Salerno, accoltella la moglie e tenta suicidio: è grave - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
12
Mer, Mag

Salerno, accoltella la moglie e tenta suicidio: è grave

Italia
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Accoltella la moglie e tenta il suicidio tagliandosi i polsi. E' successo a Pontecagnano, in provincia di Salerno. Un 59enne, già destinatario del divieto di avvicinamento alla moglie, ha ferito la donna con un coltello. La donna non è in gravi condizioni. Il 59enne è stato rintracciato dai Carabinieri della sezione radiomobile nell'abitazione di un parente a Salerno, nella zona di Ogliara, con i polsi lesionati perché aveva appena tentato di togliersi la vita. Trasportato d'urgenza all'ospedale Ruggi d'Aragona di Salerno, è in gravi condizioni. 

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002