Lʼex cantante Marisa Sacchetto sottoposta a chemio per errore: ''Diagnosticato un tumore inesistente'' - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
06
Gio, Mag

Lʼex cantante Marisa Sacchetto sottoposta a chemio per errore: ''Diagnosticato un tumore inesistente''

Lʼex cantante Marisa Sacchetto sottoposta a chemio per errore: ''Diagnosticato un tumore inesistente''

Italia
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

La donna, attiva nella scena musicale degli anni Ottanta, denuncia la Ulss Euganea per un caso di malasanità

Lʼex cantante Marisa Sacchetto sottoposta a chemio per errore: ''Diagnosticato un tumore inesistente''
Lʼex cantante Marisa Sacchetto sottoposta a chemio per errore: ''Diagnosticato un tumore inesistente''

 

PADOVA - Le diagnosticano un tumore ma dopo essersi sottoposta alla chemioterapia scopre di essere vittima di una diagnosi errata. E' ciò che è successo a Padova all'ex cantante degli anni Ottanta Marisa Sacchetto. La musicista, divenuta famosa dopo la sua partecipazione a Canzonissima e al Festival di Sanremo, ha denunciato per malasanità la Ulss Euganea. La donna, 65 anni, accusa i medici di averle diagnosticato nel 2015 un tumore inesistente.

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002