Nutrizione, Articoli, Foto, Video, Approfondimenti

Notizie e Approfondimenti su Nutrizione e Alimentazione

Nutrizione - il Centro Tirreno
  1. Perche' le donne ingrassano più facilmente degli uomini?

    Chi non si è mai posto la domanda sul perché le donne prendono più facilmente peso rispetto agli uomini?

  2. Riusciamo ad ascoltare ancora la nostra fame naturale?

    Può sembrarvi fame naturale quella che avvertiamo dopo 4 ore circa dalla colazione o nel primo pomeriggio, subito dopo il pranzo, ma non sempre è così. Cos’è la fame naturale e dopo quanto tempo si dovrebbe avvertire? Leggete l’articolo per saperne di più

  3. Vegetariana, vegana, crudista…sappiamo bilanciare i nutrienti?

    C’è chi le sceglie per moda, chi perché fanno dimagrire, chi per una questione etica. Ma tutte queste diete sono in grado di apportare una adeguata quantità di nutrienti per il nostro organismo? Si, ma non solo tramite gli alimenti e non quelle che leggiamo sulle riviste. Bisogna sempre affidarsi ad un esperto del settore per bilanciare bene il piatto!

  4. Le diete restrittive alla base dei Disturbi del Comportamento Alimentare (DCA)

    L’argomento dei DCA è importante e delicato, perciò vorrei soffermarmi sull’importanza del seguire una dieta normocalorica per evitare di incorrere in spiacevoli conseguenze. Nell’articolo illustrerò come sia possibile generare meccanismi che inducono ai DCA solo seguendo una dieta ipocalorica e restrittiva, poiché si innescano sistemi mentali non più gestibili se perdurano nel tempo. Buona lettura!

  5. Troppe diete bloccano il metabolismo: come riattivarlo

    A chi non è capitato di improvvisare una dieta per perdere peso entro l’estate, per raggiungere risultati entro poco tempo? E spesso queste diete sono dettate dai social media, dall’amico, dall’istruttore di palestra, o addirittura da sé.

  6. Estate: quando lo sgarro è dietro l’angolo e come resistere

    L’estate: il sole, il mare, lo stare in compagnia… ma quante sono le tentazioni che ci attirano? Purtroppo, tante e chi non sa resistere rischia di ritrovarsi a fine estate con il doppio dei chili e con un po’ di salute in meno. Ma quindi non possiamo assaggiare nulla o ciò che fa male sono gli eccessi? Leggete l’articolo per saperne di più

  7. La mia tiroide si è raddoppiata: il gozzo!

    Quando la tiroide aumenta di volume si manifesta una condizione definita gozzo. Ne esistono diversi tipi, causati da fenomeni diversi, nell’articolo cercherò di fare un quadro di insieme. Buona lettura!

  8. Pochi passi per rimettersi in forma ed in salute

    L’estate è alle porte e rimettersi in forma ed in salute subito è diventato il nostro obiettivo, esatto? Proprio così. Ma da dove iniziare? C’è chi consiglia la dieta sulla rivista, chi di eliminare pasta, pane, legumi, carne mangiando solo insalate con tonno e salmone. Ma quali sono i pochi passi che possono condurci al benessere psico-fisico? Leggete l’articolo per saperne di più

  9. La depressione: il disturbo più frequente in chi soffre di fibromialgia

    La depressione è uno dei tanti sintomi della fibromialgia la quale insorge non solo a causa della patologia, ma anche a causa dell’incomprensione da parte delle altre persone.
    Depressione

  10. I diversi sintomi della fibromialgia

    La fibromialgia è una patologia caratterizzata da diversi sintomi che riflettono un malessere generale dell’organismo.

  11. ''Non riesco ad avere figli!'' a chi dare la colpa?

    La difficoltà ad avere figli è un problema molto diffuso al mondo d’oggi. Gli aborti o il mancato concepimento possono essere causati da diverse ragioni, molto spesso da un alterato funzionamento degli assi metabolici, quindi anche da un rallentamento della tiroide. Come fare per ripristinare l’equilibrio e consentire l’instaurarsi di una gravidanza? Leggete l’articolo per saperne di più.

  12. Le vertigini nelle persone con fibromialgia

    Le vertigini non sono un sintomo presente in tutte le persone con fibromialgia, si riscontrano, ad ogni modo, in molte di loro.

