Mondo - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
11
Mar, Mag

 

I vaccini della Cina sono relativamente poco efficaci e Pechino valuta l'ipotesi di un mix con vaccini a mRNA, realizzati con la tecnologia che caratterizza i farmaci di Pfizer o Moderna. Lo ha detto Gao Fu, numero 1 del Centro nazionale di prevenzione e controllo delle malattie, come riferisce il South China Morning Post. In una conferenza a Chengdu, Gao Fu ha ammesso che il paese sta esaminando due opzioni "per risolvere il problema" legato "all'efficacia non elevata dei suoi attuali vaccini". 

 

La vaccinazione anti-Covid sarà aperta da domani a tutti i francesi a partire dai 55 anni di età. Ad annunciarlo, in un'intervista al 'Journal du Dimanche', è stato il ministro della Salute del governo di Parigi, Olivier Véran, che ha anche annunciato un allungamento del periodo compreso tra la prima e la seconda somministrazione dei vaccini Pfizer e Moderna. 

 

I casi di coronavirus nel mondo sono oltre 135 milioni (135.380.952) dall'inizio della pandemia, con quasi 3 milioni di morti 2.928.370). E' quanto emerge dal sito della Johsn Hopkins University. Gli Stati Uniti restano i più colpiti dal covid, con oltre 31 milioni di contagi (31.151.493) e quasi 562mila morti (561.783). Il Brasile, con 13.445.006, è il secondo Paese con più contagi; l'India con 13.358.805 il terzo.  

 

In Germania sono stati registrati 104 morti per coronavirus e 17.855 contagi nelle ultime 24 ore, secondo i dati del Robert Koch Institute, che portano così il bilancio totale a 2.998.268 casi e 78.353 decessi dall'inizio della pandemia. E' stato anche evidenziato che il tasso di incidenza accumulato negli ultimi sette giorni è di 129,2 casi ogni 100.000 abitanti, con circa 248.000 casi attivi, contro l'incidenza di 120,6 registrati sabato. Il numero totale di persone guarite fino ad oggi nel Paese è pari a 2.671.200, di cui circa 9.600 nelle ultime 24 ore. 

 

Il primo ministro del Canada, Justin Trudeau, ha annunciato ieri che tutti gli adulti del Paese possono essere vaccinati entro la fine dell'estate. "Siamo sulla buona strada per mantenere il nostro impegno che tutti i canadesi che vogliono essere vaccinati, lo saranno completamente entro la fine dell'estate", ha detto in un discorso alla convention nazionale del suo partito. Il Canada ha registrato 1.052.539 casi dall'inizio della pandemia di coronavirus, di cui 7.262 nelle ultime 24 ore, oltre a 23.286 decessi. 

 

L'India supera il tetto dei 150mila contagi in un giorno con la cifra record di 152.879 casi di infezione e 839 morti nelle ultime 24 ore, secondo i dati forniti dalle autorità sanitarie. Il Paese è nel momento più critico della pandemia a causa del numero di contagi in costante crescita da 32 giorni, la maggior parte concentrata in cinque stati: Maharashtra, Chhattisgarh, Karnataka, Uttar Pradesh e Kerala, in particolare il primo, il cui primo ministro, Uddhav Thackeray, valuta la possibilità di un lockdown totale. 

 

"Il mio caro papà era una persona molto speciale" e "alla mia famiglia e a me mancherà enormemente". Così il principe Carlo, in una breve dichiarazione alla stampa, ha reso omaggio al padre, il principe Filippo, che si è spento ieri all'età di 99 anni. Nel corso della sua vita, il duca di Edimburgo "ha reso un servizio rimarchevole e devoto alla regina, alla mia famiglia e al Paese e anche a tutto il Commonwealth" ha detto l'erede al trono britannico, aggiungendo che Filippo era "una figura molto amata e apprezzata". 

 

Dramma a Houston in Texas. Un bambino di tre anni ha trovato una pistola nell'appartamento, dove si trovava, e ha aperto il fuoco contro il fratellino di 8 mesi, uccidendolo. Il neonato, ha riferito l’assistente capo della polizia di Houston Wendy Baimbridge, è stato colpito all’addome: le persone che erano all'interno dell’appartamento lo hanno portato all’ospedale più vicino, dove è morto. 

 

Almeno sei vittime nel terremoto di magnitudo 6.0 che ha fatto tremare la parte orientale di Giava, in Indonesia. Un'altra persona risulta ferita, secondo l'Agenzia nazionale per la gestione dei disastri. Le vittime si registrano nei distretti di Lumajang e Malang, come confermato dal portavoce dell'Agenzia Raditya Jati, che ha parlato di "danni di lieve entità nelle case" e di sfollati, ma non è chiaro quanti siano.