il Centro Tirreno - Notizie, Foto, Video, Approfondimenti - il Centro Tirreno - Nutrizione
21
Mer, Apr

Notizie ''il Centro Tirreno''

Notizie ''il Centro Tirreno''

Il Centro Tirreno
Typography

 

{loadmodule mod_feed,Magazine - il Centro Tirreno}

 

Magazine - il Centro Tirreno

il Centro Tirreno - Notizie, Foto, Video, Approfondimenti - il Centro Tirreno - Quotidiano online

News: Notizie e approfondimenti, Italia, Estero, Cronaca, Politica, Arte e Cultura, Eventi, Cinema, Musica, Sport, Salute, Tecnologia, Cucina, Lavoro, Meteo, Amici Estero
  • Superlega, Johnson promette "bomba legislativa"

     

    Superlega europea, Boris Johnson promette una "bomba legislativa" per fermarla. L'indiscrezione, raccolta dal Guardian, fa riferimento a quanto detto dal premier britannico nell'incontro di stamani con i vertici del calcio inglese. Secondo quanto riportato, Johnson, parlando con l'amministratore delegato della Premier League Richard Masters, avrebbe detto che il progetto della Superlega è "anti competitivo" e che "dovremmo sganciare una bomba legislativa per fermarlo e dovremmo farlo ora".  

  • Riaperture, Crisanti: "Aumenteranno contagi e morti"

     

    Riaperture dei locali anche al chiuso? "Si è creato un conflitto che obiettivamente ci porta in una situazione che evolverà non in maniera positiva. Da una parte - spiega il microbiologo Andrea Crisanti, stasera ospite di Cartabianca su Rai 3 - ci sono gli interessi di albergatori, ristoratori, di coloro che hanno un bar o anche palestre e piscine, dall'altra l'esigenza delle persone vulnerabili di rimanere vive. Noi sappiamo perfettamente che aprendo in questo modo aumenterà il contagio e sicuramente avremo più morti. Gran parte delle persone a rischio e potenzialmente vulnerabili ancora non sono vaccinate, questo - sottolinea il microbiologo - è da tenere presente". 

  • Ultimaker transforms into a platform business driving innovation and growth globally

     

    New platform strategy and software plans, launched at Ultimaker Transformation Summit, leverage unique Ecosystem 

    UTRECHT, Netherlands, April 20, 2021 /PRNewswire/ -- Increasing volatility in global markets, driven by events such as the current pandemic, highlight the need for businesses to increase the flexibility of their operations. Some turned to 3D printing technology and solutions to stay on top of their supply chains. Ultimaker, a leader in the professional 3D printing industry, today enables companies to make the most of their operations by bundling all Ultimaker 3D printers with Ultimaker Essentials software. This gives customers one platform to fully leverage the Ultimaker Ecosystem, offering the largest diversity of products and services in the industry. Today's announcement at the Ultimaker Transformation Summit also includes the launch of two new software subscription plans, Ultimaker Professional and Ultimaker Excellence, to help businesses globally scale and professionalize 3D printing. 

  • SNAI – Serie A: Napoli da «1» con la Lazio Atalanta, quote da grande in casa della Roma

    Dopo aver fermato l'Inter, i partenopei giocano in favore di quota il match-Champions con i biancocelesti. Nettamente avanti la Dea contro i giallorossi: «2» a 1,97. Inter a La Spezia, altri tre punti verso lo scudetto a 1,40.  

  • George Floyd, processo: ex agente condannato per omicidio

     

    La giuria del processo per l'omicidio di George Floyd ha riconosciuto colpevole Derek Chauvin, l'ex agente di polizia che il 25 maggio ha provocato la morte del 46enne afroamericano tenendo premuto per oltre 9 minuti il ginocchio sul collo della vittima. L'ex agente è stato ritenuto colpevole dalla giuria per tutti e tre i capi di accusa. 

  • Riaperture, Galli: "Rischio calcolato affermazione pericolosa"
    •  

    • Riaperture, Galli: "Rischio calcolato affermazione pericolosa"

      Posted:Tue, 20 Apr 2021 21:43:00 +0200

       

      Riaperture e "rischio calcolato" secondo il premier Draghi e il Cts. Il professor Massimiliano Galli non si fida? "Non è questione di fiducia ma di numeri - replica l'infettivologo del Sacco di Milano, ospite stasera di Cartabiancasu Rai3 -, non voglio dire che uno si deve fare i calcoli suoi, però considerando la situazione io continuo a trovare pericolosa un'affermazione come quella appunto di dire 'apriamo perché è un rischio calcolato'. Puoi dire 'apriamo pur prendendoci un rischio', perché se avessi dovuto farlo in base dei calcoli non aprivi. Questo credo che sia abbastanza evidente".  

