti questa tecnica oltre che essere utilizzata per ciò che vi spiegherò in questo post è spesso utilizzata in medicina legale.

ANALIZZARE I CAPELLI PUO' ESSERE COSI' UTILE?
ANALIZZARE I CAPELLI PUO' ESSERE COSI' UTILE?

L’esame al quale si sottopone una ciocca di capelli spesso ci dà dei risultati sorprendenti: sono tante le persone che hanno scoperto di avere delle carenze nutrizionali, che soffrono di acne provocata da accumulo di metalli pesanti, che accusano un forte mal di testa premestruale causato da elevati livelli di rame; è utile, quindi, anche per valutare lo stile di vita e lo stato di salute dell’individuo, compresa la sua alimentazione, in quanto i minerali restano incorporati nei capelli per tutta la durata della loro crescita.

Il test viene effettuato su questo tipo di tessuto perché è in grado di accumulare per 3-4 mesi i minerali ai quali siamo esposti, mentre nel sangue non li ritroviamo nella stessa concentrazione perché esistono dei sistemi di regolazione dei loro livelli nel circolo ematico, per cui le quantità di minerali in eccesso vengono accumulate nelle cellule di altri tessuti, come ad esempio i capelli.

Per chi è utile il test? La risposta esatta è “per tutti”: chi ha carenze nutrizionali o non sa di averle, chi è quotidianamente esposto ad un ambiente inquinato, chi ha uno stile di vita sbilanciato e consuma grandi quantità di alimenti conservati e ricchi di additivi, chi ha protesi dentarie o ha subito devitalizzazioni o impianti, se si perdono molti capelli o si hanno unghie fragili; ma, soprattutto,dovrebbero ricorrere a questo screening test i soggetti che soffrono di alterazioni endocrine e chi soffre di malattie autoimmuni, spesso causate dall’esposizione ambientale a perturbatori endocrini, come ad esempio i metalli pesanti.

Il test, grazie alla sua praticità, è eseguibile anche nel mio studio; non è invasivo, inoltre, in seguito all’analisi si valuterà se la dieta da seguire dovrà essere integrata da alcuni alimenti in particolare o se dovranno limitarsi alcuni cibi che potrebbero provocare un accumulo di sostanze tossiche per l’organismo, in modo da ridurre gli eventuali squilibri, con conseguente miglioramento della funzionalità dell’intero organismo.

Ho scritto e condiviso questo articolo
Francesco Garritano
Author: Francesco GarritanoWebsite: http://ilcentrotirreno.it/nutrizione/
Responsabile Scientifico del Supplemento NUTRIZIONE del quotidiano online "ilCentroTirreno.it"
Biologo Nutrizionista e Professionista GIFT. Studio, Passione ed Esperienza per il benessere fisico-psichico dei miei pazienti! Nel 2003 conseguo la mia prima laurea in Chimica e tecnologia farmaceutiche, voto 110 su 110 e lode, con tesi di laurea in Biochimica Applicata che diventa pertanto la prima importante esperienza in campo farmaceutico. Nel 2007 ritorno “sui libri” per conseguire nel 2009 la seconda laurea in Scienze della Nutrizione con voto 110 su 110 e lode. Il passo seguente è l’abilitazione per avviarmi da subito alla professione di biologo nutrizionista. L’inizio di questa nuova avventura coincide con la seconda professione di docente e relatore in vari convegni su tutto il territorio nazionale, in quanto responsabile scientifico della NutriForm, società di formazione ed eventi.

Annunci AdSense
article-bototton-ads-nut-art-001

Seguici anche su Facebook

Annunci AdSense
sidebar-ads-nut-tda-010
Annunci AdSense
sidebar-ads-nut-tda-011
Nutrizione - Salute e Benessere
Notizie su nutrizione e alimentazione
Annunci AdSense
sidebar-ads-nut-tda-010
Annunci AdSense
sidebar-ads-nut-tda-011
Ti potrebbero interessare anche:
home-2-ads-nut-cca-001