il Centro Tirreno - Notizie, Foto, Video, Approfondimenti - il Centro Tirreno - Quotidiano online
18
Dom, Apr

Tutte le News

 

Tre persone arrestate, 119 indagati, 28mila immagini e 8mila video a carattere pedopornografico, più di 230 dispositivi informatici di varia natura (cellulari, tablet, hard disk, pen drive, computer, cloud, account email e profili social associati) sequestrati e oltre 100 perquisizioni. E’ il bilancio dell’operazione 'Canada 2.0' della Polizia, iniziata più di un anno fa su tutto il territorio nazionale, nell’ambito di una vasta indagine di contrasto alla pedopornografia online, condotta a carico di svariati soggetti che utilizzavano social network per scambiare materiale, anche in ambito internazionale. 

 

A 160 anni dalla proclamazione del Regno d'Italia, webinar organizzato da History Channel in collaborazione con l'Università di Roma Tre sul ruolo dei giovani nella epopea del Risorgimento 

 

Uno scialpinista è morto in Valle d'Aosta travolto da una valanga che si è staccata a Saint-Oyen-Flassin intorno alle 15. Sul posto è intervenuto il Soccorso Alpino Valdostano. La vittima era in compagnia di un'altra persona, rimasta illesa. Nella zona c'era un gruppo di 3 persone, che non è stato coinvolto dalla valanga. L'incidente si è verificato a quota 1.800 metri circa. Gli scialpinisti stavano scendendo lungo un canalone, da cui si è staccata la valanga. 

 

Sono iniziati nella Cattedrale del Duomo di Catania i funerali del sottufficiale della Marina militare Stefano Paternò di 43 anni, morto lunedì scorso, 8 marzo, a 17 ore dalla inoculazione del siero vaccinale anti covid AstraZeneca, nel reparto medico della basa della Marina ad Augusta, nel siracusano.  

 

Rivendicato l'attentato incendiario al portone della sede dell'Istituto Superiore di Sanità di viale Regina Elena avvenuto domenica scorsa. Una lettera anonima è stata pubblicata sul portale roundrobin.Info, "strumento di comunicazione orizzontale per la galassia antiautoritaria": "Un giorno non troppo lontano dall’ 8 marzo, incendiato il portone dell’Iss - si legge - Perché sul mio corpo decido io.

 

La capitana della Sea watch Carola Rackete ma anche Pia Klemp, la capitana della nave umanitaria finanziata dall'artista Banksy, sono tra le prime firmatarie di un appello internazionale alla solidarietà con Mediterranea Saving Humans lanciato questa mattina sul blog britannico di studi giuridici “Critical Legal Thinking”, da una prima lista di noti attiviste e attivisti per i diritti umani, intellettuali, giornalisti e accademici di tutto il mondo, tra cui Naomi Klein, Achille Mbembe, Cornel West, Sabine Hess, Michael Hardt.

 

Pioggia, vento e neve a bassa quota. Il weekend di sabato 20 marzo e domenica 21 marzo sarà dominato dal maltempo. Da giovedì sull’Italia affluirà aria via via più fredda che tra venerdì e il fine settimana darà vita a due vortici ciclonici che interesseranno principalmente il Centro-Sud. Il team del sito www.iLMeteo.it avvisa che nella giornata di venerdì l’ingresso di aria fredda di origine artico-polare generà un primo vortice ciclonico che si posizionerà sul medio Tirreno. 

 

L'eruzione dell'Etna non si ferma e prosegue con fontane di lava e boati. E' stato registrato il quattordicesimo evento parossistico sul vulcano dal 16 febbraio scorso, ancora una volta di notte. La nuova fase, secondo i rilievi dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia-Osservatorio Etneo di Catania, ha nuovamente interessato il cratere di Sud-Est ed è durata diverse ore.  

Il fenomeno è stato caratterizzato da fontana di lava, emissione di cenere eruttiva, ricaduta sul versante Sud-Est dell'Etna, boati uditi a grande distanza e una colata lavica che si espande lungo il versante occidentale della Valle del Bove. Il 14esimo parossismo dell'anno sul vulcano attivo più alto d'Europa è stato 'accompagnato' da una caratteristica particolare: violenti boati che hanno fatto tremare infissi e svegliato persone che abitano nei paesi alla pendici dell'Etna.  

 

 

Sono stati arrestati nella notte i genitori del bambino nato in un'abitazione a Portici (Napoli) quattro giorni fa e ricoverato all'ospedale pediatrico Santobono di Napoli per lesioni e ustioni. I militari della stazione di Portici e della sezione operativa della compagnia di Torre del Greco hanno arrestato i due, entrambi pregiudicati, per maltrattamenti in famiglia e abbandono di minore. L'uomo è stato portato al carcere di Poggioreale, mentre la donna è piantonata nel reparto di psichiatria dell'Ospedale del Mare. 

