Covid, 6mila nuovi contagi: allarme in Olanda - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
22
Mar, Giu

Covid, 6mila nuovi contagi: allarme in Olanda

Covid, 6mila nuovi contagi: allarme in Olanda

Salute e Benessere
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

E' allarme in Olanda per la diffusione del coronavirus: nelle ultime 24 ore le autorità sanitarie del Paese hanno registrato 6mila nuovi casi di contagio.

Covid, 6mila nuovi contagi: allarme in Olanda
Covid, 6mila nuovi contagi: allarme in Olanda

 

Negli ultimi sette giorni le infezioni registrate sono state circa 34mila, con un aumento dei pazienti ricoverati. Preoccupazione è stata espressa dal primo ministro Mark Rutte: "Siamo tra i tre Paesi più colpiti in Europa ed è peggio che negli Stati Uniti", ha dichiarato. Senza annunciare piani concreti, non ha escluso l'adozione di nuove drastiche misure se la situazione non migliorerà nelle prossime 72 ore. Le città dove i contagi si diffondono più rapidamente sono Rotterdam, l'Aja, Utrecht e Amsterdam.  

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002