BRESCIA, per ore al caldo, 10mila galline morte
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
17
Mar, Set
Annunci AdSense
home-1-ads-ct-tda-002
Annunci AdSense
article-top-ads-ct-art-001

BRESCIA, per ore al caldo, 10mila galline morte

BRESCIA, per ore al caldo, 10mila galline morte

Italia
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Rotto impianto aereazione, denunciato proprietario allevamento

BRESCIA, per ore al caldo, 10mila galline morte
BRESCIA, per ore al caldo, 10mila galline morte

 

BRESCIA, 24 AGO - Sono rimaste per ore al caldo a causa del malfunzionamento dell'impianto di areazione. Diecimila galline sono morte per asfissia in un'azienda agricola della Franciacorta, nel Bresciano. Stando all'inchiesta il titolare dell'azienda agricola non aveva predisposto, così come imposto dalla legge, opportuni sistemi di allarme in grado di segnalare eventuali malfunzionamenti del sistema di areazione forzata all'interno dei capannoni che ospitavano migliaia di galline ovaiole. L'uomo è stato indagato a piede libero e deve rispondere di uccisione di animali. I carabinieri forestali lo hanno inoltre multato, con un verbale da oltre 3mila euro.

Red
Author: RedWebsite: https://ilcentrotirreno.itEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
News: Italia, Estero, Politica, Arte e Cultura, Eventi, Sport, Salute, Tecnologia, Amici Estero

Annunci AdSense
article-botton-ads-ct-art-002
Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002
Annunci AdSense
sidebar-ads-ct-tda-003

Seguici anche su Facebook