 

Dall’alba, in tutto il Piemonte e in altre località del Nord Italia, i Carabinieri e i finanzieri del Comando Provinciale di Torino stanno eseguendo 12 provvedimenti restrittivi e sequestri di disponibilità finanziarie per un valore di oltre 1 milione di euro, a seguito di un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip di Torino su richiesta del Gruppo criminalità organizzata, comune e sicurezza urbana della locale Procura della Repubblica. 

 

Volevano uccidere Daphne Caruana Galizia già nel 2015. A riferirlo in una lunga testimonianza Vincent Muscat. Gli esecutori materiali dell'assassinio della giornalista investigativa maltese avevano dunque pianificato un attentato con armi da fuoco AK-47 due anni prima di ucciderla in un attacco dinamitardo nell'ottobre del 2017.

 

Somministra metadone alla sua bimba neonata che finisce in coma per arresto respiratorio: per questo la madre è stata indagata dalla procura di Lucca. La piccola è ricoverata all'ospedale di Pisa dove adesso respira da sola, mentre sono in corso gli accertamenti neurologici per stabilire i danni subiti. 

 

"Ho appreso in data odierna di una richiesta di proroga indagini risalente alla data del 29 novembre 2019 e notificatami formalmente oggi". Lo dichiara il sindaco di Reggio Emilia, Luca Vecchi. "L’iscrizione nel registro degli indagati del 2019 fa riferimento all’inchiesta sulle gare d’appalto, di cui i media hanno dato ampiamente conto - spiega -. Nel settembre del 2020 si è avuto notizia di un avviso di conclusione indagini nel quale - a quanto si è appreso - il nominativo del sottoscritto non compare". 

 

Ha ucciso moglie e suocera in casa, poi ha telefonato ai carabinieri, precisamente al numero di emergenza 112, ai quali ha riferito di aver compiuto il delitto con un coltello. Inoltre ha aggiunto di essere intenzionato ad allontanarsi e a togliersi la vita. E' accaduto questo pomeriggio a Massafra, in provincia di Taranto. Antonio Granato, 61 anni, residente in Via Da Vinci, ha ucciso la moglie di 65 anni e la suocera di 92, al culmine di un acceso diverbio.  

 

Il cadavere di una donna è stato trovato nei pressi dei binari tra Casteldaccia e Santa Flavia, nel palermitano. A segnalare la presenza del corpo su un dirupo vicino alla linea ferroviaria sono stati i passeggeri e il personale Trenitalia di un convoglio in transito nella zona. Sul posto gli agenti della Polfer che indagano sulla vicenda. La vittima, una donna dell'età apparente di 35-40 anni, non è stata ancora identificata. 

 

Sono stati ritrovati in Val d'Angri, in provincia di Pescara, i 3 sci alpinisti che erano stati dati per dispersi nel pomeriggio di ieri sulle falde del GranSasso. I tre, due uomini e una donna, sono un buone condizioni anche se infreddoliti.

 

Hanno cosparso di liquido infiammabile il portone d'ingresso dell'Istituto Superiore di Sanità, in viale Regina Elena a Roma e gli hanno dato fuoco, dandosi poi alla fuga. I carabinieri hanno spento le fiamme, limitando i danni. Sono in corso le indagini e i rilievi tecnico scientifici dei militari del Nucleo investigativo di Roma. L'atto incendiario è avvenuto intorno alle 20. Tutte le ipotesi sono al vaglio. 

 

La rimozione della targa di Giuseppe Pinelli, apposta dal Comune di Milano l'11 dicembre 2019, nella ricorrenza del 50esimo anniversario della sua tragica fine e della strage neofascista di piazza Fontana, è un gesto "ignobile ed offensivo verso il capoluogo lombardo e la famiglia Pinelli, ed ancor più grave per il momento drammatico in cui è avvenuto, quando dovrebbero prevalere i valori di solidarietà, attenzione, memoria ed impegno verso il bene comune".

 

Un morto e un ferito in un agguato avvenuto la scorsa notte a Napoli. I poliziotti sono intervenuti intorno a mezzanotte a via Esopo, nel quartiere Ponticelli, a seguito di una segnalazione al 113 dell'esplosione di colpi di arma da fuoco. Sul posto gli agenti hanno trovato due persone a terra: V.D.C., 23 anni, e G .F., 29 anni, entrambi già noti. Il primo, ferito alle gambe, è stato trasportato all'Ospedale del Mare dove è stato sottoposto a intervento chirurgico. Non è in pericolo di vita.  

 

"Raoul, io lo chiamavo così, ha segnato un’epoca. Oggi è un giorno triste per l’Emilia Romagna e per tutta la musica popolare italiana. Ma lui ha sempre avuto una grande sorriso, una grande energia e poi i grandi artisti non muoiono mai veramente. Le sue canzoni continueranno a girare di generazione in generazione.

