Covid, 8 ottobre, nel Lazio 359 nuovi casi: 144 a Roma
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
25
Mer, Nov
Visita il sito "il Centro Tirreno.com"
News - Arte e Cultura Eventi
Visita il sito "Nutrizione"
Nutrizione - Salute & Benessere
Visita il sito "La finestra sullo Spirito"
Approfondimenti di Cultura
Visita il sito "Partner"
Partner - il Centro Tirreno

Covid, 8 ottobre, nel Lazio 359 nuovi casi: 144 a Roma

Covid, nel Lazio 359 nuovi casi: 144 a Roma

Salute e Benessere
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

"Su oltre 13mila tamponi oggi nel Lazio si registrano 359 casi positivi a Covid-19 e di questi 144 a Roma; 6 i decessi e 81 i guariti".

Covid, 8 ottobre, nel Lazio 359 nuovi casi: 144 a Roma
Covid, 8 ottobre, nel Lazio 359 nuovi casi: 144 a Roma

 

Lo precisa l’assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato in una nota, sottolineando che il rapporto tra i positivi e i testati nella regione è al 2,7%.  

Quanto ai drive-in sotto pressione, "a breve il raddoppio - sottolinea - già oggi ce ne sono quattro in più. E' stata emanata una circolare esplicativa a medici, pediatri e tutte le strutture del Sistema sanitario regionale: la diagnosi di primo livello - sottolinea l'assessore - si fa con i tamponi rapidi che consentono una risposta immediata, le validazioni dei casi positivi si fanno con il test molecolare".  

A disposizione anche la rete dei laboratori privati: coloro che hanno fatto l’autodichiarazione di inizio attività sono immediatamente operativi "al netto dei tempi tecnici di approvvigionamento individuale che dipendono esclusivamente dalla struttura privata".  

"Per chi si trova in quarantena come contatto di un caso di Covid-19, ed è senza sintomi - precisa inoltre D'Amato - non è necessario, decorsi i 14 giorni, fare il tampone". 

In dettaglio, nella Asl Roma 1 sono 62 i casi nelle ultime 24 ore "e si tratta di trentuno casi con link familiare o contatto di un caso già noto e sedici casi isolati. Si registrano tre decessi di 70, 85 e 91 anni con patologie. Nella Asl Roma 2 sono 55 i casi nelle ultime 24h e si tratta di dieci casi individuati su segnalazione del medico di medicina generale e ventuno i contatti di casi già noti e isolati. Si registrano due decessi di 63 e 76 anni con patologie. Nella Asl Roma 3 sono 27 i casi e si tratta di quindici contatti di casi già noti e isolati, due i casi di rientro dalla Romania e uno dalla Francia. Si registra il decesso di un soggetto di 90 anni con patologie". 

E ancora: nella Asl Roma 4 sono 29 i casi nelle ultime 24 ore e si tratta di diciannove contatti di casi già noti e isolati, due casi con link dalla Sardegna e otto casi su segnalazione del medico di medicina generale. Nella Asl Roma 5 sono 43 i casi segnalati e si tratta di diciannove contatti di casi già noti e isolati e di un caso individuato in fase di pre-ospedalizzazione. Nella Asl Roma 6 sono 42 i casi nelle ultime 24h e si tratta di ventisei contatti di casi già noti e isolati e un caso individuato su segnalazione del medico di medicina generale".  

Nelle province si registrano 101 casi e zero decessi nelle ultime 24 ore. "Nella Asl di Latina sono ventinove i casi, e di questi due sono casi di rientro dalla Lombardia. Due casi hanno un link con un cluster nella struttura 'Città di Aprilia' dove è in corso l’indagine epidemiologica e otto sono i casi con link familiare o contatto di caso già noto - precisa l'assessore - Nella Asl di Frosinone si registrano quaranta casi e si tratta di casi isolati a domicilio. Nella Asl di Viterbo si registrano diciotto casi e si tratta di dieci contatti di casi già noti e isolati. C'è poi un caso individuato in fase di pre-ospedalizzazione e due in fase di accesso in pronto soccorso. Nella Asl di Rieti si registrano quattordici nuovi casi e si tratta di quattro contatti di un caso già noto e isolato", comunica D'Amato. 

Complessivamente nel Lazio ad oggi sono 8.852 i casi positivi a Covid-19, con 821 ricoverati, cui si aggiungono 55 pazienti in terapia intensiva, mentre sono 960 i deceduti. Sono 7.976 i pazienti in isolamento domiciliare, mentre i guariti sono 8.936 e il totale dei casi esaminati è pari a 18.748.  

TAMPONI RAPIDI ANCHE IN STUDI MEDICI - Tamponi rapidi antigenici, nel Lazio, anche negli studi medici. "Sono state avviate le procedure per la manifestazione di interesse verso medici di medicina generale e pediatri di libera scelta che volessero eseguire in sicurezza i tamponi rapidi antigenici nei loro studi medici" annuncia l'assessore D'Amato. 

 

Author: Red AdnkronosWebsite: https://ilcentrotirreno.itEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
News: Italia, Estero, Politica, Arte e Cultura, Eventi, Sport, Salute, Tecnologia, Amici Estero

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002
il Cntro Tirreno.it - Salute & Benessere

Seguici anche su Facebook