      "A furia di dirlo - continua Galli - mi sembra di essere noioso, ma stanno riaprendo con grandi dubbi e grandi cautele gli inglesi, dopo aver chiuso davvero in maniera dura e dopo aver avuto un'esperienza terribile, che hanno fatto 43 milioni di dosi di vaccino facendo 63 dosi e mezzo per 100 abitanti. Noi, piaccia o non piaccia, stiamo lavorando ma abbiamo 15 milioni 809 mila dosi con 25.7 dosi per 100 abitanti. Non c'è paragone. Attualmente l'Italia - dice ancora - è battuta dalla Gran Bretagna 3-1. In questo tipo di situazione, con appena meno di 500mila infezioni ufficiali nel Paese, trovo difficile fare dei calcoli che non siano di tipo politico e sociale, ma dal punto di vista epidemiologico è difficile pensare a una riapertura", sottolinea Galli, che aggiunge: "Avrei voluto aperture più dosate, magari dal 15 maggio. Cosa capiterebbe se avessimo un aumento cospicuo di infezioni in breve tempo? Io mi auguro che non avvenga". 

      Per Galli, "la gente è stufa e quindi si infila in qualsiasi spiraglio per cercare di tornare a una vita più normale. In tanti hanno bisogno di lavorare. Ma tanti sessantenni e settantenni non hanno ricevuto il vaccino. E sono i nonni dei bambini che tornano a scuola".  

      MEDIA ENCLOSURE: 

  • Superenalotto, nessun 6 né 5+1: jackpot vola a 141,3 milioni

     

    Nessun '6', né '5+1' al concorso di oggi del Superenalotto. Questa la combinazione vincente: 1 32 48 58 68 75. Numero jolly: 59. Superstar: 10. Sono invece sette i '5' centrati con una vincita di 29.300 euro. Il jackpot per la prossima estrazione vola ora a 141,3 milioni di euro. 

  • Superlega in frantumi, le squadre inglesi se ne vanno

     

    La Superlega in frantumi. Le 6 squadre inglesi (Manchester City, Chelsea, Manchester United, Liverpool, Tottenham e Arsenal) -dopo un vertice serale- hanno abbandonato il progetto. Restano in ballo solo Real Madrid, Barcellona, Atletico Madrid, Inter, Milan e Juventus. E anche nel settore spagnolo la situazione sarebbe fluida. 

  • Berlusconi ricoverato da 15 giorni, Tajani porta i saluti a Forza Italia

     

    Silvio Berlusconi è ancora ricoverato al San Raffaele di Milano. Ad oggi sono passati 15 giorni da quando il Cav è arrivato all'ospedale lombardo, il pomeriggio del 6 aprile, dopo aver trascorso la Pasqua in Provenza, nella villa della primogenita Marina. L'ex premier è stato ricoverato per controlli post-Covid, come precisato dal suo staff, motivo per cui i suoi avvocati hanno ottenuto il rinvio per legittimo impedimento dell'ultima udienza per lo 'stralcio' del processo Ruby ter a Siena, fissata in un primo momento l'8 aprile scorso, poi slittata il 15 e da ultimo il 22. Fino a giovedì prossimo, quando è attesa la sentenza, a quanto apprende l'Adnkronos da fonti azzurre, Berlusconi dovrebbe restare in ospedale e non presentarsi in Aula (su consiglio dei medici e d'intesa con i legali), ma c'è chi scommette che sia sempre tentato dal fare dichiarazioni spontanee per raccontare la sua verità sulla vicenda processuale.  

  • Superlega, Briatore: "E' attacco frontale alla Uefa"

     

    La Superlega europea "è un attacco frontale alla Uefa. Qui parliamo di squadre molto indebitate, soprattutto in questo momento post covid o quasi, dove molte squadre sono sull'orlo dell'indebitamento totale, e questa potrebbe essere una situazione per rimettere i conti in ordine". A Flavio Briatore l'idea di una superlega europea non sembra piacere affatto: da imprenditore sportivo e grande tifoso juventino, commenta così, in un'intervista con l'Adnkronos, la creazione della nuova competizione calcistica annunciata ieri. "Io non credo che sia giusto nei confronti dei tifosi, e nei confronti dello sport, risolvere i problemi personali del club con un'operazione del genere", scandisce il manager.  

  • Spostamenti tra Regioni, come funziona il Pass verde: bozza decreto

     

    Riaperture dal 26 aprile, per gli spostamenti tra Regioni in zona arancione e rossa verrà introdotto il Pass verde. Secondo quanto apprende l'Adnkronos è quanto previsto nella bozza del decreto legge che arriverà domani sul tavolo del Consiglio dei Ministri. "Gli spostamenti in entrata e in uscita dai territori delle Regioni e delle Province autonome collocati in zona arancione o rossa sono consentiti ai soggetti muniti delle certificazioni verdi". Le nuove misure sulla pandemia saranno valide fino al 31 luglio, si legge nella bozza. 