 

Tragedia sul monte Casarola, nel Reggiano. Due escursionisti sono morti dopo essere precipitati durante un’uscita alpinistica sul versante reggiano della cima, all’altezza del ‘canalone’ della parete nord. Mobilitato il soccorso alpino e speleologico e i vigili del fuoco. Impossibile, invece, per l’elicottero da Pavullo atterrare a causa del forte vento. I soccorsi hanno raggiunto i corpi via terra ma per il trasporto a valle sarà necessario il nulla osta del pm. 

 

Intervista all’assessore regionale alle Infrastrutture e Trasporti della Regione Sicilia. Alla stazione di Catania per l’inaugurazione della nuova fermata ferroviaria ‘Catania-Aeroporto Fontanarossa’, realizzata in due anni da Rfi,e’ stata l’occasione per ricordare le ‘difficilissime’ condizioni stradali in cui versa l’A 19 che collega Catania-Palermo con continue deviazioni, rallentamenti ed uscite ‘improvvise’ con il rischio di gravi incidenti come avvenuto ieri.  

 

Un insegnante pensionato di 78 anni è stato arrestato dalla polizia di Bologna con l’accusa di ripetuti atti di violenza sessuale aggravata nei confronti di una ragazzina di 13 anni, a cui dava ripetizioni. 

 

La primavera meteorologica si prepara a subire uno scacco da parte di un colpo di coda invernale. Se domenica avvertiremo i primi segnali di questo cambiamento, sarà da lunedì che il tempo acquisterà gradualmente caratteristiche poco consone alla stagione in corso. 

 

Una donna è morta a seguito di un incendio scoppiato nell'appartamento dove abitava a Vaiano, Prato. I vigili del fuoco del comando di Prato sono intervenuti questa notte poco prima dell'una in via Vitali a Vaiano, per soccorrere una donna rimasta coinvolta dalle fiamme che stavano interessando il letto sul quale si trovava. 

 

È in fin di vita la giovane donna che stamani verso le 5 è giunta in codice rosso al pronto soccorso del Cardarelli di Napoli in seguito ad un accoltellamento. La paziente, riferisce un bollettino dell'ospedale, sin da subito in imminente pericolo di vita, è al momento sottoposta ad un delicato intervento chirurgico da parte delle équipes del Trauma Center e di Chirurgia Toracica.  

 

E' di 2,3 milioni la cifra restituita ai cittadini a conclusione delle conciliazioni e definizioni delle controversie condotte dal Corecom Piemonte, Comitato Regionale per le Comunicazioni, nel corso del 2020. Le istanze di contenzioso ricevute tramite ConciliaWeb sono state 8.769 (8.079 istanze di conciliazione e 690 domande di definizione), 822 sono invece le domande pervenute per procedura d'urgenza per l'attivazione del servizio sospeso, di queste 458 richieste sono state soddisfatte con la riattivazione spontanea da parte dell'operatore. Scende a 42 giorni il tempo medio di chiusura del procedimento. Il bilancio di attività è stato tracciato oggi dal presidente Alessandro De Cillis. 

 

"Fino a questo momento non è emersa alcuna correlazione tra la morte del sottufficiale Paternò e la somministrazione del vaccino AstraZeneca. Noi stiamo facendo tutti gli accertamenti. Senza guardare in faccia nessuno. L’analisi delle ipotesi prende in considerazione tutti i soggetti che potrebbero essere coinvolti nella vicenda, senza escludere nessun livello di responsabilità.

 

 

Roma è la città più congestionata dal traffico d’Italia e anche di megalopoli come Mexico City, San Paolo, Los Angeles e Istanbul. Ed è la 18esima città più congestionata nel mondo, nonostante nel 2020 si sia registrato nella Capitale, a causa del lockdown imposto dalla pandemia da Covid-19 e dell’aumento dello smart working, una diminuzione del 60% delle ore perse nel traffico. 

 

SuperEnalotto, maxi vincita nell'estrazione di oggi. Centrato un '5+1' a Binago in provincia di Como. Il fortunato vincitore si porterà a casa 611.340 euro. I numeri vincenti erano: 9, 31, 51, 68, 84, 90. Jolly: 33. Superstar: 41. Il jackpot per il prossimo concorso tocca quota 121.000.000 euro. 

 

Gli scacchi sono un'attività sportiva, dunque a livello amatoriale ferma. Tuttavia mai hanno conosciuto tempi di tanto splendore nel nostro Paese. "Un po perché la gente sta a casa e ci si dedica, un po grazie a 'La regina degli scacchi', serie in onda su Netflix, stiamo vivendo una popolarità ed una diffusione on-line senza precedenti.

