La finestra sullo Spirito

La finestra sullo Spirito - Approfondimenti di Cultura

La finestra sullo Spirito - il Centro Tirreno
  1. Il tema dell'Attesa nelle Sacre Scritture

    Il tema dell’Attesa è connesso alla venuta del Messia che in ebraico significa Unto

  2. La strage della discoteca di Ancona. Una tragedia annunciata

    Ci sono notizie che non si vorrebbe apprendere mai, specie alla Vigilia di una festa sacra e che accendono polemiche, per certi versi coraggiose, su quelle che sono le priorita’ da perseguire nella societa’ odierna

  3. I colori del turbamento. Stendhal

    Se il rosso e il bianco, come già precisato nel precedente articolo, sono i colori che meglio rappresentano il Natale e si fanno simbolo di una ricerca costruttiva mirata al recupero del Sé,  il rosso associato  al nero ha tutt’altra valenza

  4. Riflessioni sul Natale. Il rosso e il bianco

    Il Natale è ricerca dell'equilibrio tra il dentro e il fuori, tra il rosso e il bianco. In un mondo che va rotolando e invorticandosi nei suoi grovigli, sempre crescente e’ il bisogno di concentrazione

  5. Dicembre e la semplicita' del cuore

    A Dicembre fiorisce l'inverno ed e' il tempo del germoglio dei cuori.

  6. Dal gineceo al tiaso. Saffo e le poesie d'amore

    Saffo e le poesie d'amore L'elementarieta' riconduce all'essenza.

  7. Il linguaggio e l’affronto della psiche

    Non c'è bellezza nel momento in cui prepotentemente si entra nel privato di un'altra persona anche solo con un gesto verbale che si ritiene gradevole. Un apprezzamento, seppur educato, sfonda la persona che abbiamo di fronte, la sua corazza che contiene un’anima fragile

  8. Viaggiatori del Gran Tour. Dumas e la Calabria

    Quando viaggiamo, il percorso lo confondiamo col nostro destino o forse, è il destino che assume i contorni del nostro viaggio

  9. La Scuola di Polizia di Vibo Valentia incontra la solidarieta'

    In quest'epoca di oscurantismo moderno, dai facili ribaltamenti di costume che non risparmiano le categorie più efficienti della società, le forze dell'ordine sono conosciute quasi esclusivamente per la loro conformità al rispetto delle regole e della legalità

  10. Il dolore della stella

    Anche la stella e’ un cuore. Ogni cuore pulsa se trafitto e trafigge

  11. Il rapporto epistolare e l'incrocio di vite

    Il rispetto cammina con le persone e apre squarci di luce nella notte dei cuori. Il rispetto sa amare e si moltiplica se diviso con semplicità. Oggi il rispetto è una parola vuota che attraversa oceani di solitudine e schiaffeggia le coscienze

  12. La partenza, il volo e il Sacro d'autunno

    Le foglie sono i polmoni dell'albero, i suoi abiti, la sua bellezza.

  13. L’empatia del dolore e la santita’ mistica

    Pochi uomini sono riusciti a piegare la volonta’ di Dio, a fletterla secondo le personali esigenze, perche’ Dio sa ascoltare cio’ che parte dal cuore, fino a riconoscersi  in esso

  14. Il Destino e l'intreccio con Dio

    Negare l’esistenza del Destino equivale a negare l'esistenza della volonta’ di Dio. Dio si esprime attraverso il Destino che contrariamente a quanto si creda riguardo al Karma, non ha valore punitivo

  15. L’uomo e lo spazio. La citta’ rinascimentale

    L’apertura, la fioritura di un’epoca nuova, positiva  che succede  a un determinato periodo storico non particolarmente favorevole alle relazioni umane e culturali apporta ventate nuove che accendono gli animi di entusiasmo

  16. Amantea e l'arte come recupero, il recupero come arte

    Spesso le cronache definiscono la Calabria una barca in balia dei marosi dell’incuria. Una regione in cui lo spreco non e’ solo di chi accampa un’autorevolezza che in realta’ non possiede, ma e’ l’occasione di avvantaggiare pochi a discapito della massa

  17. L'anima e le cose. Sul concetto di proprieta'

    Spesso ci si sofferma sui concetti, come fossero pezzi di una poliedrica stoffa che si staccano poco per volta

  18. Analisi delle epoche. Empatia e chiusura

    Non è il tempo a guastare i ricordi, ma la maturità sopraggiunta e la maturità porta alla consapevolezza

  19. Lo sguardo e l’uomo nella dinamicita' della prospettiva

    In base a quanto detto nell’ultimo articolo di Amore e Psiche, lo sguardo obliquo  nell’arte associato ai santi e alle figure eremitiche evidenzia non solo il carattere nobile della santita’ conclamata, come si era portati a sostenere nel Rinascimento con l’attribuzione ormai assodata del termine Madonna alla Madre del Cristo

  20. L'ora legale tra si’ e no

    La fine di ottobre coincide con il ritorno del l'ora solare. È ormai da un cinquantennio che si fa coincidere gli equinozi con il cambio dell’ora, quasi questo fosse un rituale connaturato alle tradizioni primitive dell’uomo

  21. Studio sullo sguardo. L’anima sacra e il carattere della sfuggenza

    Nelle condizioni di vita normale, ossia quando siamo totalmente assorbiti dalla dimensione del quotidiano, i nostri occhi e la nostra vista sono assopiti nella matericita’ e assorbiti dalla contingenza