Mondo - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
11
Mar, Mag

 

Vaccino Johnson & Johnson sospeso negli Stati Uniti per casi di trombosi. L'Italia ha accolto le prime 184mila dosi del farmaco monodose, che dovrebbe garantire l'accelerazione della campagna di vaccinazione. Ora, il semaforo rosso scattato in America dopo 6 casi di trombosi su circa 6,8 milioni di dosi rischia di avere conseguenze anche da questo lato dell'Oceano Atlantico. 

 

Un meteorite nel cielo di Miami. Il video realizzato da un automobilista documenta ciò che è avvenuto nella serata di lunedì. Un oggetto ha illuminato il cielo della Florida, accendendosi e spegnendosi in maniera spettacolare.  

 

 

Il presidente americano Joe Biden annuncerà formalmente domani il suo piano di ritiro delle truppe Usa dall'Afghanistan. Lo ha riferito la portavoce della Casa Bianca, Jen Psaki. Come riferito oggi dal Washington Post e dal New York Times, Biden intenderebbe completare il ritiro delle truppe statunitensi entro l'11 settembre, 20esimo anniversario degli attacchi di Al Qaeda alle Torri Gemelle di New York e al Pentagono. La precedente scadenza fissata dall'Amministrazione Trump prevedeva il ritiro entro il 1 maggio. 

 

Ursula von der Leyen si è sentita "sola" come "presidente", come "donna" e come "europea" martedì scorso ad Ankara, quando il presidente turco Recep Tayyip Erdogan e il presidente del Consiglio Europeo Charles Michel si sono accomodati sulle rispettive poltrone, lasciandola senza sedia e relegandola su un divano. Lo ha spiegato la stessa presidente della Commissione europea tornando oggi sul 'sofagate' nel corso della Conferenza dei presidenti del Parlamento Europeo, apprende l'Adnkronos da fonti parlamentari.  

Mentre Michel davanti ai capigruppo si è difeso e ha chiesto scusa "più volte", come confermano anche fonti Ue, von der Leyen ha fatto riferimento agli articoli 15 e 17 del Tue, che attribuiscono pari dignità alla Commissione e al Consiglio. Quando Michel ed Erdogan si sono avviati verso le rispettive poltrone, ha rievocato von der Leyen, è stato per lei un momento assai "imbarazzante". Ha avuto una "frazione di secondo per decidere" che fare, e ha deciso di restare. Il presidente del Parlamento Europeo David Sassoli, dal canto suo, ha sottolineato tra l'altro che questa vicenda insegna a tutti che le istituzioni Ue "devono procedere insieme", rimarcando poi che la Turchia deve dimostrare di voler ritrovare la strada della "democrazia".  

Anche gli interventi dei presidenti dei gruppi sono stati assai "critici". Tuttavia Michel e von der Leyen hanno preso davanti alla conferenza dei presidenti l'impegno "solenne" a procedere d'ora in avanti "insieme" su tutte le questioni riguardanti la politica estera. 

 

Sul vaccino Johnson & Johnson, le trombosi e la sospensione temporanea in Usa interviene Donald Trump. "L'amministrazione Biden ha danneggiato la popolazione di tutto il mondo permettendo alla Fda ed ai Cdc di chiedere una 'pausa' nella somministrazione del vaccino Johnson&Johnson", dice l'ex presidente americano criticando la raccomandazione delle agenzie federali in una dichiarazione in cui afferma che "i risultati di questo vaccino sono straordinari ma ora la sua reputazione sarà messa in discussione in modo permanente".  

 

Il presidente americano Joe Biden ha proposto al presidente russo Vladimir Putin, in un colloquio telefonico, un vertice da tenersi nei prossimi mesi in un Paese terzo, per discutere l'intera gamma di questioni che Stati Uniti e Russia devono affrontare. Lo ha reso noto la Casa Bianca. 

 

Contagi da coronavirus e decessi per covid sono diminuiti per il lockdown e non per le vaccinazioni. E' l'opinione del premier britannico Boris Johnson, come riferisce Sky News. "I numeri stanno scendendo: infezioni, ricoveri, decessi. Ma è importante che tutti capiscono che il calo di questi dati non è stato ottenuto con il programma di vaccinazione", ha detto il primo ministro. "Credo che la gente non si renda conto del fatto che il lockdown è stato fondamentale per arrivare a questi miglioramenti" nella gestione della pandemia "e per arrivare a queste cifre" 

 

L'acqua radioattiva proveniente da Fukushima sarà riversata nell'Oceano. E' quanto ha deciso il governo, nonostante la netta opposizione dell'opinione pubblica, dell'industria nazionale della pesca, delle associazioni ambientaliste, dei cittadini e dei paesi vicini, tra cui Cina e Corea del sud. 

 

L'India segnala 161.736 nuovi casi di coronavirus accertati nelle ultime 24 ore, che portano il totale dei contagi a 13.689.453 dall'inizio della pandemia con 171.058 decessi, 879 in più rispetto all'ultimo bollettino. Lo riporta il Times of India, dopo che ieri le autorità avevano dato notizia di un record giornaliero di 168.912 casi confermati. 

 

Uno studente è stato ucciso in una sparatoria in una scuola in Usa, un liceo del Tennessee. Secondo quanto reso noto dal dipartimento di polizia di Knoxville la sparatoria è avvenuta alla Austin-East Magnet High School. Ferito un agente addetto alla sicurezza del liceo. 

 

L'agente di polizia che ha ucciso un giovane afroamericano a Minneapolis, Daunte Wright di 20 anni, si è confuso tra la pistola ed il taser. La spiegazione della nuova uccisione di un afroamericano, nella stessa città di George Floyd, proprio mentre si sta svolgendo il processo per il suo omicidio, emerge dal video registrato dalla telecamera sulla divisa dell'agente. Nel filmato, si vede mentre si avvicina all'auto del giovane, chiedendogli di scendere. E mentre gli agenti lo stanno ammanettando, Wright si volge verso l'interno dell'auto: a questo punto l'agente grida "taser", cioè la pistola elettrica che immobilizza, ma poi si sente uno sparo. E lo stesso agente che dice "holy shit, I shot" ("merda, ho sparato").  

 

Covid Francia oggi, continuano a crescere anche oggi i ricoveri in terapia intensiva negli ospedali d'Oltralpe. Oggi si è arrivati a quota 5.916 contro i 5.838 di ieri e 5.433 di lunedì scorso. Il bollettino odierno riporta 8.535 nuovi contagi, un numero che potrebbe risentire del calo delle registrazioni nel weekend, e 385 decessi in ospedale. Al momento vi sono 31.262 persone ricoverate con 2.172 nuove ammissioni in 24 ore.