Mondo - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
11
Mar, Mag

Il governo indiano ha confermato oltre 300mila nuovi casi di coronavirus nelle ultime 24 ore, numero record ormai per la terza settimana consecutiva. In totale l'India ha sfiorato i 23 milioni di casi e 150mila morti. I numeri di ieri, comunque, risultano inferiori a quelli dei giorni scorsi.

Sono 6.971 le morti causate dal Covid-19 a livello globale nelle ultime 24 ore, confermando la tendenza al ribasso degli ultimi giorni, secondo i dati raccolti dalla John Hopkins University. Il bilancio delle vittime si aggiorna a 3.303.858, mentre con 294.086 nuovi casi segnalati, il totale sale a 158.957.229. Le persone guarite dall’inizio della pandemia sono invece 95.011.913.  

Sono 11 le persone morte nella sparatoria con presa di ostaggi in una scuola di Kazan, nella Repubblica del Tatarstan in Russia. La maggior parte delle vittime sono studenti. Lo riporta la Tass, citando fonti delle forze di sicurezza. Un ragazzo, ha reso noto Ria Novosti, sarebbe stato fermato dalla polizia in relazione alla sparatoria. Mentre un secondo assalitore sarebbe stato ucciso dalle forze di sicurezza. 

Tensione alle stelle in Medio Oriente dopo la pioggia di razzi nella notte e con un nuovo ultimatum di Hamas a Israele. "Abbiamo lanciato razzi contro Ashkelon dopo un attacco israeliano che ha colpito una casa a ovest di Gaza City.

Il movimento islamico palestinese di Hamas ha lanciato un altro ultimatum a Israele, avvertendo che condurrà un attacco su larga scala a meno che le forze di sicurezza israeliane non si ritirino dalla Spianata delle Moschee o Monte del Tempio entro le 2 del mattino. 

La Food and Drug Administration ha autorizzato il vaccino Pfizer negli Usa per la fascia d'età 12-15 anni. Lo scrive su Twitter il Washington post. Il via libera era atteso da alcuni giorni, dopo che Pfizer aveva annunciato i risultati della sua sperimentazione sugli adolescenti, dimostrando che il vaccino è almeno altrettanto efficace in quella fascia di età quanto lo è negli adulti.

Dalla prossima settimana, dal 17, via libera agli abbracci a familiari e amici in Gran Bretagna. Il premier ha detto in conferenza stampa che saranno attenuate anche le misure di distanziamento sociale introdotte all'inizio dell'epidemia di Covid. "Lasciamo a tutti il rischio di fare le loro scelte.

"Non si lancino appelli monodirezionali a Israele. E' allucinante che sia l'unica ad essere sollecitata a stare ferma, a ritirare, ad aspettare, subendo tutto questo scatenamento di violenza. Quello che succede a Gerusalemme si espande, c'è grande preoccupazione ovunque, con il dispiacere che tutto questo accada in un giorno che doveva essere di festa.

Covid, "a livello globale, siamo ancora in una situazione pericolosa". E' quanto evidenzia il direttore generale dell'Organizzazione mondiale della sanità Tedros Adhanom Ghebreyesus in conferenza stampa da Ginevra. "La diffusione di varianti, l'aumento delle interazioni sociali, il rilassamento delle misure e le disparità nella vaccinazione stanno tutti guidando la trasmissione" del Coronavirus. 

"Felice di annunciare che la Commissione europea ha appena approvato un contratto per 900 milioni di dosi garantite più 900 milioni di opzioni con Pfizer-BioNTech per il 2021-2023. Seguiranno altri contratti e altre tecnologie per i vaccini". Così su Twitter la presidente della Commissione Europea, Ursula von der Leyen.

Approvato dall'Organizzazione mondiale della sanità (Oms) l'uso d'emergenza del vaccino cinese di Sinopharm, che diventa il sesto vaccino a ricevere la convalida Oms per sicurezza, efficacia e qualità."L'aggiunta di questo vaccino ha il potenziale per accelerare rapidamente l'accesso al vaccino Covid-19 per i Paesi che cercano di proteggere gli operatori sanitari e le popolazioni a rischio", ha affermato Mariangela Simão, vicedirettore generale dell'Oms per l'accesso ai prodotti sanitari.

La Commissione europea non ha rinnovato per il momento l'ordine di vaccini anti Covid ad AstraZeneca, l'azienda anglo-svedese contro cui nelle settimane scorse è stata avviata una causa legale per inadempienza del contratto. Lo ha detto il commissario europeo al Mercato Interno Thierry Breton a 'France Inter': "Noi non abbiamo rinnovato l'ordine dopo giugno. Vedremo che succede".