Usa, polizia spara e uccide un afroamericano - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
16
Dom, Mag

Usa, polizia spara e uccide un afroamericano

Mondo
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

 

Un altro afroamericano ucciso dalla polizia negli Stati Uniti, a 24 ore dalla condanna dell'ex agente Derek Chauvin per la morte di George Floyd, diventato il simbolo della violenza della polizia americana. Andrew Brown, 40 anni, padre di dieci figli, è stato ucciso dagli agenti che dovevano perquisire la sua abitazione a Elizabeth City, in North Carolina. I poliziotti hanno aperto il fuoco contro l'afroamericano mentre, secondo testimoni, si allontanava a bordo della sua auto. E' accaduto alle 8.30 di questa mattina ora locale. 

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002