Covid Usa, meno di 50mila casi in un giorno: prima volta da ottobre - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
06
Gio, Mag

Covid Usa, meno di 50mila casi in un giorno: prima volta da ottobre

Mondo
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

 

 

Meno di 50mila nuovi casi di coronavirus in un giorno negli Stati Uniti. E' la prima volta che accade dallo scorso 18 ottobre. Con i 48.092 nuovi contagi registrati ieri, il totale dall'inizio della pandemia, secondo gli ultimi dati del COVID Tracking Project, è di 28.664.463. 

La media settimanale di contagi in California, lo stato più colpito dal virus, è ora scesa dell'89 per cento, rispetto al picco raggiunto il 13 gennaio. Nello stesso periodo preso in esame, i nuovi decessi sono stati 1.241, portando il totale delle vittime del coronavirus negli Usa a 514.657 morti. 

Altri dati positivi riguardano il calo costante delle terapie intensive e dei ricoveri ospedalieri negli ultimi sette giorni, così come il tasso di positività, sceso nel raffronto settimanale per 50 giorni di fila. Al momento, negli Usa i ricoverati a causa del Covid-19 sono 46.738, di cui 9.595 in terapia intensiva. 

 

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002