"Migranti picchiati da guardia costiera libica", la denuncia di Sea Watch - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
18
Mar, Mag

"Migranti picchiati da guardia costiera libica", la denuncia di Sea Watch

Mondo
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Migranti picchiati dalla guardia costiera libica. E' la denuncia che Sea Watch affida ad un video pubblicato sui social. "Ecco come si svolge un'intercettazione della cosiddetta guardia costiera libica. Persone in pericolo picchiate e costrette con la forza a tornare nell'inferno da cui fuggivano", si legge nel messaggio abbinato al video. "L'equipaggio di SeaWatch 4 ne è stato testimone e ha documentato i fatti con queste immagini". 

 

 

 

 

 

 

 

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002