 

Fabrizio Corona torna in carcere. Lo hanno deciso i giudici della Sorveglianza di Milano che lo scorso lunedì 8 marzo si erano riservati nei confronti dell'ex fotografo dei vip, attualmente ai domiciliari. A chiedere la revoca dei domiciliari è stato il pg di Milano Antonio Lamanna. 

 

"Stiamo valutando la possibilità di agire legalmente nei confronti di Renzi, perché riteniamo inaccettabile questa azione volta ad intimidire la libertà di stampa. siamo dunque alla valutazione di tutti gli strumenti legali e giuridici previsti dalla normativa europea che ci permettano di rispondere a querele temerarie come questa". Così all'Adnkronos il direttore di Tpi, Giulio Gambino, che torna sulla vicenda della querela nei confronti di alcune testate, tra cui quella che dirige, da parte del senatore di Italia Viva, Matteo Renzi.  

 

La Tenuta Presidenziale di Castel Porziano rappresenta un patrimonio ambientale di grandissimo valore per l’Italia e per l’intero bacino del Mediterraneo. In poco meno di 6000 ettari si passa dalla spiaggia bagnata dal Tirreno e protetta dalle antiche dune, alla profumata macchia mediterranea seguita, verso l’interno, dal vasto bosco planiziale e dai boschi umidi costellati di preziose piscine naturali, che in un tempo lontano ricoprivano tutto il litorale tra Toscana e Lazio.

 

E’ iniziato questa mattina alle ore 9.30 con una cerimonia solenne all’Altare della Patria il primo giorno da capo della Polizia del prefetto Lamberto Giannini. Il nuovo direttore generale della Pubblica Sicurezza ha deposto una corona d’alloro sul sacello che contiene le spoglie del milite ignoto, alla presenza del sottosegretario di Stato Franco Gabrielli, del prefetto di Roma Matteo Piantedosi, del capo di Gabinetto del ministro dell’Interno, prefetto Bruno Frattasi e del comandante Militare della Capitale Generale Rosario Castellano. Ad accoglierlo il questore di Roma Carmine Esposito.  

 

Sessantaquattro persone indagate, 29 arrestate in flagranza di reato per furto, 54 minori fermati, tra gli 11 e i 17 anni, non imputabili ed affidati ai genitori, 6 minori denunciati per falsa attestazione sull’identità personale è il bilancio di un’accurata attività repressiva svolta dai Carabinieri della Compagnia Roma Centro nelle zone centrali della Capitale sul fronte dei borseggi ai danni di turisti e cittadini.

 

“Un uomo innocente sta andando in galera. Un uomo oggettivamente innocente. Questo è Sacco e Vanzetti”. Lo dice all’AdnKronos Luigi Crespi, fratello di Ambrogio che ieri si è visto confermare la condanna a sei anni in Cassazione. Il regista è accusato di aver procurato voti a Domenico Zambetti, assessore alla Casa della giunta Formigoni, per le regionali del 2010, servendosi di conoscenze in ambienti della 'ndrangheta. Crespi, tirato in ballo da alcune intercettazioni, si è sempre dichiarato del tutto innocente.  

 

 La tenuta presidenziale di Castel Porziano, patrimonio di biodiversità. Hospice Modena: l'impegno di Bper per il territorio. Industria dolciaria alla prova del coronavirus.Nuovo Qashqai, il futuro è arrivato. Farmers4Future  

 

L'Etna non si ferma. La notte scorsa l’attività stromboliana, presente da ieri sera dal cratere di Sud-Est, è passata a fontana di lava, alimentando un flusso lavico che si è diretto nella Valle del Bove. Il fenomeno è stato accompagnato da forti boati che si sono uditi a grande distanza e dall’emissione di una colonna di nube eruttiva che, sospinta dal vento ad alta quota, ha fatto cadere lapilli e cenere lavica sul versante nord-est del vulcano.  

 

"Restare incinta è considerata una mancanza di professionalità. Come aver assunto cocaina e risultare poi positiva all'antidoping". E' quanto afferma la pallavolista Lara Lugli che in una intervista a 'La Repubblica' racconta la questione legale che la vede contrapposta al club in cui militava nella stagione 2018/2019 nel campionato di Serie B1: il volley Pordenone. Nel mese di marzo del 2019 ha comunicato al club la sua impossibilità di proseguire la stagione perché incinta, risolvendo dunque il contratto. 

 

 

Con l'intento di umiliare l'ex fidanzata 13enne, ha tappezzato le strade del paese con foto della ragazzina in posa sessualmente esplicita, corredata da un'offerta di prestazioni sessuali in pagamento. Gli agenti della sezione di Salerno della Polizia postale e della sezione di polizia giudiziaria presso la Procura per i Minorenni di Salerno hanno eseguito questa mattina un'ordinanza cautelare, con la quale il gip, su richiesta del procuratore presso il Tribunale per i minorenni di Salerno, Patrizia Imperato, ha disposto la misura coercitiva del collocamento in comunità nei confronti di un 17enne residente nella provincia di Salerno.

