Blitz antiassenteismo, indagati 9 'furbetti' a Castelvetrano - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
16
Dom, Mag

Blitz antiassenteismo, indagati 9 'furbetti' a Castelvetrano

Blitz antiassenteismo, indagati 9 'furbetti' a Castelvetrano

Italia
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Le assenze dal lavoro avvenivano soprattutto il martedì, nella giornata del mercato rionale.

Così durante l'orario di servizio c'era chi si allontanava dall'ufficio per fare una passeggiata tra le bancarelle magari alla ricerca di frutta e verdura fresca. E' quanto hanno scoperto i carabinieri a Castelvetrano, nel Trapanese, dove nove dipendenti comunali in servizio presso la Direzione lavori pubblici e patrimonio sono stati indagati per assenteismo. Per quattro di loro, tre uomini e una donna, i militari hanno eseguito la misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria emessa dal gip di Marsala. 

Complessivamente sono state accertate assenze ingiustificate per oltre 100 ore lavorative. Gli indagati rispondono, a vario titolo, di truffa aggravata ai danni dello Stato e false attestazioni o certificazioni ai danni dello Stato. "Gli indagati secondo una prassi consolidata - spiegano gli investigatori dell'Arma - si allontanavano dagli uffici del cimitero senza giustificato motivo".  

I furbetti del cartellino potevano contare sulla collaborazione dei colleghi che timbravano il cartellino in loro vece, anche se c'era anche chi ometteva la timbratura ricorrendo alla produzione di false dichiarazioni al responsabile del personale che chiedeva conto del loro operato (ad esempio, attestando mendacemente il malfunzionamento del lettore del badge elettronico).  

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002