Invia video intimo a figli di ex compagna, arrestato per revenge porn - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
11
Mar, Mag

Invia video intimo a figli di ex compagna, arrestato per revenge porn

Invia video intimo a figli di ex compagna, arrestato per revenge porn

Italia
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Prima l'ha tempestata di messaggi telefonici chiedendo di riprendere a frequentarsi, poi è passato alle minacce e alle offese, quindi ha contattato i figli della donna a cui ha inviato un video privato con contenuti intimi che riguardava la madre.

alternate text

 

Con le accuse di atti persecutori e di diffusione illecita di immagini sessualmente esplicite ('revenge porn'), un 51enne di un Comune della provincia di Potenza è stato arrestato e sottoposto ai domiciliari dalla Polizia in un'indagine coordinata dalla Procura del capoluogo lucano. Dopo l'informativa all'autorità giudiziaria, la richiesta di misura cautelare della Procura è stata accolta dal gip del Tribunale di Potenza e il provvedimento è stato eseguito dagli agenti della squadra mobile. 

Secondo gli elementi raccolti dagli agenti della squadra mobile (sezione reati contro la persona, ai danni dei minori e reati sessuali), l'uomo ha perseguitato una donna con cui aveva avuto una relazione sentimentale. Risulta gravemente indiziato di avere attuato una serie di condotte persecutorie connotate da una crescente violenza psicologica che hanno reso concreto e attuale il pericolo che potesse commettere ulteriori e più gravi comportamenti. 

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002