 

SuperEnalotto, nove vincite all'estrazione dei numeri di oggi, 9 marzo. Nessun '6' né '5+1', ma nove '5' da 22mila euro. Questa la combinazione vincente: 8, 15, 20, 52, 54, 72. Jolly: 81. SuperStar: 79. Il jackpot per il prossimo concorso sale a quasi 120 milioni di euro. 

 

"Mafia Capitale è stato uno dei capitoli più bui della storia della nostra capitale: sono stati calpestati i diritti dei cittadini e questo è stato riconosciuto". Così la sindaca di Roma, Virginia Raggi, dopo la sentenza d’Appello bis al processo sull'inchiesta ‘Mondo di mezzo’ con le condanne a 12 anni e 10 mesi per Salvatore Buzzi e a 10 anni per Massimo Carminati. 

 

"La confessione di Benno non è un traguardo. In questo momento per me rappresenta semplicemente un’ulteriore svolta che forse faciliterà il nostro percorso in quello che fino a ieri vedevo davanti a me come un processo puramente indiziario". Sono le prime parole di Madè Neumair, la sorella di Benno Neumair, dopo la confessione resa da suo fratello ai magistrati. E stato lui a uccidere e a disfarsi del corpo dei genitori. 

 

Trentasette provvedimenti restrittivi sono stati eseguiti questa mattina all'alba dalla squadra mobile della questura di Torino nei confronti di altrettante persone indiziate di devastazione e saccheggio commessi in centro città il 26 ottobre scorso ai danni di una quarantina di esercizi commerciali. I destinatari dei provvedimenti sono 24 maggiorenni e i restanti minorenni.  

 

Eleonora de Majo si dimette dal ruolo di assessore alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli. In una lunga lettera Di Majo spiega di non riconoscersi più "da tempo in questo progetto politico amministrativo", ma fa capire che decisive per la sua scelta sono state "le ultime vicende, che riguardano la composizione della Commissione tecnico-popolare per la scelta della statua di Maradona".

 

Svolta nell'indagine sull'omicidio di Ilenia Fabbri. Pierluigi Barbieri, il 53enne accusato di aver ucciso la 46enne su incarico dell'ex marito, ha confessato al termine dell'interrogatorio di garanzia, a Ravenna, davanti al gip Corrado Schiaretti e al pm Angela Scorza.

 

E’ Francesco Polidori, fondatore di Cepu, il gruppo che si occupa di istruzione e formazione universitaria, l’imprenditore finito ai domiciliari nell’ambito dell’inchiesta della Procura di Roma che vede coinvolti 6 soggetti responsabili, a vario titolo, dei reati di bancarotta fraudolenta, autoriciclaggio e sottrazione fraudolenta al pagamento delle imposte. 

 

Un autobus dell'Anm di Napoli in servizio sulla linea 128 è sprofondato in una voragine che si è aperta sul manto stradale in via Aniello Falcone, nel quartiere Vomero. A riportare l'accaduto è il sindacato Usb. A finire dentro la buca è stata la ruota posteriore destra. Paura tra i passeggeri che sono stati messi in sicurezza grazie all'intervento dell'autista dell'autobus. Nessuna persona è rimasta ferita.  

 

Una bambina di 2 anni è stata trovata morta in casa a Cisliano, nel Milanese. E' accaduto la notte scorsa, quando, attorno all'una, i carabinieri di Abbiategrasso, su segnalazione di un probabile omicidio, sono intervenuti assieme al personale del 118 in un'abitazione dove hanno trovato il corpo senza vita della piccola, che sarebbe deceduta in casa.

 

La Polizia di Stato di Bari ha fermato e arrestato un cittadino algerino, di 36 anni, per il reato di partecipazione ad organizzazione terroristica. Lo straniero, secondo quanto accertato dagli investigatori del Servizio per il Contrasto dell’Estremismo e del Terrorismo Esterno della Polizia di Stato e dalla Digos di Bari, è appartenente all’organizzazione terroristica Isis. 

 

Si è presentato al pronto soccorso dell’ospedale Grassi di Ostia con una ferita d’arma da fuoco al petto. E' successo intorno alle 19 di ieri. L’uomo, un 37enne già noto alla giustizia, ha raccontato ai medici di esser stato ferito poco prima in piazza Calipso da sconosciuti.

Tre persone ferite tra le quali una bambina di 10 anni

COSENZA,  scontro tra auto, una vittima
COSENZA, scontro tra auto, una vittima


COSENZA, 06 MAR - Un uomo di 48 anni ha perso la vita in un incidente verificatosi nella tarda mattinata nella galleria della Crocetta, lungo la strada statale 107, nel tratto compreso tra Paola e Cosenza. Lo scontro ha coinvolto tre autovetture.

