Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
22
Gio, Apr

 

"Nella mia lunga esperienza ho conosciuto donne che hanno avuto bisogno anche di anni per riconoscere a se stesse, e poi ad un magistrato, di essere state vittime di un abuso sessuale, di una violenza, in ambito familiare, o subiti da un amico". A parlare, in una intervista esclusiva all'Adnkronos è il Procuratore aggiunto di Palermo Laura Vaccaro, che coordina il Dipartimento per le fasce deboli, che si occupa anche di violenze sessuali e stalking. "L’esperienza ci insegna che quanto più la condotta violenta subita si insinua nel tessuto di una frequentazione con la vittima, tanto più viene ritardato il momento della presa di coscienza di essere vittime di un reato, e, quindi, tanto più sarà ritardata la reazione e, quindi, la denuncia della vittima, ciò perché lo stupratore, come lo stalker, piuttosto che il compagno maltrattante , sono, purtroppo, soggetti vicini alla vittima", dice. E ricorda anche i "sensi di colpa" che spesso accompagnano una vittima per "essersi fidata" del suo stupratore. 

 

Torna la zona gialla in Italia con le riaperture del 26 aprile, e per Maria Stella Gelmini non saranno solo 11 le regioni che cambieranno fascia con misure e regole meno restrittive, ma "credo che forse ce ne sarà anche qualcuna in più". Questo quanto affermato dal ministro per gli Affari regionali, intervenuta a Rtl 102.5. "Questo ci rallegra - ha aggiunto - perché significa che c'è una riduzione dei contagi, dell'occupazione delle terapie intensive e che l'Rt è stabilmente sotto l'1, ma non è un liberi tutti, lo ribadisco perché abbiamo già commesso errori in buona fede in passato, passando da ondata all'altra" 

 

Superlega europea, Aleksander Ceferin riaccoglie nella Uefa i club 'ribelli' che hanno annunciato un passo indietro. "Ieri ho detto che è ammirabile ammettere di aver sbagliato e questi club hanno fatto un grande errore. Ma adesso sono tornati in gruppo e so che hanno tanto da offrire, non solo alle nostre competizioni, ma all'intero calcio europeo", ha detto il presidente della Uefa dopo il passo indietro delle 6 squadre inglesi che inizialmente avevano aderito al progetto. Nelle prossime ore altre squadre potrebbero seguire il loro esempio.  

 

Inizierà oggi la consegna alle regioni di oltre 1,5 milioni di dosi di vaccino Pfizer di previsto arrivo in mattinata presso gli aeroporti di Ancona, Bergamo Orio al Serio, Brescia Montichiari, Bologna, Malpensa, Napoli, Pisa, Roma Ciampino e Venezia. Le dosi verranno consegnate direttamente alle strutture designate dalle regioni, per la successiva distribuzione ai punti di somministrazione. Lo fa sapere la struttura commissariale all'emergenza coronavirus, guidata dal generale Francesco Paolo Figliuolo. 

 

Nessun '6', né '5+1' al concorso di oggi del Superenalotto. Questa la combinazione vincente: 1 32 48 58 68 75. Numero jolly: 59. Superstar: 10. Sono invece sette i '5' centrati con una vincita di 29.300 euro. Il jackpot per la prossima estrazione vola ora a 141,3 milioni di euro. 

 

Riaperture dal 26 aprile, per gli spostamenti tra Regioni in zona arancione e rossa verrà introdotto il Pass verde. Secondo quanto apprende l'Adnkronos è quanto previsto nella bozza del decreto legge che arriverà domani sul tavolo del Consiglio dei Ministri. "Gli spostamenti in entrata e in uscita dai territori delle Regioni e delle Province autonome collocati in zona arancione o rossa sono consentiti ai soggetti muniti delle certificazioni verdi". Le nuove misure sulla pandemia saranno valide fino al 31 luglio, si legge nella bozza. 

