Il Papa incontra gli scout: la libertà non è nel telefonino o nello sballo
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
14
Gio, Nov
Annunci AdSense
home-1-ads-ct-tda-002
Annunci AdSense
article-top-ads-ct-art-001

Il Papa incontra gli scout: la libertà non è nel telefonino o nello sballo

Il Papa incontra gli scout: la libertà non è nel telefonino o nello sballo

Mondo
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

'L'Europa deve rinnovarsi, ha bisogno di incontrarsi'

Il Papa incontra gli scout: la libertà non è nel telefonino o nello sballo
Il Papa incontra gli scout: la libertà non è nel telefonino o nello sballo

 

"Avete fatto tanta strada. Siete un po' stanchi, sicuramente? Di una cosa sono sicuro: che dentro vi sentite più liberi di prima. E che cosa ci dice questo? Che la libertà si conquista in cammino, non si compra nel supermercato. La libertà non arriva stando chiusi in stanza col telefonino e nemmeno sballandosi un po' per evadere dalla realtà. No, la libertà arriva in cammino, passo dopo passo, insieme agli altri, mai soli". Così papa Francesco nell'udienza ai 5.000 ragazze e ragazzi partecipanti al raduno 'Euromoot' degli Scout d'Europa.

"Anche l'amore per l'Europa, che vi accomuna, non richiede solo osservatori attenti, ma costruttori attivi: costruttori di società riconciliate e integrate, che diano vita a un'Europa rinnovata; non protettrice di spazi, ma generatrice di incontri. L'Europa ha bisogno di incontrarsi". Lo ha detto papa Francesco nell'udienza in Sala Nervi ai 5.000 ragazze e ragazzi partecipanti al raduno 'Euromoot' degli Scout d'Europa.

"Nella voglia di avere, nell'alienarsi per avere le cose, tu perdi la tua originalità e diventerai una fotocopia. Ma Dio ci ha creato ognuno originale: non facciamo della nostra originalità una fotocopia! Quanti giovani oggi sono una fotocopia, hanno perso l'originalità e copiano l'identità di qualsiasi altra originalità". E' il monito rivolto da papa Francesco nell'udienza in Sala Nervi ai 5.000 ragazze e ragazzi da 20 Nazioni partecipanti al raduno 'Euromoot' degli Scout d'Europa.

Red
Author: RedWebsite: https://ilcentrotirreno.itEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
News: Italia, Estero, Politica, Arte e Cultura, Eventi, Sport, Salute, Tecnologia, Amici Estero

Annunci AdSense
article-botton-ads-ct-art-002
Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002
Annunci AdSense
sidebar-ads-ct-tda-003

Seguici anche su Facebook