Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

 

21
Mer, Nov
home-1-ads-nut-tda-006

Abbiamo 257 visitatori online

Annunci AdSense
article-top-ads-nut-art-002

Organizzarsi per nutrirsi meglio

Organizzarsi per nutrirsi meglio

Articoli Nutrizione
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Si parla tanto di prima colazione perfetta per affrontare al meglio la prima parte della giornata, ma molto spesso si trascura il pranzo e molto spesso si esagera con la cena.

Molti sono quelli che cominciano bene, ma a causa dei ritmi lavorativi e del poco tempo a disposizione, ma non riescono a fare altrettanto bene e finiscono con il peggiorare la sera.

 Se siete tra quelli che non possono tornare a casa, e che l’unica ora di intervallo può essere utilizzata solo per consumare uno snack veloce al bar, il modo per non ingrassare c’è.

Purtroppo la soluzione implica buona volontà, perché per poter sfoggiare un fisico armonioso c’è sempre bisogno di qualche sacrificio,tuttavia la soluzione che proponiamo è anche economica oltre che salutare, ma necessita come detto di impegno, costanza e decidere prima cosa fare.

 La spiegazione più semplice è quello di portarsi da casa il cibo, pianificando una spesa prima: non sarà difficile.

Generalmente consiglio di comprare quei contenitori porta pranzo colorati che stimolano la volontà ad utilizzarli, dopodiché, un contenitore sarà per la frutta il resto per ciò che più ci piace.

In alcuni casi se si ha tempo e anche dove poter consumare il proprio pranzo d’asporto si può preparare quello che si mangerebbe a casa come ad esempio la pasta è infilarla nei termos; come detto basta organizzarsi al mattino o la sera prima, scegliere con cura cosa portare e ricordarsi il principio del monopiatto tripartito, quindi si ad insalatone arricchite con il tonno o l’uovo accompagnate da gallette di riso integrali o del pane integrale, oppure ad una cotoletta panata da noi con farine integrali, accompagnata con verdure grigliate e un po’ di pane integrali.

 E’ una questione di organizzazione di tempo, colori e di salute.

Biologo Nutrizionista Francesco Garritano - Per info telefonare al 347-2481194 - email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

il Nutrizionista risponde

 

Ho scritto e condiviso questo articolo
Francesco Garritano
Author: Francesco GarritanoWebsite: http://ilcentrotirreno.it/nutrizione/
Responsabile Scientifico del Supplemento NUTRIZIONE del quotidiano online "ilCentroTirreno.it"
Biologo Nutrizionista e Professionista GIFT. Studio, Passione ed Esperienza per il benessere fisico-psichico dei miei pazienti! Nel 2003 conseguo la mia prima laurea in Chimica e tecnologia farmaceutiche, voto 110 su 110 e lode, con tesi di laurea in Biochimica Applicata che diventa pertanto la prima importante esperienza in campo farmaceutico. Nel 2007 ritorno “sui libri” per conseguire nel 2009 la seconda laurea in Scienze della Nutrizione con voto 110 su 110 e lode. Il passo seguente è l’abilitazione per avviarmi da subito alla professione di biologo nutrizionista. L’inizio di questa nuova avventura coincide con la seconda professione di docente e relatore in vari convegni su tutto il territorio nazionale, in quanto responsabile scientifico della NutriForm, società di formazione ed eventi.

Annunci AdSense
article-bototton-ads-nut-art-001

Seguici anche su Facebook

Annunci AdSense
sidebar-ads-nut-tda-010
Annunci AdSense
sidebar-ads-nut-tda-011
Nutrizione - Salute e Benessere
Notizie su nutrizione e alimentazione
Annunci AdSense
sidebar-ads-nut-tda-010
Annunci AdSense
sidebar-ads-nut-tda-011
Ti potrebbero interessare anche:
home-2-ads-nut-cca-001