BRUXELLES, Corte Ue,l'Italia non ha attuato le misure contro la xylella - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
06
Gio, Mag

BRUXELLES, Corte Ue,l'Italia non ha attuato le misure contro la xylella

BRUXELLES, Corte Ue,l'Italia non ha attuato le misure contro la xylella

Italia
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Ritardi nei monitoraggi e nell'abbattimento degli olivi infetti

BRUXELLES, Corte Ue,l'Italia non ha attuato le misure contro la xylella
BRUXELLES, Corte Ue,l'Italia non ha attuato le misure contro la xylella

 

BRUXELLES - L'Italia non ha applicato le misure obbligatorie Ue per impedire il diffondersi del batterio vegetale da quarantena xylella fastidiosa, responsabile del disseccamento rapido degli ulivi in Puglia. Lo ha stabilito la Corte di giustizia Ue, che ha accolto il ricorso della Commissione Ue contro ritardi e mancanze nelle ispezioni e nell'abbattimento delle piante infette da parte delle autorità nazionali. Si tratta di una condanna per primo inadempimento, che prevede solo il pagamento delle spese processuali.

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002