  • Vaccino Johnson & Johnson raccomandato per over 60

     

    Il vaccino Johnson & Johnson in Italia è raccomandato per gli over 60. "Il vaccino Janssen, il cui uso è approvato a partire dai 18 anni di età, dovrà essere preferenzialmente somministrato a persone di età superiore ai 60 anni, ovvero a coloro che, avendo un rischio elevato di malattia grave e letale, necessitano di essere protette in via prioritaria", si legge in una nota firmata da Franco Locatelli, presidente del Consiglio Superiore di Sanità, Nicola Magrini, direttore generale dell'Aifa, e Gianni Rezza, direttore generale della Prevenzione del Ministero della Salute.

  • Covid, stato emergenza Italia fino al 31 luglio: Cts favorevole

     

    Coronavirus in Italia e stato d'emergenza prorogato fino al 31 luglio, c'è il parere favorevole del Cts."Alla luce degli scenari epidemiologici e considerato il sovraccarico attuale dei servizi territoriali ed ospedalieri, il Cts ha espresso parere favorevole al mantenimento dello stato di emergenza fino al 31 luglio, per affrontare al meglio le misure di contenimento e supportare la campagna vaccinale che vede attualmente come target prioritario le fasce fragili della popolazione", afferma Silvio Brusaferro, portavoce del Comitato tecnico-scientifico, in una nota. 

  • Grillo, legale indagato: "Sono innocenti, Bongiorno porti pure il video"

     

    "L'avvocato Bongiorno lo porti quel video, faccia quello che crede. Io avrei qualche perplessità, ma è inutile discuterne al di fuori dall'udienza...". A parlare con l'Adnkronos è l'avvocato Gennaro Velle, che con i colleghi Barbara e Romano Raimondo assiste Francesco Corsiglia, uno dei quattro ragazzi indagati insieme al figlio di Beppe Grillo, Ciro, per il presunto stupro sulla giovane italo-svedese.  

  • Coprifuoco, Speranza a Regioni: "Resta alle 22"

     

    Il coprifuoco resta alle 22. Sarebbe questa la posizione espressa dal ministro della Salute, Roberto Speranza, secondo quanto apprende l'Adnkronos da fonti presenti all'incontro, nel corso della riunione tra governo, Regioni ed enti locali sul decreto con le nuove misure di contenimento per il coronavirus. 

  • Latina, Italia Celere: "4 poliziotti in ospedale dopo pestaggio"

     

    "Doveva essere un servizio mirato a seguito di una estorsione ed invece si è tramutato in un massacro. Tre persone di nazionalità rumena avevano organizzato un'estorsione e gli agenti sono intervenuti nella flagranza del reato su un treno fermo alla stazione di Minturno, in provincia di Latina. Uno si è dato alla fuga mentre una donna spingeva a terra la collega ed un terzo, ventenne, una furia che per assicurarsi l’impunità, usava una violenza inaudita mandando 4 poliziotti all’ospedale. Gli agenti sono riusciti a fermarlo dopo una lunga colluttazione che ha visto coinvolta anche una quinta persona, una insegnante che si trovava sullo stesso treno e che veniva ferita dalla violenza del giovane". Lo racconta Andrea Cecchini, Segretario Generale del Sindacato di Polizia Italia Celere, in una nota. 

  • Riaperture palestre in zona gialla da 1 giugno

     

    Riapertura delle palestre in zona gialla dal 1 giugno, mentre le piscine ripartono dal 15 maggio all'aperto. E' quanto si legge nella bozza del nuovo decreto Covid. "A decorrere dal 1° giugno 2021 in zona gialla sono consentite le attività di palestre in conformità ai protocolli e alle linee guida adottati dalla Conferenza delle Regioni e delle Province autonome sulla base dei criteri definiti dal Comitato tecnico-scientifico", si legge nella bozza del provvedimento.  

  • Sky, Ibarra si dimette

     

    L'amministratore delegato di Sky Italia, Maximo Ibarra ha rassegnato le sue dimissioni. Secondo quanto si apprende lascerà la società a fine luglio. Ibarra, sempre secondo quanto si apprende, ha già comunicato la decisione internamente. 

 

Ho scritto e condiviso questo articolo
Author: Redazione

Nutrizione - Salute e Benessere
Notizie su nutrizione e alimentazione

Seguici anche su Facebook

Ti potrebbero interessare anche:
home-2-ads-nut-cca-001