Il 'benessere' al centro di una Commissione Italia-Vaticano - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
11
Mar, Mag

Il 'benessere' al centro di una Commissione Italia-Vaticano

Italia
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Il 'benessere' al centro di una Commissione Italia-Vaticano

 

La Cabina di Regia “Benessere Italia”, organo di supporto tecnico-scientifico al Presidente del Consiglio nell’ambito delle politiche del benessere e della valutazione della qualità della vita dei cittadini e la Pontificia Accademia Mariana Internazionale (PAMI), istituzione scientifica della Santa Sede dedicata a favorire lo studio della 'mariologia' come dialogo fra le culture, hanno istituito la Commissione paritetica “Benessere Integrale”. 

L’organismo bilaterale, spiega una nota, istituito tra due realtà, una della Santa Sede e una dello Stato italiano, nasce dalla condivisione delle vision e mission proprie a ciascuna delle parti nel campo della promozione della coesione inclusiva, della ecologia integrale, dell’amicizia sociale. 

Una cooperazione nell’area della ricerca scientifica in programmi accademici e culturali per promuovere un autentico benessere integrale della persona. Una riflessione per accrescere i principi e possibili valori comuni guardando all’essere e sentirsi sempre di più comunità anche dopo la prova della pandemia con “gesti di vicinanza, cura e solidarietà”. Otto i componenti designati. 

"Sono davvero orgogliosa di essere riuscita insieme a Padre Cecchin a istituire una Commissione bilaterale - dichiara la Prof.ssa Filomena Maggino - La Commissione “Benessere integrale" ci vede impegnati insieme con l’obbiettivo di avviare un percorso comune di costruzione di una visione che recuperi umanità nell’agire umano. Tale umanità, che ha alla base il rispetto per tutte le forme di vita ma che si sviluppa su piani più elevati, consente di costruire vite piene non tanto di “quantità” ma soprattutto di “qualità” condivisa". 

"La storia non ha “limitato” la figura di Maria solamente all’ambito del “religioso” - sottolinea padre Stefano Cecchin - ma ne ha fatto uno “specchio” dei valori fondanti la comprensione dell’umano: valori generatori di pluralità culturali, economiche ed educative, all’insegna della custodia e promozione della vita e della sua qualità. Dialogo, cooperazione, conoscenza reciproca concorrono alla formazione di un benessere integrale declinato alla luce della coesione inclusiva, dello sviluppo sostenibile, dell’amicizia sociale come tratti di una polis rigenerata". 

Per la Pontificia Accademia Mariana Internazionale i componenti designati sono: Padre Stefano Cecchin, Presidente della PAMI, padre Gianmatteo Roggio, Direttore dell’Ufficio progetti strategici e del Dipartimento di Analisi Studio e Monitoraggio dei fenomeni criminali e mafiosi della PAMI, prof. Paolo Cancelli, Direttore dell’Ufficio Sviluppo e dell’Ufficio e delle Relazioni Diplomatiche della PAMI e Direttore dell’Ufficio Sviluppo della Pontificia Università Antonianum e dott. Fabio Bolzetta, giornalista. 

Per la Cabina di Regia Benessere Italia i componenti designati sono: Prof.ssa Filomena Maggino, Presidente della Cabina di Regia Benessere Italia e Consigliere del Presidente del Consiglio dei Ministri, Prof.ssa di Statistica Sociale presso l’Università la Sapienza di Roma. Prof.ssa Maria Grazia Marciani, Presidente comitato etico indipendente Università Roma Tor Vergata, Prof.ssa di Neurologia presso la facoltà di Medicina dell’Università di Roma Tor Vergata Dott.ssa Maria Paola Chiesi, Rappresentante CDA della Chiesi farmaceutici S.P.A Prof. Avv. Claudio Franchini, Professore in diritto amministrativo presso la facoltà di Giurisprudenza, Università Roma Tor Vergata, partner dello studio legale internazionale Di Amato. 

La Cabina di regia, inoltre, ha il compito di sostenere, potenziare e coordinare le politiche e le iniziative del Governo italiano per il Benessere Equo e Sostenibile (BES) e per l'attuazione della Strategia nazionale per lo sviluppo sostenibile (SNSvS), nell’ambito degli impegni sottoscritti dall’Italia con l’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite. 

La Pontificia Accademia Mariana Internazionale è protesa ad una “società della conoscenza” e radicata in un’esperienza di ricerca comunitaria, «dove il sapere diventa servizio, perché senza un sapere che nasce dalla collaborazione e sfocia nella cooperazione non c’è sviluppo genuinamente e integralmente umano» (Papa Francesco, Messaggio del 4 dicembre 2019). L’Accademia sta esplorando tali possibilità connettive “mariane” relative alla dignità e alla qualità della vita e del vivere nell’area della legalità (Liberare Maria dalle mafie: dipartimento di analisi, studio e monitoraggio dei fenomeni criminali e mafiosi); nell’area dell’economia (Mariologia, società ed economia: dipartimento per una finanza sostenibile ed innovativa, l’economia integrale e la cittadinanza inclusiva) e nell’area dell’educazione e dei suoi linguaggi come “patto tra le generazioni”. 

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002