Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

 

21
Mer, Nov
home-1-ads-nut-tda-006

Abbiamo 116 visitatori online

Annunci AdSense
article-top-ads-nut-art-002

Frutta e verdura nella dieta per contrastare gli effetti nocivi del fumo

Frutta e verdura nella dieta per contrastare gli effetti del fumo

Articoli Nutrizione
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Una dieta ricca di frutta e verdura è stata vista essere uno strumento importante per la prevenzione della patologie polmonari. Vediamo perché.

Frutta e verdura nella dieta per contrastare gli effetti del fumo
Frutta e verdura nella dieta per contrastare gli effetti del fumo

Un recente articolo apparso sul British Medical Journal si è occupato della broncopolmonite cronico-ostruttiva (BPCO) e dei probabili effetti che può avere la dieta sulla sua insorgenza.

La ricerca effettuata in Svezia, è stata pubblicata sulla rivista Thorax e mostra come una dieta ricca di frutta e verdura sembra essere relata a un minore rischio di sviluppare broncopolmonite cronico ostruttiva, sia nei fumatori che negli ex fumatori.

La BPCO è una condizione respiratoria cronica, in cui si restringono le vie respiratorie, con limitazione del flusso aereo.

È una malattia molto diffusa e l’OMS prevede che è destinata a diventare la terza causa di morte al mondo.

Il fattore di rischio principale per lo sviluppo di BPCO è il fumo, ma recenti evidenze suggeriscono che la dieta può anche essere un importante fattore implicato nello sviluppo o nella prevenzione di tale patologia.

Lo studio

Con l’obiettivo di scoprire se frutta e verdura possano avere un ruolo nella dieta per la prevenzione e lo sviluppo di BPCO, i ricercatori hanno monitorato la salute respiratoria di oltre 44.000 uomini di età compresa tra i 45 e i 79 anni, per ben 13 anni, fino a fine del 2012.

Tale campione ha completato un questionario di frequenza alimentare che chiedeva loro quanto spesso consumavano 96 diversi prodotti alimentari.

Sono stati poi, interrogati anche su altri fattori importanti, quali il livello di istruzione, peso, altezza, l’attività fisica e i livelli di inattività praticati e la frequenza di assunzione di alcol.Quello che veniva chiesto era anche il numero di sigarette fumate al giorno, e tali dati venivano suddivise nelle fasce d’età di 15-20 anni, 21-30, 31-40, 41-50 e 51-60 anni.

Due terzi degli uomini, circa il 63%, avevano fumato fino a un certo punto della loro vita; circa uno su quattro, ossia il 24%, era fumatore attuale, mentre quasi quattro su dieci, e quindi il 38,5% non aveva mai fumato.

Durante il periodo di monitoraggio, sono stati diagnosticati 1918 casi di BPCO. Dei nuovi casi il numero dei fumatori attuali e di ex fumatori è stato stimato essere rispettivamente 1.166 e 506 su 100.000 persone, tra quelli però che mangiavano meno di due porzioni al giorno di frutta e verdura; per quelli che mangiavano, invece, 5 o più porzioni di frutta e verdura al giorno le cifre erano rispettivamente 546 e 255.

Risultati

Ciò che emerge dallo studio è che coloro che consumano 5 o più porzioni al giorno di frutta e verdura, hanno il 35% in meno di probabilità di sviluppare la malattia polmonare, rispetto a chi mangia due, o anche meno, porzioni quotidiane di questi alimenti.

Un’altra differenza sta tra i fumatori e gli ex fumatori che mangiavano 5 o più porzioni di frutta e verdura al giorno: questi avevano un rischio minore rispettivamente del 40% e del 34% di sviluppare BPCO.

Rispetto a coloro che non hanno mai fumato e che mangiavano 5 o più porzioni di frutta e verdura al giorno, i fumatori attuali e gli ex che mangiavano due o meno porzioni di frutta e verdura, avevano rispettivamente 13,5 volte e 6 volte più probabilità di sviluppare BPCO.

La ricerca mostra quindi, che una dieta, sana ricca di frutta e verdura, previene e contrasta lo sviluppo di BPCO, perché essendo lo stress ossidativo e l’infiammazione coinvolti nell’insorgenza di BPCO, ed essendo il fumo il fattore di rischio più potente nella patogenesi di questa patologia, l’abbondanza di antiossidanti presenti proprio in frutta e verdura può frenare l’impatto di questi processi.

Smettere di fumare dovrebbe essere comunque la priorità in quanto pilastro della prevenzione nella BPCO.

Per quanto riguarda la ricerca, serve comunque una sperimentazione clinica per confermare questo studio osservazionale.

Una dieta sana, invece, deve comunque essere sempre sponsorizzata per tutta la serie di benefici che apporta, anche nella promozione della salute dei polmoni. E l’abbondanza di frutta e verdura deve essere presente soprattutto nella quotidianità dei fumatori che non riescono a smettere di fumare.







Ho scritto e condiviso questo articolo
Francesco Garritano
Author: Francesco GarritanoWebsite: http://ilcentrotirreno.it/nutrizione/
Responsabile Scientifico del Supplemento NUTRIZIONE del quotidiano online "ilCentroTirreno.it"
Biologo Nutrizionista e Professionista GIFT. Studio, Passione ed Esperienza per il benessere fisico-psichico dei miei pazienti! Nel 2003 conseguo la mia prima laurea in Chimica e tecnologia farmaceutiche, voto 110 su 110 e lode, con tesi di laurea in Biochimica Applicata che diventa pertanto la prima importante esperienza in campo farmaceutico. Nel 2007 ritorno “sui libri” per conseguire nel 2009 la seconda laurea in Scienze della Nutrizione con voto 110 su 110 e lode. Il passo seguente è l’abilitazione per avviarmi da subito alla professione di biologo nutrizionista. L’inizio di questa nuova avventura coincide con la seconda professione di docente e relatore in vari convegni su tutto il territorio nazionale, in quanto responsabile scientifico della NutriForm, società di formazione ed eventi.

Annunci AdSense
article-bototton-ads-nut-art-001

Seguici anche su Facebook

Annunci AdSense
sidebar-ads-nut-tda-010
Annunci AdSense
sidebar-ads-nut-tda-011
Nutrizione - Salute e Benessere
Notizie su nutrizione e alimentazione
Annunci AdSense
sidebar-ads-nut-tda-010
Annunci AdSense
sidebar-ads-nut-tda-011
Ti potrebbero interessare anche:
home-2-ads-nut-cca-001