 

Coronavirus in Italia e stato d'emergenza prorogato fino al 31 luglio, c'è il parere favorevole del Cts."Alla luce degli scenari epidemiologici e considerato il sovraccarico attuale dei servizi territoriali ed ospedalieri, il Cts ha espresso parere favorevole al mantenimento dello stato di emergenza fino al 31 luglio, per affrontare al meglio le misure di contenimento e supportare la campagna vaccinale che vede attualmente come target prioritario le fasce fragili della popolazione", afferma Silvio Brusaferro, portavoce del Comitato tecnico-scientifico, in una nota. 

 

"Doveva essere un servizio mirato a seguito di una estorsione ed invece si è tramutato in un massacro. Tre persone di nazionalità rumena avevano organizzato un'estorsione e gli agenti sono intervenuti nella flagranza del reato su un treno fermo alla stazione di Minturno, in provincia di Latina. Uno si è dato alla fuga mentre una donna spingeva a terra la collega ed un terzo, ventenne, una furia che per assicurarsi l’impunità, usava una violenza inaudita mandando 4 poliziotti all’ospedale. Gli agenti sono riusciti a fermarlo dopo una lunga colluttazione che ha visto coinvolta anche una quinta persona, una insegnante che si trovava sullo stesso treno e che veniva ferita dalla violenza del giovane". Lo racconta Andrea Cecchini, Segretario Generale del Sindacato di Polizia Italia Celere, in una nota. 

 

Roma, 20 apr.(Adnkronos) (Dav /Adnkronos) 

"Quel video di Beppe Grillo" in difesa del figlio "è un orrore, una offesa per ogni donna. In una manciata di minuti ha ridicolizzato tutto ciò che si fa contro la violenza alle donne". Maria Gabriella Carnieri Moscatelli presidente di Telefono Rosa dal 2003, l’associazione da sempre in prima linea per arginare la violenza sulle donne, in una intervista all’Adnkronos dà voce alla rabbia sua e “di tutte le volontarie” dell’associazione all’indomani del video di Beppe Grillo nel quale difende il figlio e gli amici dall’accusa di stupro di una ragazza. 

 

Sono 450 i nuovi contagi da coronavirus in Calabria secondo il bollettino di oggi, 20 aprile. Registrati inoltre altri 5 morti. Nella Regione ad oggi sono stati sottoposti a test 684.109 soggetti per un totale di 732.807 tamponi eseguiti (allo stesso soggetto possono essere effettuati più test). Le persone risultate positive al coronavirus sono 55.595 (+450 rispetto a ieri), quelle negative 628.514. Registrate inoltre 47 persone in terapia intensiva (stabili rispetto a ieri), +274 guariti/dimessi.  

 

Sono 12.074 i contagi da coronavirus in Italia oggi, 20 aprile, secondo i dati regione per regione del bollettino della Protezione Civile. Da ieri registrati altri 390 morti che portano il totale delle vittime a 117.633 dall'inizio dell'emergenza legata all'epidemia di covid-19. Nelle ultime 24 ore eseguiti 294.045 tamponi, il tasso di positività è al 4,1%. Sono 182 gli ingressi in terapia intensiva da ieri (occupazione -93). I ricoverati con sintomi diminuiscono di 481 unità. 

 

Video di Grillo che difende il figlio, il leader dei Maneskin dice la sua, anche se indirettamente. "E' stupro anche se viene denunciato otto giorni dopo" fa notare il frontman in un filmato, pubblicato su Instagram. "Non sono io il pubblico ministero, e non sta a me giudicare l'innocenza o la colpevolezza, quello lo farà chi di dovere. Io voglio soltanto parlare alle persone che avvalorano la tesi secondo la quale se uno stupro viene denunciato dopo otto giorni allora non era stupro. Non è così", dice il cantante, su Instagram, senza menzionare esplicitamente i protagonisti della vicenda.