Weekend 17 e 18 aprile, torna inverno con pioggia e freddo - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
11
Mar, Mag

Weekend 17 e 18 aprile, torna inverno con pioggia e freddo

Italia
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

 

Pioggia e grandine nel weekend di sabato 17 e domenica 18 aprile. Nel prossimo fine settimana l'Italia si troverà inserita in una configurazione dalle caratteristiche più invernali che primaverili. Numerosi corpi nuvolosi interesseranno molte regioni provocando improvvise precipitazioni, anche temporalesche e con locali grandinate. Il team del sito www.iLMeteo.it informa che anche nel weekend le temperature si terranno sotto la media del periodo, condizionate dall'afflusso di aria più fredda dai quadranti settentrionali.

Sarà quest'aria che a contatto con il nostro mare genererà intensi corpi nuvolosi capaci di scaricare precipitazioni a tratti forti e sotto forma di temporale. Sabato sarà la Sardegna a provare per prima un tempo temporalesco nel corso del pomeriggio, mentre domenica si aggiungeranno gli Appennini centrali, le zone limitrofe ad essi e in serata anche la Sicilia e la Calabria. Le precipitazioni potranno cadere anche sotto forma di grandine. Ma se al Centro-Sud il tempo sarà spiccatamente instabile anche al Nord non sarà da meno; dopo un sabato che trascorrerà con un tempo discreto, addirittura con un temporaneo seppur contenuto aumento termico, domenica tornerà l'incertezza. La neve cadrà nuovamente sull'arco alpino, stavolta a quote superiori ai 1200 metri e qualche precipitazione a carattere sparso potrà interessare alcune zone della Pianura Padana. Le temperature, dopo un breve sussulto verso l'alto atteso per sabato (in particolar modo dove sarà più soleggiato) torneranno a diminuire di 3-5°C nella giornata di domenica. Per avere un clima decisamente più mite dovremmo aspettare la prossima settimana. 

Giovedì 15. Al nord: spesso instabile con precipitazioni, nevose in collina. Al centro: precipitazioni soprattutto nel pomeriggio sugli Appennini e zone limitrofe. Al sud: piogge su Sicilia e reggino, asciutto altrove. 

Venerdì 16. Al nord: instabile su torinese e cuneese, sole altrove. Al centro: peggiora in Sardegna con piogge, molte nubi altrove. Al sud: cielo coperto, piogge dalla Sicilia verso Cilento, cosentino, Basilicata e Puglia meridionale. 

Sabato 17. Al nord: soleggiato. Al centro: instabile in Sardegna, in Abruzzo e Molise. Al sud: molte nubi, qualche pioggia sugli Appennini e in Puglia. 

Domenica a tratti instabile su molte regioni. 

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002