La finestra sullo Spirito - Approfondimenti di Cultura
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
16
Sab, Nov
Annunci AdSense
article-top-ads-nut-art-001

Articoli ''La finestra sullo Spirito''

Articoli ''La finestra sullo Spirito''

La Finestra sullo Spirito
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

 

La finestra sullo Spirito - il Centro Tirreno

La finestra sullo Spirito - Approfondimenti di Cultura

Articoli e approfondimenti di Arte e Cultura a cura della dott.ssa Ippolita Sicoli (Specializzata in Antropologia, Eziologia, Mitologia e Discipline Esoteriche)
  • Riflessioni sulla Storia

    Pensare alla storia non è  mai stato semplice e libero. Oggi poi, direi che sia impossibile. C'è sempre un prima e un poi, mai un perché.

  • La sintesi come semplicita'

    Gli animali assolvono alla volontà  del Creato che chiede loro solo di vivere. Per questo  sono esempio di umiltà e hanno Dio nel cuore.

  • Hic et Nunc nell’ indagine cristologica

    Ci esprimiamo nel tempo e nello spazio, cancelli della vita. Il sogno è  l'immagine rappresentativa di uno stato di veglia, secondo Jung, ma è  anche  l'abbraccio di altre vite che trascendono i limiti di questa dimensione.

  • L'INTERVISTA. Vincenzo Bonanno e l'arte della comicita' (VIDEO)

    E’ triste ammetterlo, ma questa società ci ha privati anche del gusto di ridere. Oggi si ride poco e si ride male. “Ridere è una  cosa seria".

  • La radice celtica della Festivita' dei Defunti

    È giusto precisare che la festa di Halloween non nasce come festa satanica, bensì pagana e in quanto tale non va assolutamente demonizzata

  • La principessa Beatrice di Borbone in visita a Tropea

    La frenesia dell'età odierna confligge con gli ideali di eleganza e nobiltà che hanno contraddistinto le epoche passate.

  • La politica nella società del randagismo

    Un Governo  che pensa a sistemare gli effetti e non a risolvere le cause non produce  nulla di buono. Zingaretti  invitato da Giletti  in studio ha dichiarato di aver inserito tra le priorità in agenda  l'impiantamento di migliaia di alberi per compensare la catastrofe in Amazzonia.

  • La poesia nei giorni

    Anche la Poesia è un viaggio.

  • Il malum e la melagrana

    Conosciamo l'amore come dono di Dio e come esperienza determinante della vita

  • IL PERSONAGGIO. Laura Ippolito, la principessa delle passerelle

    Il mondo della moda è da sempre ambito dalle donne, oggi anche dagli uomini. Sfilare in abiti costosissimi sotto sguardi attenti e pregni di ammirazione ha una grande presa  già  nell'eta' dell'infanzia. Fino a qualche anno fa stilisti e agenzie sono venuti alla ribalta della cronaca per il coinvolgimento presunto o acclarato in casi di anoressia o di favoreggiamento della pedofilia.

  • I colori della Psiche nell'Estetica dell'Arte

    Il pensiero è  una  forma  di  dono in se' autoriflettente. Tutto ciò  che doniamo, che creiamo ci riflette, inclusa l'arte. Le parole rispecchiano l'anima, sono pertanto frutto e seme. Più  si è  centrati in se stessi, più  la corrispondenza tra prodotto e sostanza e’ veritiera, e ciò  produce luce.

  • La Natura tra gli opposti

    La Natura esiste indipendentemente  da noi. Noi siamo una parte di essa, una piccola parte e non prescindiamo da essa. Se la Natura prescinde da noi, noi esseri umani invece siamo a lei legati in quanto emanazione  dello stesso spirito creatore.

  • La forza della fragilità. Nunzio Bellino: l'attore, il personaggio

    La vulnerabilità ci rende unici e belli nella fragilità La vulnerabilità e la fragilità sono da sempre le qualita' che rendono intramontabili gli eroi dei Miti. La fragilità ha il fascino dell'invisibile che ci invoglia all'ascolto di storie interminabili.

  • L'organo, il re degli strumenti

    Il Santuario nuovo di Paola intitolato a San Francesco e progettato dall'architetto Sandro Benedetti oltre a portare l'impronta della benedizione di Papa Giovanni Paolo II durante la sua visita al patrono della Calabria, ha al suo interno un gioiello poco noto ma in grado di conferire un ulteriore tocco alla sacralità  del  luogo.

  • L'INTERVISTA. L'ascolto nell'era virtuale. Giuseppe Cossentino e l'audiodramma

    È opinione diffusa che nella realtà odierna si stia disimparando ad ascoltare. L"uso spasmodico delle piattaforme social esaspera il senso di protagonismo che vede responsabile in prima linea il culto dell'immagine.

  • Votare a sedici anni, ma si puo'?!

    E così, oltre all'eliminazione dei Crocifissi dai luoghi pubblici, alla tassa sulle merendine... un'altra trovata che sarebbe troppo chiamare proposta arriva dall'attuale governo giallo rosso. Abbassare la soglia d’età a sedici anni  per gli aventi  diritto  al voto.