  13. Approfondimento: come trattare la leaky gut

    Funzioni dell’intestino e del microbiota

  14. La reattività al nichel e le conseguenze a livello topico e sistemico

    La reattività al nichel, non parlo di allergia ma di sensibilità a questo metallo, non causa soltanto sintomi a livello topico, ma anche a livello sistemico. Infatti, sono diverse le persone che soffrono di disturbi gastrointestinali a causa di un eccessivo consumo di nickel nella dieta. Cosa fare se siamo reattivi al nichel? Eliminarlo o ridurlo? Leggete l’articolo per saperne di più.

  15. La rigidità muscolare, altro sintomo delle persone con fibromialgia

    La rigidità muscolare è una condizione che caratterizza le persone con fibromialgia che rende difficile lo svolgimento delle normali attività quotidiane.

  16. Dimagrisco e poi ingrasso il doppio: effetto yo-yo e rischi

    Seguire una dieta restrittiva per pochi mesi fa solo per raggiungere il peso prefissato comporta come conseguenza il riacquistare il doppio del peso perso, generando il famoso effetto yo-yo. Questo, però, causa una maggiore predisposizione al rischio cardiovascolare. Leggete l’articolo per saperne di più.

  17. Stanchezza fisica e mentale caratterizzano le persone con fibromialgia

    Oltre al dolore, un altro sintomo che caratterizza le persone con fibromialgia è la stanchezza, non solo quella fisica ma anche quella mentale.

  18. Come mettere in sesto l’orologio biologico dei turnisti

    I turnisti sono la categoria di pazienti più difficile da gestire quando vogliono dimagrire, poiché il loro orologio biologico è falsato dai ritmi che hanno quotidianamente. Come attivare il metabolismo in questi casi? Leggete l’articolo per saperne di più

  19. Quei fastidiosi fischi nelle orecchie: gli acufeni

    Tra i tanti sintomi che caratterizzano la fibromialgia vi sono anche gli acufeni, ma che cosa sono?

  20. Mangio poco e prendo peso. Le diete ipocaloriche che rallentano il metabolismo

    Non sono poche le persone che seguono una dieta ipocalorica per un po’ di tempo, dimagriscono inizialmente, ma poi pur mangiando poco non riescono a perdere peso. Perché succede? Il nostro organismo è economo, per cui se non gli forniamo abbastanza energia tenderà a conservarne sotto forma di grasso. Leggete l’articolo per saperne di più.

  21. Come salvarsi dal mito della prova costume e dalle diete drastiche

    In questo periodo dell’anno sono diverse le persone preoccupate della prova costume e del tipo di dieta da scegliere per dimagrire in poco tempo. Certo, perché voi pensate di poter perdere 20 kg in 2 mesi e rimanere tali per tutto l’anno? Sono questi, in realtà, i miti in cui ancora la maggior parte crede. Ma, quindi, quali sono le soluzioni da adottare? Leggete l’articolo per sapere come dimagrire in modo efficace per affrontare un’estate al mare spensierati.

  22. Uno dei tanti sintomi della fibromialgia: fibro-fog

    Il termine Fibro-Fog dove fibro- sta per fibromialgia e fog sta per nebbia consiste sostanzialmente in problemi di memoria e di pensiero, ed è un sintomo caratteristico delle persone con fibromialgia.

  23. I motivi per limitare i latticini nella nostra dieta

    I latticini sono una categoria di alimenti molto graditi agli italiani, ma purtroppo non è tutto oro quel che luccica. Infatti, nell’articolo vi spiegherò quali sono i contro ed il perché andrebbero limitati nella dieta. Leggete l’articolo per approfondire.

  24. Amico il caffè, nemico il furano! Vediamo di cosa si tratta

    Conosciamo quasi tutti le proprietà benefiche del caffè, ma allora perché considerarlo probabile nemico? L’EFSA ha dichiarato che durante la sua lavorazione viene prodotta una sostanza, definita furano. Non voglio, però, creare allarmismi, come sempre sono gli eccessi a danneggiare la nostra salute. Buona lettura!

  25. Tiroide-fegato-intestino: quale correlazione?

    Come possono tiroide, fegato ed intestino essere correlati fra loro? Sembra strano, invece, questi tre lavorano insieme nella produzione di ormone biologicamente attivo (T3). Infatti, sia nel fegato che nell’intestino avviene la conversione dell’ormone T4 a T3, solo se questi organi sono in salute. Come ci si accorge se la conversione non avviene in modo corretto? Leggete l’articolo per saperne di più.