Nuove nomine Rai: Montanari a Radio 3, Mazzola a Ufficio Studi, Sciommeri a Teche - il Centro Tirreno - Quotidiano online
18
Dom, Apr

Nuove nomine Rai: Montanari a Radio 3, Mazzola a Ufficio Studi, Sciommeri a Teche

Italia
Typography

 

Andrea Montanari è stato nominato direttore di Rai Radio 3. La nomina, proposta dall'amministratore delegato Fabrizio Salini, a quanto apprende l'Adnkronos, è stata votata all'unanimità dal Consiglio d'amministrazione della Rai nella riunione ancora in corso. Montanari - che ha già diretto sia il Tg1, sia Radio 1 e il Giornale Radio Rai - succederà a Marino Sinibaldi, storico direttore della terza rete radiofonica del servizio pubblico, che andrà in pensione all'inizio di aprile. 

L'attuale capo ufficio stampa della Rai, Claudia Mazzola, è stata nominata direttore dell'Ufficio Studi al posto di Montanari e il vicedirettore di Rai1 Paola Sciommeri è stata nominata direttore delle Teche Rai. Entrambe le nomine - apprende l'Adnkronos - sono state oggetto di un'informativa al Cda da parte dell'ad Fabrizio Salini, nella seduta del consiglio in corso a Viale Mazzini.  

Mazzola, dottorato di ricerca in filosofia e giornalista Rai da 20 anni, approda alla direzione Ufficio Studi, lasciata da Andrea Montanari, nominato oggi alla direzione di Radio3. Sciommeri prende la direzione Teche, rimasta ad interim a Salini da quando Maria Pia Ammirati era stata nominata a Rai Fiction.  

Come previsto, il Cda della Rai ha dato il via libera a maggioranza anche alla nomina di Maurizio Fattaccio a presidente di Rai Pubblicità. Fattaccio succede ad Antonio Marano che aveva lasciato l'azienda mesi fa. Nominata anche la nuova consigliera d’amministrazione Anna Nicoletti.  

Author: Red AdnkronosWebsite: https://ilcentrotirreno.itEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
News: Italia, Estero, Politica, Arte e Cultura, Eventi, Sport, Salute, Tecnologia, Amici Estero

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002

Seguici anche su Facebook

FB Telecomunicazioni - il Centro Tirreno

Feed non trovato