Sequestrata da Cc forestale area piazzale, elevate sanzioni

 

Smaltimento illecito rifiuti, denunciato titolare officina
Smaltimento illecito rifiuti, denunciato titolare officina

MONTALTO UFFUGO (COSENZA), 06 MAR - Smaltiva illecitamente oli esausti e altri rifiuti. Il titolare di un'officina meccanica di Montalto è stato denunciato dai carabinieri forestale per gestione non autorizzata e deposito incontrollato di rifiuti pericolosi e non.

 

Condannare Finnegan Lee Elder e Gabriel Natale Hjorth alla pena dell’ergastolo con isolamento diurno per l'omicidio di Mario Cerciello Rega. Questa la richiesta del sostituto procuratore di Roma Maria Sabina Calabretta al termine della requisitoria nel processo che vede imputati i due americani per l’omicidio del vicebrigadiere, ucciso con undici coltellate il 26 luglio del 2019 a Roma.

 

La prossima settimana la primavera ci mostrerà la sua vera faccia, quella variabile e pure temporalesca. Già da lunedì 8, Festa della Donna, un vortice ciclonico provocherà un deciso peggioramento del tempo su molte regioni con piogge, primi temporali di stagione e pure la neve sulle nostre montagne. 

 

Il prefetto Lamberto Giannini è il nuovo capo della Polizia. Il via libera è arrivato dal Consiglio dei ministri. Giannini prende il posto di Franco Gabrielli, nominato sottosegretario alla presidenza del Consiglio con delega all'Intelligence. 

 

E' il prefetto Lamberto Giannini il nuovo capo della Polizia. Un curriculum, il suo, che racconta una storia di oltre 25 anni al servizio dell'antiterrorismo. Ma chi è il nuovo direttore generale della Pubblica Sicurezza?  

 

Dopo l'arresto dell'ex marito di Ilenia Fabbri, le ultime notizie relative alle indagini sull'omicidio di Faenza arrivano dall'ordinanza del Gip. "Per anni, e in tante occasioni, Nanni ha minacciato di morte, direttamente o indirettamente, la moglie Ilenia.

 

Un'organizzazione dedita alla coltivazione e allo spaccio di droga nei comuni di Palermo, Carini e Misilmeri è stata sgominata dai carabinieri, che hanno eseguito 14 ordinanze di custodia cautelare (7 in carcere e 7 ai domiciliari) a carico di altrettanti indagati, accusati di associazione per delinquere finalizzata al traffico di stupefacenti, spaccio e detenzione ai fini di spaccio, detenzione abusiva di arma comune da sparo, detenzione di arma clandestina e ricettazione. Il provvedimento è stato emesso dal gip di Palermo su richiesta della locale Direzione distrettuale antimafia. 

 

Maxi rissa in centro a Desio, in provincia di Monza e Brianza, con tanto di machete e mazze da baseball. Lo sconto, nato a causa di una ragazza, è stato organizzato su Instagram: una ventina i ragazzi coinvolti e due gruppi contrapposti, uno proveniente da Cinisello Balsamo e l’altro da Desio.

 

In quattro tentano una rapina in banca a Nola, ma grazie all'intervento della Polizia di Stato e della Guardia di Finanza il colpo non va a buon fine. In tre sono entrati in banca con il volto coperto e armati di taglierini, un quarto attendeva fuori in auto. Hanno minacciato il direttore e i dipendenti facendosi consegnare la somma di 8.620 euro intimandogli altresì di aprire la cassa del bancomat per svuotarne il contenuto. 

 

 

Svolta nelle indagini sull'omicidio di Ilenia Fabbri a Faenza. La polizia di Ravenna nel corso della notte ha eseguito un provvedimento di custodia cautelare in carcere nei confronti di due uomini, indagati in concorso per l'omicidio aggravato della donna, avvenuto lo scorso 6 febbraio.

Il 'benessere' al centro di una Commissione Italia-Vaticano

 

La Cabina di Regia “Benessere Italia”, organo di supporto tecnico-scientifico al Presidente del Consiglio nell’ambito delle politiche del benessere e della valutazione della qualità della vita dei cittadini e la Pontificia Accademia Mariana Internazionale (PAMI), istituzione scientifica della Santa Sede dedicata a favorire lo studio della 'mariologia' come dialogo fra le culture, hanno istituito la Commissione paritetica “Benessere Integrale”. 

 

Sgominata a Siracusa una vasta associazione per delinquere finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti che si avvaleva anche di minori. I carabinieri del nucleo Investigativo del reparto Operativo del Comando provinciale stanno eseguendo 31 misure cautelari emesse dal gip di Catania su richiesta della Dda etnea.

 

Sgominata a Siracusa una vasta associazione per delinquere finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti che si avvaleva anche di minori. I carabinieri del nucleo Investigativo del reparto Operativo del Comando provinciale stanno eseguendo 31 misure cautelari emesse dal gip di Catania su richiesta della Dda etnea.

