Pillon vs Fedez, nuovo botta e risposta su legge Zan - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
16
Dom, Mag

Pillon vs Fedez, nuovo botta e risposta su legge Zan

Italia
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

 

Simone Pillon vs Fedez. Nuovo botta e risposta social tra il senatore della Lega e il rapper sul ddl Zan, la cui discussione è stata ieri oggetto di un nuovo rinvio in Parlamento. Dopo la notizia del rinvio, Fedez aveva annunciato che oggi avrebbe spiegato "cosa è successo", definendo la vicenda "tragicomica". "Fortunaz che oggi Fedez ci spiegaz cosa è successo ieriz in commissionez", ha twittato ironicamente in risposta il senatore del Carroccio. Pronta la replica del rapper nelle sue stories: "Si può esprimere un pensiero in maniera civile senza che un senatore della Repubblica si metta a prenderti per il c...?", ha chiesto Fedez. 

E nel botta e risposta interviene su Twitter anche Luca Bizzarri, con un personale consiglio a Pillon: "Senatore un consiglio: capisce che più lei banalizza il suo interlocutore più viene sminuita la sua carica istituzionale? Se Fedez è un pirla inconsistente - chiede -, che ci fa un Senatore della Repubblica a discutere con un pirla? Guardi che non diventa Senatore Fedez, diventa lei pirla".  

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002