PIACENZA, Elisa Pomarelli sarebbe stata strangolata. Il punto sull'omicidio
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
15
Dom, Set
Annunci AdSense
home-1-ads-ct-tda-002
Annunci AdSense
article-top-ads-ct-art-001

PIACENZA, Elisa Pomarelli sarebbe stata strangolata. Il punto sull'omicidio

PIACENZA, Elisa Pomarelli sarebbe stata strangolata. Il punto sull'omicidio

Italia
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Nella notte i carabinieri hanno arrestato anche Silvio Perazzi, il padre di una ex fidanzata di Sebastiani, accusato di "favoreggiamento personale" in omicidio per aver coperto gli spostamenti dell'uomo

PIACENZA, Elisa Pomarelli sarebbe stata strangolata. Il punto sull'omicidio
PIACENZA, Elisa Pomarelli sarebbe stata strangolata. Il punto sull'omicidio

 

Si definiscono i contorni dell'omicidio di Elisa Pomarelli e della latitanza dell'assassino reo confesso Massimo Sebastiani, il tornitore di 45 anni arrestato sabato dopo 13 giorni di caccia all'uomo nei boschi del Piacentino. Nella notte i carabinieri hanno arrestato Silvio Perazzi, il padre di una sua ex fidanzata, accusato di "favoreggiamento personale" in omicidio per aver coperto gli spostamenti di Sebastiani.

In particolare l'uomo avrebbe cercato di depistare i carabinieri e, quasi certamente, aveva ospitato per qualche notte in casa l'amico in fuga. Dalle indagini stanno emergendo anche i primi dettagli dell'omicidio della 28enne il cui corpo è stato rinvenuto in località Costa di Sariano di Gropparello, poco distante dal casolare in cui è stato arrestato Sebastiani, proprio grazie alle indicazioni del suo assassino.

In attesa dell'autopsia che sarà eseguita nei prossimi giorni, l'operaio avrebbe già ammesso di averla strangolata. Il movente andrebbe ricercato nell'amore non corrisposto per quella giovane che per lui era diventata come un'ossessione mentre lei lo considerava solo un amico. I due erano spariti il 25 agosto dopo un pranzo insieme in un ristorante di Carpaneto: l'omicidio sarebbe avvenuto di li' a poco: i due erano andati nella casa di Sebastiani a Campogrande di Carpaneto e li' l'uomo l'avrebbe strangolata, nel pollaio.

L'uccisione sarebbe il frutto di un raptus durante una lite, probabilmente per un approccio respinto. Poco prima la ragazza avrebbe mandato un messaggio a qualcuno chiedendogli se voleva delle uova: un'ultima, banale comunicazione, prima che quello che credeva un amico mettesse fine alla sua vita.

Red
Author: RedWebsite: https://ilcentrotirreno.itEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
News: Italia, Estero, Politica, Arte e Cultura, Eventi, Sport, Salute, Tecnologia, Amici Estero

Annunci AdSense
article-botton-ads-ct-art-002
Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002
Annunci AdSense
sidebar-ads-ct-tda-003

Seguici anche su Facebook