POTENZA, morta durante intervento: medici assolti - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
10
Lun, Mag

POTENZA, morta durante intervento: medici assolti

POTENZA, morta durante intervento: medici assolti

Italia
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Nel 2013 all'ospedale San Carlo di Potenza

POTENZA, morta durante intervento: medici assolti
POTENZA, morta durante intervento: medici assolti

 

POTENZA, 13 SET - Il Tribunale di Potenza ha assolto i tre chirurghi (Nicola Marraudino, Michele Cavone e Matteo Galatti) coinvolti nell'inchiesta della Procura della Repubblica Potenza sulla morte nel 2013 di una paziente calabrese di 71 anni durante un intervento nell'ospedale San Carlo del capoluogo lucano per la sostituzione di una valvola aortica. In particolare, Michele Cavone - difeso dagli avvocati Donatello Cimadomo e Maria Carmela Gioscia - è stato assolto con formula piena perché il fatto non sussiste

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002