 

Tragedia sulle strade ieri sera nel savonese dove si sono registrate 2 vittime a causa di un frontale fra moto. L'incidente è avvenuto intorno alle 20 sulla via Aurelia tra Andora e Laigueglia , all'altezza del faro di Capo Mele.

 

 

Il grosso anticiclone che da più giorni domina l'Italia non molla la presa e dopo essere stato accarezzato da venti freschi nordorientali che domenica 28 hanno provocato un brusco calo delle temperature, ora torna a essere più incisivo.

 

Una scossa di terremoto è stata registrata nell'area di Buonvicino, nel Cosentino. La scossa di magnitudo 3.0 è stata rilevata dalla Sala Sismica dell'Ingv, con ipocentro a una profondità di 221 chilometri, ed è avvenuta alle 23.45 di ieri. Al momento non si registrano danni a persone o cose. 

 

 

Il modus operandi era sempre lo stesso: il 'mago', approfittando della fragilità e della vulnerabilità delle sue vittime, convinte di essere colpite da negatività o sfortune, e facendo leva su una delle tradizioni popolari più radicate, con amuleti e talismani portafortuna venduti a peso d’oro, procedeva all’ incantesimo con la promessa di sconfiggere il “Maligno”.

 

"Ho vinto io". Dopo 27 giorni di ricovero per Covid Iacopo Melio, consigliere del Partito democratico nel Consiglio regionale della Toscana, 28enne disabile fondatore della onlus #Vorreiprendereiltreno, ha lasciato l'ospedale San Giuseppe di Empoli (Firenze) ed tornato a casa.

 

Con l'inizio della prima settimana di marzo, oltre a iniziare la primavera meteorologica, si imporrà sul nostro Paese una nuova struttura anticiclonica che non avrà più caratteristiche sub-tropicale come quella di questi giorni, ma sarà in parte alimentata da venti più freschi che spazzeranno le nuvole su gran parte d'Italia. 

 

Una donna morta, ferito il pilota. E' il tragico bilancio di un incidente nel casertano, in una zona di montagna, dove un elicottero privato si è schiantato nel tentativo di effettuare un atterraggio d'emergenza.

 

Colpi d'arma da fuoco per strada a Torre Angela a Roma. Una donna di 80anni è stata ferita di striscio. La sparatoria sarebbe avvenuta tra due persone, che sono fuggite ed ora sono ricercate. Sul posto sono intervenuti gli agenti della Squadra Mobile e la Scientifica che sta effettuando i rilievi del caso. La donna è stata medicata dai paramedici del 118 ed è già tornata a casa. 

 

 

Botta e risposta fra Michele Anzaldi di Italia Viva e Nunzia De Girolamo, dopo le anticipazioni di Rocco Casalino, ex portavoce di Palazzo Chigi, a 'Ciao Maschio', in onda questa sera su Rai1, in seconda serata.

 

Esame da avvocato, la ministra della giustizia Marta Cartabia ha chiesto un parere al Comitato tecnico scientifico sulla possibilità di fare svolgere in sicurezza le prove scritte. In attesa del parere, al ministero si studiano ipotesi di un esame orale sostitutivo e ‘rinforzato’.

 

Il Comune di Palermo e l’assessorato alle Culture, in collaborazione con la compagnia Raizes Teatro, hanno inaugurato una nuova campagna a sostegno e ricordo del percorso umano di sei rappresentanti della lotta per i diritti umani e portatori di pace: Patrick Zaki, Marielle Franco, Shady Habash, Nasrin Sotoudeh, Salvatore Gurreri, Loujain Alhathlou, Willy Monteiro Duarte.

 

"Vittorio era uno dei miei uomini, un ragazzo generoso, altruista, che si è sempre prodigato per supportare i suoi colleghi. Era sempre in prima fila, sempre davanti a tutti, era sempre volenteroso e disponibile per qualsiasi esigenza di servizio". Il comandante del XIII reggimento Friuli Venezia Giulia, Saverio Ceglie, ricorda così all’Adnkronos Vittorio Iacovacci, il carabiniere ucciso in Congo insieme all’ambasciatore Luca Attanasio.

 

"Talvolta la vita è ingiusta, ti mette di fronte a fatti e situazioni talmente più grandi di te che ti ritrovi disarmato e non riesci a decifrarli, ad analizzarli, a spiegarli. Sono frangenti interminabili che si susseguono. Amore mio, che hai fatto della tua passione un lavoro, che sei stato figlio esemplare, fratello ineguagliabile e compagno straordinario per il nostro progetto di vita meraviglioso, lasci nei cuori un vuoto incolmabile".