  • L'INTERVISTA. Il lato sensibile della rete. Fabio Podesta' e la sceneggiatura online

     Il virtuale è  una realtà  a disposizione di  tutti, irrinunciabile e imprescindibile ma al tempo stesso ancora inesplorata. Le potenzialità che riserva sono al vaglio del comune cittadino che, in base alle proprie necessita’, lo vive come un mezzo necessario all'espressivita' ed emancipazione della propria creatività. 

  • I luoghi nei sogni e l'amore in Cristo

    Ci sono luoghi impregnati di noi, nonostante  non ci siamo mai stati. E poi ci sono loro, i luoghi dei sogni. Nel sogno ritroviamo posti cari che parlano di noi, ma è  anche vero che ci sono luoghi che noi vediamo e visitiamo per la prima volta all'interno di un sogno.

  • L'assenza dell’odore e il profumo dello schermo

    Insieme agli slogan sui mutamenti climatici di cui tutti ormai sono a conoscenza, sarebbe utile  che circolassero slogan sui mutamenti psichici e non solo, che stanno sconvolgendo l'essere umano.

  • Greta Thunberg, fenomeno o bomba mediatica?

    Eh sì, occorreva la Greta diciassettenne perché aprissimo gli occhi sulle questioni ambientali! Peccato che (ma al contempo per nostra fortuna) sia solo una fetta ristretta e chiaramente disinformata della popolazione a non aver compreso che l'antipatia riguardo a Greta dipende dalle proposte da lei lanciate che vanno a sminuire  la gravità  del tema in sé.

  • L'INTERVISTA. Giovanni Caso. Napoli, la scena, la vita

    Napoli non è  una città  come le altre. Essere napoletani significa avere Napoli nel sangue.

  • La voce della buona novella

    “Notizia” cosi come “novella” indica novità. “Novella” in più  ha una funzione augurante. La buona novella che ritroviamo  nel Vangelo contiene un messaggio di buon augurio che consiste nel preparare l'uscita dal tempo e dalla morte a chi ne seguirà la via.

  • Conseguenze del nomadismo negli etimi

    Sono i territori a fare i popoli, a forgiarli nelle culture e nei costumi, così  come  è  anche vero che dall'interrelazione tra popolo e territorio matura la lingua.

  • La via del Maestro e il viaggio di Orfeo

    Il volto è  l'immagine del sole in quanto  si  mostra a noi. Il volto dell'amato  poi, è  la divinizzazione del sole e racchiude il senso del viaggio.

  • La mano del Pensiero

    La mano del Pensiero

  • La strategia nelle parole

    La Parola vergata è  la spada incisa nella roccia del tempo. La Scrittura diventa così  di stimolo all'azione e forgia il carattere. La Parola apre dibattiti e diviene terreno fertile per chi assume le redini del comando di un popolo.

  • Settembre, purificazione e distacco

    Settembre è il mese della purificazione, e’ il mese in cui si lascia andare il turbine di esperienze vissute in estate.

  • Nella galassia dell'amore

    Il corpo serve a riconoscersi e a ritrovarsi. L'aspetto esteriore ci aiuta in questo in un percorso che dal tempo entra nello spazio per poi far ritorno al tempo di cui non portiamo memoria.

  • Pizzo Calabro ricorda Murat e il suo tempo

    La convinzione comune che vede l'estate la stagione degli svaghi superficiali sta cedendo il passo a un sempre più crescente interesse per gli eventi di spessore capaci di coniugare il divertimento con la sensibilità culturale.

  • La precarieta' e le radici dell'abbandono

    Un tempo la gente sentiva dentro di sé il richiamo a tutelare se stessa attraverso il legame alla propria terra, alla propria famiglia, mettendo in atto un processo psichico che garantiva stabilità.

  • La Calabria che piace. Una sera a Nicastrello

    La Calabria è l'unica terra in Italia a trasmettere grandezza nella semplicità. Nonostante  la complessa ed esaustiva geografia ed orografia rievochino sentimenti di slancio ed elevazione spirituale, la frugalità e la ruralità fanno fa padrone e da sfondo a un'eleganza sottile che accompagna la quotidianità.

  • AUGURI ALLA DOTT.SSA IPPOLITA SICOLI. LETTERA PER IL SUO COMPLEANNO

    Oggi, 15 agosto 2019, ricordiamo il giorno di compleanno di una nostra amica e collaboratrice, de "il Centro Tirreno", la dott.ssa Ippolita Sicoli.

  • Notte di mezza estate

    Se la fantasia  è individuale i suggerimenti che fornisce a ogni individuo sono infiniti e aprono al confronto. Così ieri sera, 13 agosto, a Longobardi per l'evento Notte di mezza estate i due attori funamboli sono riusciti a incantare con una storia che si originava dal mare recandosi al cielo. Partendo dalla frugalità di un associazionismo iconografico, hanno reso e risvegliato le pulsioni di sgomento e paura attraverso un vecchio scarpone rivolto su di un pattino che ha suggerito la pinna di uno squalo affamato.

 

Ho scritto e condiviso questo articolo
Author: Redazione

Ti potrebbero interessare anche:
home-2-ads-nut-cca-001