Bologna, avvelena la madre e il suo compagno: fermato 19enne - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
16
Dom, Mag

Bologna, avvelena la madre e il suo compagno: fermato 19enne

Italia
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

 

Ha avvelenato la madre di 56 anni, ora ricoverata in gravi condizioni, e il compagno della donna, sempre 56enne, che è morto, e poi ha avvertito i Carabinieri. Con queste accuse, un ragazzo 19enne italiano è stato fermato stanotte. I fatti sono avvenuti a Ceretolo di Casalecchio di Reno, nel Bolognese. Sono intervenuti i Carabinieri del nucleo operativo radiomobile di Borgo Panigale (Bologna). Il giovane è stato sentito dal pm di turno. Sono ancora in corso le indagini per ricostruire dinamica e movente dell'avvelenamento, mentre la madre dell'accusato è ricoverata in gravi condizioni. 

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002