 

 

“Oggi è stata appresa la notizia del rinvio a giudizio da parte della Corte dei Conti di alcuni ex amministratori di Atac di molti anni fa, ritenuti responsabili di una vicenda che risale al 2008 – 2010. Penso che vi sarà una valutazione da parte di Atac in relazione alla possibile costituzione per risarcimenti.

 

Presentati ad Acilia (Roma), alla presenza della sindaca Virginia Raggi, 6 nuovi autobus Atac che portano a 53 il numero di vetture nel quadrante. “I nuovi autobus implementano il parco mezzi e sostituiscono i vecchi autobus, aumentando la frequenza delle corse. In totale sono 328 i nuovi autobus che Roma Capitale ha messo a disposizione di Atac in usufrutto”. Lo ha dichiarato l’amministratore di Atac Giovanni Mottura.    

Export Coops Academy primo appuntamento calabrese
Export Coops Academy primo appuntamento calabrese

 

Filardo: “Guardare ai mercati internazionali e sviluppare business con altri Paesi è fondamentale per l’agroalimentare calabrese e per le nostre cooperative”

 

"Mio padre veniva chiamato dai detenuti 'sbirro' perché dava fastidio, c'era malcontento in Cosa nostra. Ed è stato punito con un'aggressione brutale, violenta che lo ha portato alla morte. Ora vogliamo che il cerchio si chiuda, vogliamo tutta la verità sulla sua morte".

 

Si terranno domani a Roma i funerali di Antonio Catricalà, ex presidente dell'Antitrust e sottosegretario alla presidenza del Consiglio, scomparso mercoledì scorso. La cerimonia funebre si terrà alle 10 nella chiesa di San Roberto Bellarmino a piazza Ungheria. 

 

Due anziani sono morti e una persona è rimasta ferita in un incendio divampato all'interno di un appartamento in via Luigi Mercantini, nel quartiere Fuorigrotta a Napoli. Le due vittime avevano 93 e 72 anni. Gravemente ustionato il figlio del 93enne, ricoverato in ospedale. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco che hanno spento le fiamme. Sull'accaduto indaga la Polizia. 

 

 

Assoluzione confermata per Mattia Del Zotto. La Prima Sezione Penale della Corte di Cassazione ha riconosciuto totalmente incapace di intendere e di volere il 28enne di Nova Milanese per l'avvelenamento di nove membri della sua famiglia con il tallio. I nonni paterni e una zia sono morti. Il giovane era accusato di omicidio volontario plurimo premeditato.  

 

La Polizia Postale e delle Comunicazioni ha eseguito il sequestro preventivo, mediante oscuramento, del profilo TikTok di una influencer quarantottenne della provincia di Siracusa indagata con l'accusa di istigare al suicidio per la pubblicazione di centinaia di video con sfide ritenute "estremamente pericolose" e tali da poter essere emulate da circa 650mila followers minorenni (in totale erano 731mila i suoi seguaci).

 

Terminati i funerali di Stato dell'ambasciatore italiano in Congo, Luca Attanasio, e del carabiniere Vittorio Iacovacci, morti in un attacco armato nella Repubblica democratica del Congo, lo scorso 22 febbraio. Le esequie sono state celebrate dal vicario del Papa per la Diocesi di Roma, cardinale Angelo De Donatis.

 

Cinque arresti a Foggia per l'omicidio del barista Francesco Paolo Traiano, morto il 9 ottobre scorso. La Polizia di Stato di Foggia ha eseguito gli arresti di 5 persone gravemente indiziate, a vario titolo, di omicidio, rapina, furto, ricettazione, incendio e favoreggiamento. 

 

Caldo e temperature primaverili per tutta la settimana. Ma domenica 28 febbraio il tempo cambia. Da qualche giorno sull'Italia si è imposta una mastodontica figura di alta pressione, un imponente anticiclone che ha conquistato praticamente anche tutta l'Europa.

 

Quella di Antonio Catricalà, trovato morto suicida oggi nella sua abitazione romana, è una figura cruciale che ha attraversato - con il profilo del 'civil servant' - la storia italiana degli ultimi decenni nella sua attività prima di avvocato e magistrato, quindi di dirigente pubblico e di politico, fino alla carica di presidente dell'Autorità garante della concorrenza e del mercato e poi di Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei Ministri e di Viceministro al Ministero dello Sviluppo Economico.

 

È morto Antonio Catricalà. Il corpo senza vita dell'ex sottosegretario alla Presidenza del Consiglio ed ex Garante dell'Antitrust, che aveva 69 anni, è stato trovato sul balcone del suo appartamento in via Antonio Bertoloni, nel quartiere Parioli di Roma.

 

 Al via rigenerazione Italia, dieci anni per recuperare gli habitat compromessi. La storia di Michele, quando l’american dream diventa realtà. Farmers 4 Future   

Seguici anche su Facebook

FB Telecomunicazioni - il Centro Tirreno

Feed non trovato